criptovalute

Sushiswap è una truffa? Opinioni e recensione 2022

Con un nome del genere, molti penseranno che SushiSwap abbia a che fare con un’azienda alimentare.

Scambio di sushi? Ebbene sì, ma non dei buonissimi involtini di riso con verdure o pesce, ma di gettoni e criptovalute.

Di cosa si tratta questa piattaforma che l’ha resa così popolare?

Sarà affidabile?

Vi dirò queste e altre cose in questa recensione. Vediamo come funziona Sushiswap.

Cos’è Sushi Swap?

Sushiswap è una piattaforma di tipo AMM, ovvero un Market Maker automatizzato che funziona anche come scambio decentralizzato(DEX), e tutto sotto il protocollo blockchain di Ethereum.

In altre parole, è una piattaforma di finanza decentralizzata(DEFI) che mira a facilitare il trading con token e criptovalute senza dover rivolgersi a intermediari finanziari convenzionali.

Di dove sei?

Si tratta di una piattaforma davvero nuova, essendo nata nel 2020 sotto lo sviluppo di un gruppo di sviluppatori anonimi. La sua figura principale è un certo Chef Nomi, ma non si sa più del personaggio.

Poco dopo il suo lancio e dopo alcune mosse sfortunate, lo Chef Nomi ha ceduto il controllo dell’azienda a Sam Bankman-Fried, che ha esperienza nel settore dopo essere stato CEO della casa FTX.

La vera origine di questa piattaforma ha a che fare con il tentativo di migliorare il servizio di Uniswap, uno dei colossi dello spazio DEFI. Visto in un altro modo, è come se fosse una versione migliorata di quest’altra piattaforma.

In sostanza si tratta di un progetto molto simile a Uniswap( vedi recensione Uniswap) e quindi si può dire che in un certo senso è come se fosse una copia migliorata.

Che è migliore?

Non lo so per certo. Questi sono ancora progetti molto nuovi, quindi dovremo continuare ad osservare il loro comportamento nei prossimi anni per vedere quale ha successo e quale no.

La questione di piattaforme simili su Internet non è una novità. Il mondo online è perfetto per la clonazione.

Sushiswap è sicuro?

Bene, questo è un progetto decentralizzato lanciato di recente, quindi non posso dire molto a riguardo.

In teoria, è un modello di business sicuro che funziona con contratti intelligenti e con protocolli P2P, quindi i token e le criptovalute sono sempre sotto il potere dell’utente. Pertanto, la maggior parte della sicurezza dipende da questi. Se hai una buona password e un buon sistema di sicurezza, sarà quasi impossibile per loro toccare i tuoi fondi.

Ora, detto questo, ci troviamo in un ambiente estremamente instabile e non possiamo garantire nulla.

Per rassicurare i potenziali investitori, Sushiswap si sottopone regolarmente a audit privati ​​per cercare di individuare eventuali problemi di sicurezza con il sistema.

In termini di regolamentazione, non è un sito regolamentato, come avviene per l’intero settore Defi, e con buona parte delle crypto. In questo senso, non posso dire che altri DEX siano migliori o peggiori.

Siamo nel selvaggio West, signori. Chi vuole il 100% di sicurezza dovrebbe rivolgersi alla banca della sua zona.

Sushiswap è una truffa?

Al momento direi che questa azienda non è una truffa, ma potrei sbagliarmi, non si sa mai.

Da quello che vedo, sembra un progetto impostato a lungo termine e con le speranze riposte nel settore finanziario della Defi che finalmente decollano.

Infine, il mio consiglio è di non investire ancora troppi soldi in questi tipi di piattaforme. Certamente mai soldi che non puoi permetterti di perdere.

Com’è la tua governance?

Come tutti i progetti di questo tipo, Sushiswap ha una governance che ne determina il funzionamento sotto forma di partecipazione democratica degli utenti.

Tuttavia, la governance di questa dapp sta ancora finalizzando il suo funzionamento, quindi se siete interessati al progetto vi consiglio di tenere d’occhio le novità nel suo gruppo Discord.

Come registrarsi?

Vediamo i passaggi necessari per registrarsi in questa applicazione. Innanzitutto non abbiamo a che fare con un’azienda tradizionale che richiede l’apertura di un conto con documenti e così via. L’unica cosa necessaria è inserire i nostri dati di base e collegare il nostro portafoglio privato.

  1. Ci registriamo sul sito
  2. Mettiamo i nostri dati di base: nome, email, cellulare/cell
  3. Conferma l’apertura del conto con l’e-mail che ci inviano
  4. Attiva l’account con la password di nostra scelta
  5. Dobbiamo collegare il nostro portafoglio Metamask o alcuni degli altri disponibili. Vediamo i wallet disponibili:
    1. Metamask
    2. Wallet Connect
    3. reticolo
    4. Portafoglio Coinbase
    5. Fortmatic
    6. porti
    7. Toro
  6. Una volta connessi siamo già all’interno della piattaforma e vediamo i token e le criptovalute che possiamo negoziare

Come acquistare SUSHI

Questa piattaforma ha anche il suo token particolare.

È quotato sui mercati DEFI e dipende dal successo della piattaforma. In un certo senso, al momento dell’acquisto, è quasi come se stessimo investendo nella piattaforma o acquistando azioni di essa.

Per acquistare questo Token è meglio utilizzare uno degli exchange già affermati sul mercato come Coinbase, Bitpanda o Binance.

In questo caso andremo a vedere come acquistare con Coinbase, il gigante crypto americano.

La prima cosa è aprire un account al suo interno, cosa che viene eseguita facendo clic sul pulsante di registrazione e seguendo la relativa procedura. Questo non dovrebbe avere complicazioni oltre alla verifica della nostra identità e all’attesa che confermino l’apertura del nostro conto.

Fatto ciò possiamo andare sul sito web di Coinbase e cercare il token, che possiamo vedere nella sezione “operare”, cercando per nome.

Lì vedremo cosa otteniamo, ma non solo perché vediamo anche che ne otteniamo derivati ​​come 3X Short Sushi, tra gli altri. Questo, ad esempio, sta andando short con una leva fino a 3:1.

In quell’immagine sto acquistando SUSHI per un valore di £ 200, per il quale devo pagare una commissione di £ 7,67 su Coinbase.

Come funziona Sushiswap

Ebbene, Sushiswap è stato creato per svolgere diverse operazioni nel mercato degli scambi di token e criptovalute e dei derivati ​​di prestiti e staking.

Se avete notato all’inizio, si tratta di una DAPP che dipende da Ethereum, che fin dall’inizio ci dice che per utilizzarla dovremo avere questa criptovaluta. Se guardi da vicino, il boom nel mondo defi ha molto a che fare con la crescita di ETH.

Pertanto dovremo acquistare Ethereum su altre piattaforme come quelle che ho menzionato prima. Una volta che li avremo, possiamo creare i portafogli Metamask e un altro e potremo negoziare già sulla piattaforma Sushi.

Ho già spiegato che devi unirti al tuo portfolio – nel mio caso Metamask – che è un processo molto semplice.

Una volta entrati, possiamo scegliere cosa fare: Trading o Swap, prestiti o staking?

Scambia o scambia

In questa funzione possiamo scambiare le criptovalute o i token che sono disponibili per la nostra.

La cosa più logica è che abbiamo Ethereum nel nostro portafoglio. Ecco perché se acquisteremo un altro token saremo in grado di vedere il nostro saldo attuale nel portafoglio e procedere con l’esecuzione della transazione che desideriamo.

Ad esempio possiamo acquistare tra i seguenti token: AAVE, Binance Coin, Balancer, Compound, DAO e un long eccetera.

Qui è importante guardare la commissione che devi pagare, che si vede di seguito in «Commissione del fornitore di liquidità», e l’importo da ricevere dalla criptovaluta/token, in questo caso 1 pollice.

Come sono le commissioni Sushiswap?

Per quanto riguarda la funzionalità Swap, le commissioni sono piuttosto interessanti, intorno allo 0,3% quando registriamo un pool di liquidità. C’è anche una piccola commissione di transazione da pagare.

Dal punto di vista dei fornitori di liquidità, ricevono lo 0,25% in swap o trading, mentre lo 0,05% va alle opzioni Sushi bar, per chi possiede i sushi token.

Piscina – Piscina

I fornitori di liquidità possono guadagnare lo 0,25% di tutte le operazioni, in proporzione alla loro partecipazione al pool. Tutto questo può essere visualizzato dal vivo e i fondi possono essere richiesti in qualsiasi momento.

La liquidità del pool SUSHI/ETH è abbastanza buona su questa piattaforma e finora ha dato buoni frutti. Continuerà a farlo in futuro? Dipenderà in gran parte dallo sviluppo del mercato delle criptovalute.

Dare liquidità in questo modo di solito ha un rendimento accettabile ed è meno rischioso dello scambio o del trading con l’intenzione di speculare.

Fattorie a rendimento

Yield Farming è un altro modo per vincere premi senza la necessità di fare trading.

Una volta che siamo in questa sezione possiamo vedere i rendimenti delle aziende agricole disponibili. In questo momento ne vedo uno che dà il 198% annualizzato(BAC-WETH). Ovviamente, devi sapere che questo è perché hai un rischio molto più elevato che le cose non vadano bene. Poi ce ne sono parecchi con più del 100%.

In generale, possiamo trovare un’offerta abbastanza ampia di questo tipo di allevamenti che sono elencati sui SUSHI.

prestiti

Un’altra funzione di Sushiswap è quella di mettere il nostro capitale al servizio del mercato dei prestiti(lending), dove possiamo ottenere rendimenti diversi a seconda del token che utilizziamo.

Per questo utilizza un oracolo che di solito si trova in Chainlink, cioè quest’altra piattaforma è quella fornita dal mercato per poter effettuare queste transazioni.

Tutto questo funziona in modo trasparente e nella pagina Sushiswap possiamo vedere le diverse caratteristiche dei prestiti come:

  • Token per il prestito(USDT, USDC, DAI, ecc.)
  • Oracolo
  • aprile
  • Preso in prestito(in percentuale)
  • Denaro preso in prestito in detto gettone

Nell’opzione BentoBox possiamo prendere in prestito dei token, per i quali avremo un’opzione per vedere le condizioni in modo simile a quello che ho appena menzionato.

sushi bar

Questo è un altro dei numerosi servizi di questo platform-broker di tipo DEFi, che consiste nello staking Sushi in cambio della ricezione di xSushi, che a sua volta ti consente di coltivare nei pool di quel token, dandoti il ​​diritto di ricevere una percentuale di commissioni della piattaforma.

Conclusione – pareri finali

Bene, come abbiamo visto, Sushiswap è una piattaforma molto capace che sta cercando di offrire un’esperienza di finanza decentralizzata completa.

Molti potrebbero dubitare che si tratti di un progetto affidabile o meno, ma penso che in questo caso si tratta di un business che è pensato per stare sul mercato.

Ci sono molti seguaci e alleati che questa azienda ha. Ad esempio, il gruppo Discord ha oltre 25.000 membri e oltre 150.000 utenti di token SUSHI.

Tra i suoi partner abbiamo Aave o Yearn Finance, due dei progetti più affermati nel mercato defi.

Quello che succede è che è ancora presto per determinare se il progetto finirà per diventare un gigante.

Tutto potrebbe succedere, dal collasso in futuro o diventare una defi Binance, e se ciò accadesse, la crescita che potrebbe avere da qui sarebbe brutale.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba