Reviews

Ajax, un sistema di sicurezza intelligente di livello professionale

Il sistema di sicurezza Ajax è una soluzione per proteggere case, aziende, aziende e altri luoghi da possibili intrusioni, furti, incendi o perdite d’acqua. Durante questa recensione conosceremo una piattaforma di sicurezza intelligente più avanzata del solito sul mercato.

Il modello dell’azienda ucraina Ajax Systems va ben oltre i kit low cost come quelli di Xiaomi e di altri brand cinesi. Si tratta di un livello di sicurezza professionale di Grado 2, supportato dalle attuali tecnologie (app mobile, accesso a Internet, connessione wireless, ecc.), ma con le caratteristiche degli allarmi più avanzati.

Ciò include la protezione contro la manomissione dei sensori, standard di comunicazione proprietari, tecniche per ridurre i falsi allarmi e vari metodi ridondanti di connessione, inclusa la possibilità di contattare un centro di allarme professionale.

Ajax utilizza un design modulare con un hub centrale che si collega ad altri dispositivi. In questo modo può essere adattato alle esigenze di ogni utente aggiungendo telecamere di sorveglianza, sensori di presenza o apertura porte/finestre, rilevatori di acqua e fumo, sirene e altri accessori.

Ajax Systems consiglia sempre di utilizzare un installatore professionista qualificato, in modo che l’apparecchiatura sia configurata correttamente. È più costoso che farlo da soli, ma i risultati sono superiori. Infatti, consiglia l’acquisto anche tramite i suoi partner autorizzati in Spagna.

Hub Ajax, il centro di controllo

Abbiamo ricevuto l’ Hub 2 Plus, la versione più avanzata, con connettività estesa: rete mobile 4G/3G/2G con doppia SIM, WiFi ed Ethernet. Ammette rivelatori con cattura fotografica e anche trasmissione video, quest’ultima comune a tutta la gamma.

Questi sono gli altri modelli di centro di controllo disponibili:

  1. Hub Ajax: con Ethernet e slot SIM 2G.
  2. Ajax Hub Plus: con Ethernet, WiFi e doppio slot SIM 2G/3G.
  3. Ajax Hub 2: con Ethernet e doppio slot SIM 2G, supporta i rilevatori di acquisizione foto.

Tutti i dispositivi Ajax, incluso l’hub, possono essere acquistati con finitura bianca o nera, per adattarsi al meglio all’estetica del luogo in cui li posizioniamo.

Hub 2 Plus include varie tecnologie per impedirne la disattivazione, ad esempio SmartBracket include una scheda che rileva se è stato strappato dal muro, per avviare automaticamente l’allarme e altre azioni di risposta selezionate.

In caso di disconnessione dal cavo Ethernet, lo switch viene effettuato su WiFi o su una delle schede SIM, quindi ci sono molte opzioni per mantenere la sicurezza. Inoltre, Hub 2 Plus offre 15 ore di batteria interna in caso di interruzione dell’alimentazione per qualsiasi motivo.

I sistemi Ajax utilizzano protocolli proprietari che rendono possibili installazioni di sicurezza molto grandi. La connessione principale è Jeweler, che offre 2.000 metri di copertura wireless (espandibile tramite ripetitori) e supporta fino a 200 dispositivi.

Offre una bassa latenza e, soprattutto, un consumo energetico molto basso nei dispositivi che si collegano a un hub Ajax, offrendo anni di durata della batteria. Le comunicazioni sono crittografate per impedire lo spoofing dei dispositivi e, se viene utilizzato un disturbatore di frequenza, viene attivato l’allarme.

Anche il sistema operativo OS Malevich è di proprietà di Ajax, ottimizzato per i suoi sistemi di sicurezza e con aggiornamenti regolari.

L’hub Ajax è il punto centrale della rete, che risponde quando rileva un’anomalia. L’opzione più semplice è inviare una notifica all’app mobile, ma le opzioni sono molte di più.

Ad esempio, attivare azioni: se una MotionCam rileva un movimento, oltre a scattare foto del momento, utilizzando scenari di automazione è possibile programmare la presa Ajax per accendere le luci, oppure se il rilevatore di allagamento LeaksProtect rileva l’acqua, disattivare il pompaggio come bene tramite la spina o un relè.

È inoltre possibile ricevere SMS o una chiamata sul cellulare del proprietario, oppure far suonare le sirene acustiche HomeSiren e StreetSiren che abbiamo installato.

Inoltre, i kit Ajax possono essere integrati con i Centri di Accoglienza Allarmi (ARC), che, secondo le condizioni contrattuali, si occuperanno di risolvere ogni incidente, recandosi presso la struttura o contattando la polizia.

In effetti, Ajax si concentra molto sulla protezione e compatibilità professionale, offrendo supporto per molti CRA tramite la sua scheda SIM e supportando telecamere di videosorveglianza di terze parti e integrazione con altre apparecchiature.

A complemento dell’Hub centrale c’è il KeyPad, una tastiera a parete per inserire e disinserire l’allarme tramite un codice PIN. Anche il comando Ajax SpaceControl, che permette di farlo da remoto prima di entrare nella proprietà.

MotionCam e DoorProtect contro le intrusioni

La cosiddetta MotionCam è uno dei dispositivi chiave dell’azienda, che non è proprio una telecamera di videosorveglianza: include un sensore di movimento e quando rileva un’intrusione scatta foto, che invia tramite un avviso al cellulare.

Il vantaggio principale rispetto alla registrazione video continua è una durata della batteria fino a 4 anni, che evita di dover collegare la MotionCam a una presa. Il protocollo Ajax Wings invia le foto crittografate in circa 9 secondi e offre fino a 1.700 metri di distanza rispetto all’Ajax Hub 2 o Hub 2 Plus (gli Hub di prima generazione non supportano la MotionCam).

Inoltre, il sistema può scattare foto con visione notturna, e ignora i movimenti di altezza inferiore a 50 cm, in modo che animali domestici o robot aspirapolvere non generino falsi allarmi.

Sebbene questo sia il modello più interessante, Ajax offre alternative senza fotocamera: MotionProtect come modello economico, MotionProtect Plus che non viene attivato dal flusso dell’aria condizionata o CombiProtect, che aggiunge la rottura del vetro al rilevamento del movimento.

Esistono anche MotionCam Outdoor e MotionProtect Outdoor, versioni outdoor con resistenza all’acqua e alla polvere IP55, che raggiungono i 175 m² di area protetta.

Un altro elemento chiave nell’installazione di sicurezza è Ajax DoorProtect, in grado di identificare se una porta o una finestra è aperta. È composto da due pezzi, uno è posizionato sul telaio e l’altro sul battente della finestra o della porta, in modo che quando separati, l’avviso si apre.

C’è DoorProtect Plus con sensore di vibrazione e inclinazione, anche GlassProtect per rilevare la rottura del vetro e MotionProtect Curtain, che rileva i movimenti in una stretta linea retta di 15 metri, quindi è rivolto anche a porte o finestre.

Il funzionamento è simile agli altri dispositivi Ajax, quando vengono attivati ​​possono avere notifiche configurate al proprietario o a una centrale di allarme, nonché attivare o disattivare altre apparecchiature tramite prese intelligenti.

FireProtect e LeaksProtect: incendi e allagamenti controllati

Il sistema di sicurezza Ajax protegge anche da incendi o inondazioni, e per questo dispone di attrezzature specifiche. Innanzitutto, LeaksProtect è un sensore d’acqua, con perni in metallo che ci avvertono quando a contatto con l’elemento liquido e anche quando si asciugano.

È un dispositivo semplice e piccolo (14 mm x 14 mm), non ci resta che appoggiarlo a terra vicino al posto che vogliamo controllare, la batteria integrata lo fa funzionare per 5 anni senza ricarica.

Contro gli incendi abbiamo testato FireProtect, che segnala la presenza di fumo e l’aumento della temperatura, esiste anche FireProtect Plus che aggiunge la misurazione del monossido di carbonio generato dalla combustione, e che può essere letale per persone o animali.

È un altro aspetto chiave quando si tratta di proteggere case private o aziende, poiché il fuoco rappresenta una minaccia significativa a seconda delle circostanze e richiede un’azione immediata.

Quando uno qualsiasi dei dispositivi rileva un problema, è possibile utilizzare Ajax Socket per interrompere automaticamente l’alimentazione. Ad esempio, spegnere una pompa dell’acqua se LeaksProtect avverte di un potenziale allagamento, in modo da non perdere tempo prezioso per il viaggio sul luogo di un incidente.

Altre opzioni sono Relay e WallSwitch, che si collegano direttamente alla rete elettrica senza una spina intermedia. Ciò offre maggiore versatilità ed è un altro motivo per cui Ajax consiglia un installatore professionista per i propri kit.

Importanti anche le sirene acustiche, che in molti casi riescono a fermare le rapine richiamando l’attenzione sull’aggressore. Esistono HomeSiren (indoor) e StreetSiren (outdoor) fino a 113 dB, quest’ultima ha la versione StreetSiren DoubleDeck per personalizzare il tuo esterno.

Il design delle sirene è elegante e abbastanza discreto, quindi è interessante la possibilità di modificarne l’esterno per far capire che è presente un sistema di allarme.

Altri accessori per l’installazione sono il Button e il DoubleButton, per attivare gli allarmi in modo discreto, il Tag and Pass, le schede di controllo accessi, e i diversi moduli di integrazione per rendere interoperabili i prodotti Ajax e di altre marche.

Sicurezza professionale con funzioni intelligenti

Il sistema di sicurezza Ajax è un’ottima opzione per proteggere case, aziende e altre proprietà, che va ben oltre le soluzioni proposte dai produttori di domotica. Ajax si concentra sulla sicurezza professionale e mostra in ogni dettaglio dei dispositivi.

Ajax offre i vantaggi della propria app che ci consente di ricevere allarmi, configurare i sistemi e gestire tutto da soli, pur essendo compatibile con le società di sicurezza private che saranno incaricate di rispondere agli incidenti 24 ore al giorno.

In sintesi, possiamo consigliare il sistema di sicurezza Ajax se siamo utenti esigenti, che necessitano di alto controllo, sistemi antisabotaggio e connettività ridondante, in un ampio ecosistema di dispositivi in ​​grado di coprire qualsiasi esigenza di protezione.

I punti di forza del sistema di sicurezza Ajax nella nostra recensione

  1. Tecnologie di sicurezza proprie, come i protocolli Jeweler e Wings o il sistema OS Malevich.
  2. Connettività ridondante (WiFi, Ethernet e dati mobili) e protezione antimanomissione.
  3. Ampia varietà di dispositivi per tutte le esigenze.
  4. App mobile completa e intuitiva.
  5. Compatibile con centri di ricezione allarmi di terze parti.

Punti deboli del sistema di sicurezza Ajax nella nostra recensione

  1. Anche le funzionalità avanzate hanno un prezzo elevato.
  2. Si consiglia l’installazione da parte di un professionista.
  3. Mancanza di integrazione con Apple HomeKit, Google Home e altri popolari assistenti vocali.

La nostra valutazione

  1. Disposizione: 9
  2. Hardware: 9
  3. Connettività: 9
  4. Autonomia: 9
  5. Software: 8
  6. Prezzo: 7
  7. Punteggio complessivo: 8,5

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba