Reviews

Huawei Watch Fit, un orologio sportivo facile da usare e ad un ottimo prezzo

Gli smartwatch sembrano vivere una rinascita negli ultimi mesi e Huawei Watch Fit ne è un esempio. Il brand cinese ha messo sul mercato uno smartwatch per tutti i pubblici in cui ha optato per semplicità d’uso e un prezzo accessibile. Vi diciamo tutte le sue specifiche in questa recensione.

Dal suo design alle sue diverse funzioni, tutto in questo modello Huawei è incentrato sulla pratica degli sport e sul controllo dei parametri di salute legati all’esercizio.

E, in questo senso, il suo prezzo più basso è un’ottima notizia rispetto ad altri smartwatch concorrenti con caratteristiche simili, come il Samsung Galaxy Watch Active o il Fitbit Versa 2.

Design rettangolare con display chiaro

Sarai d’accordo con noi sul fatto che è molto fastidioso non essere in grado di distinguere i dati di attività sul nostro orologio quando pratichiamo sport.

Uno schermo molto piccolo, una scarsa stabilità al polso o una definizione migliorabile significano che, in alcune occasioni, vediamo chiaramente quanti chilometri abbiamo percorso in bicicletta o quante calorie abbiamo speso in quella mezz’ora di corsa che ci sta lasciando senza respiro.

Sotto questo aspetto, Huawei Watch Fit è molto sensibile alle esigenze degli atleti laboriosi. Il suo design e le caratteristiche del suo schermo facilitano una corretta visualizzazione dei dati di tutti gli atleti.

Il design del nuovo smartwatch Huawei è, ovviamente, diverso. Il Watch Fit ci si presenta con uno schermo rettangolare da 1,64 pollici. Onestamente, non sapevamo niente del genere. A prima vista è difficile per noi valutare se ci piaccia o no.

Ma ogni pregiudizio estetico svanisce non appena aggiustiamo l’orologio al nostro polso. Le sue forme non ci hanno abbagliato, ma si adatta al nostro polso come se facesse parte del nostro braccio. Un design perfetto per lo sport.

Una volta attaccati a noi, è tempo di dare un’occhiata più da vicino al nostro Huawei Watch Fit. E la prima cosa che controlliamo è la sua straordinaria nitidezza e l’ottima risoluzione di 280 × 456 pixel. Inoltre, se siamo in pieno sole, la sua regolazione automatica della luminosità ci consentirà di visualizzare lo schermo senza alcun problema.

Il pulsante di accensione e l’accesso alle diverse funzioni di Huawei Watch Fit si trovano sul lato destro dell’orologio. Nella parte posteriore invece troviamo il vano di carico, che abbiamo trovato un po’ scomodo. Il caricatore è fissato magneticamente alla parte dello smartwatch destinata alla ricarica e, in troppe occasioni, fa fatica ad aderire correttamente.

Per quanto riguarda i modelli, Huawei ci permette di scegliere tra tre colori: verde menta, rosa o nero opaco. Inoltre, come nella maggior parte degli orologi sportivi, puoi adattare altri cinturini al dispositivo.

Huawei WatchFit, specifiche

  1. Schermo: AMOLED da 1,64 pollici.
  2. Risoluzione dello schermo: 280 × 456 pixel.
  3. Dimensioni: 46 x 30 x 10,7 mm.
  4. Peso: 21 grammi.
  5. Memoria: 4 GB.
  6. Connettività: Wi-Fi 2,4 GHz / Bluetooth 5.0 LE.
  7. Porta di ricarica: base di ricarica magnetica.
  8. Supporto: Android 5.0 o versioni successive / iOS 9.0 o versioni successive.
  9. Autonomia: 10 giorni a pieno carico.
  10. Modalità sportive: 96.
  11. Impermeabilità: fino a 5 ATM, ovvero 50 metri.
  12. 12 routine di allenamento integrate.
  13. Sensori di attività: GPS, cardiofrequenzimetro, SpO2.
  14. Colori: verde, rosa o nero.
  15. Prezzo: 129 euro.

Acquista: Huawei Watch Fit (Amazon)

Acquista: Huawei Watch Fit (PCComponents)

Monitoraggio fitness e personal trainer

La prima cosa che vogliamo sottolineare è che il comfort dell’orologio di cui abbiamo parlato prima lo rende un compagno perfetto non solo per lo sport, ma per qualsiasi attività quotidiana. È perfetto per controllare quante calorie spendiamo per andare al lavoro o misurare la distanza dal supermercato.

Ma concentriamoci sulla sua funzione principale: controllare le nostre prestazioni sportive. Huawei Watch Fit è in grado di monitorare 96 diverse modalità sportive. In 11 di loro, inoltre, lo fa automaticamente.

Con questo intendiamo che quando corri, nuoti, vai in bicicletta o fai una delle attività sportive più comuni, l’orologio lo rileva automaticamente e prende le metriche dell’esercizio.

Con gli altri 85 sport che ha la capacità di monitorare, che vanno dalle attività più intense allo yoga, è necessario che tu inizi il monitoraggio da solo.

I parametri misurati da Huawei Watch Fit sono quelli usuali negli smartwatch. Cioè, potrai sapere quanti chilometri hai percorso, le calorie che hai speso pedalando su un passo di montagna o la frequenza cardiaca quando nuoti in piscina.

Ma forse questo non basta e serve una motivazione esterna per raggiungere nuovi traguardi. In tal caso, hai una specie di personal trainer che ti mostra sullo schermo dell’orologio il modo corretto per eseguire le 12 routine di esercizi incluse nel Watch Fit.

Per tenere traccia dei tuoi progressi sportivi, è meglio utilizzare l’app Huawei Health, che diventa il complemento ideale di questo orologio. Memorizza l’attività dell’orologio per 24 ore e ti consente di fare il punto sia sullo sport che sulla salute della tua giornata.

  1. Scarica Huawei Health per Android

Misurazione della saturazione di ossigeno

Ecco una delle principali novità di questo smartwatch, la misurazione della saturazione di ossigeno nel sangue o SpO2. È vero che non è qualcosa di originale, che anche altri orologi come il Fitbit Sense o l’ Apple Watch Series 6 hanno questa funzione, ma parliamo di prodotti con un prezzo molto più alto.

Abbiamo riscontrato che si tratta di una funzione particolarmente interessante, sia dal punto di vista sportivo che dal punto di vista sanitario in generale. A maggior ragione in questi mesi in cui la pandemia covid-19 rende gradito qualsiasi tipo di check-up.

Da un lato, ti rende più facile avere il controllo sul tuo recupero dopo aver praticato sport. Ma anche a riposo è una funzione altamente raccomandata, poiché ci permette di sapere se i nostri polmoni funzionano correttamente e ci avvisa di una possibile malattia. I livelli di SpO2 nel sangue di una persona sana dovrebbero essere superiori al 90%, preferibilmente al 95%.

Forse sarebbe apprezzato se la misurazione fosse un po’ più veloce, poiché richiede troppo tempo per essere ferma, il che va contro la precisione di detta misurazione. D’altra parte, sarà nell’applicazione Huawei Health dove troviamo i dati storici del nostro livello di ossigeno nel sangue.

Monitoraggio costante dell’attività cardiaca

Huawei Watch Fit non smette di misurare la nostra frequenza cardiaca per un secondo. Ha una tecnologia che consente di stabilire con precisione i valori dell’utente durante il giorno, sia che stiamo dormendo, a riposo o svolgendo qualsiasi tipo di attività.

Se i valori sono troppo bassi o alti, ci avvisa con una vibrazione. A volte può essere un po’ fastidioso, soprattutto quando svolgiamo qualche attività sportiva, poiché la frequenza cardiaca dipende molto dalla natura di ciascuno.

Più di dieci giorni di ricarica

Abbiamo così tanti dispositivi che il processo di ricarica della batteria è spesso piuttosto macchinoso. A volte non ci sono prese in casa per caricare il cellulare, il laptop, la custodia delle cuffie, l’iPad e lo smartwatch. Per questo motivo, i dispositivi con batterie a lunga durata sono solitamente un sollievo per l’utente.

Huawei Watch Fit ha risolto abbastanza bene questo problema, poiché l’orologio supporta 10 giorni di autonomia, anche se è vero che questo tempo si riduce notevolmente se lo utilizziamo regolarmente per lo sport.

E se vedi che la tua batteria è allo stremo e non vedi l’ora di fare una ricarica regolare, lo smartwatch ha anche un sistema di ricarica rapida, con soli cinque minuti ti offre autonomia per un’intera giornata.

Controlla il tuo sonno e impara a rilassarti

Sappiamo che la misurazione del sonno negli orologi intelligenti si basa sui movimenti che facciamo quando dormiamo. In altre parole, non possiamo considerare che si tratta di dati medici, ma piuttosto di una semplice approssimazione. Questa funzione è inclusa nel Watch Fit, con caratteristiche molto simili a quelle presenti in altri smartwatch.

Poiché l’orologio Huawei finge di essere una specie di Jiminy Cricket che indossiamo al polso, si preoccupa anche dello stress che genera la nostra quotidianità. La tecnologia del dispositivo ti consente di identificare se sei troppo teso. Per alleviarti, l’orologio propone alcuni esercizi di respirazione per rilassarti.

Senza dubbio può essere una buona formula per molti, ma dobbiamo confessare che l’abbiamo provata e seguire le istruzioni su uno schermo per rilassarci ci rende più nervosi. Ma ehi, sai, ognuno ha i suoi hobby.

D’altra parte, non ci dice da nessuna parte quale sia la base che determina detto stress. A nostro avviso, questo è un aspetto troppo generico che può creare confusione negli utenti.

Un’altra caratteristica che si aggiunge a quella offerta da diversi modelli di orologi sportivi è il controllo del ciclo mestruale. Lo smartwatch di Huawei permette di calcolare la data di ovulazione e invia promemoria all’utente in base ai record ottenuti.

Un assistente personale al tuo polso

Naturalmente, se il nostro orologio è in grado di insegnarci a respirare, misurare la nostra saturazione di ossigeno e persino controllare il ciclo mestruale, diamo per scontato che sarà un ottimo assistente per le nostre faccende quotidiane. E sì, lo è. Ma aveva davvero fissato l’asticella così in alto che le sue abilità erano poco note a noi.

Huawei Watch Fit ci consente di vedere le chiamate in arrivo, i messaggi che ci raggiungono, indica la situazione meteorologica nella nostra posizione e include funzioni comuni come sveglia, calendario, torcia o aiutaci a trovare il nostro cellulare.

Tuttavia, manca la possibilità di rispondere alle chiamate dall’orologio o da qualche sistema di memorizzazione dei brani per goderci la nostra musica preferita mentre facciamo sport.

Problemi con iOS

Il problema principale di questo smartwatch è la sua compatibilità con il sistema operativo iOS. Se possiedi un iPhone, alcune delle funzioni di Huawei Watch Fit non saranno disponibili. Questo fatto ci farà perdere buona parte della ricchezza di questo dispositivo.

In questo modo, con l’iPhone non avremo accesso al controllo della musica, non potremo valutare il nostro livello di stress né riceveremo alcun tipo di avviso in base alla nostra frequenza cardiaca.

Navigazione e altre funzioni dell’orologio

Indubbiamente una delle caratteristiche che ci è piaciuta di più è che è uno smartwatch facile, non si perde in aspetti incomprensibili e in soli dieci minuti lo rendi parte della tua vita quotidiana.

La fluidità della navigazione influisce notevolmente su questo. Si passa da una sezione all’altra in modo intuitivo e senza asperità nell’uso. Sia la diapositiva tattile sullo schermo che il tasto destro ci permettono di accedere dove vogliamo naturalmente.

Oltre a tutto ciò che abbiamo evidenziato, il Huawei Watch Fit ha delle funzioni presenti in qualsiasi tipo di smartwatch, che sono molto utili. Vorremmo, tuttavia, che il quadrante dedicato all’ora fosse un po’ più chiaro. L’aspetto minimalista a volte ci impedisce di scoprire che ore sono con un semplice sguardo.

Grazie alla connessione Bluetooth, abbiamo accesso anche alle informazioni sulla temperatura. E se vogliamo semplicemente mostrare come abbiamo migliorato la nostra velocità nei cento metri, il cronometro tradizionale è sempre utile.

E indietro. Abbiamo il pesce al forno? Bene, usiamo il timer in modo da non dimenticare quando dobbiamo tirarlo fuori.

La verità è che non abbiamo avuto un’esperienza molto positiva con la torcia. A nostro avviso quello mobile è molto più utile, visto che non illumina troppo. Normale, d’altra parte, essendo un dispositivo molto più piccolo.

E, naturalmente, il nostro Huawei Watch Fit ci dirà anche quanti passi abbiamo compiuto. Forse ci manca che ci fosse una sezione incentrata solo sul pedometro, poiché questa informazione è condivisa con altri aspetti della nostra attività, a volte non è molto intuitivo trovarla.

Buon prezzo e qualità: un’opzione consigliata

Siamo convinti che per i 129 euro che costa Huawei Watch Fit, sul mercato ci siano pochissime opzioni di tale qualità.

Abbiamo amato la sua semplicità d’uso e la sua capacità di adattarsi a tutte le nostre attività. Possiamo assicurarvi che in nessun momento ci siamo sentiti un elemento estraneo e che praticamente tutte le funzioni che abbiamo utilizzato ci hanno dato un ottimo risultato.

Crediamo che Huawei Watch Fit sia uno smartwatch altamente raccomandato per tutti gli amanti dello sport, ma anche per chiunque voglia misurare i propri indicatori di salute. Inoltre, la sua semplicità e il basso costo in relazione a tutte le possibilità che offre, ne fanno un successo per qualsiasi tipologia di utenza.

Acquista: Huawei Watch Fit (Amazon)

Acquista: Huawei Watch Fit (PCComponents)

I punti di forza del Huawei Watch Fit nella nostra recensione

  1. Schermo grande, ottima qualità e facile visualizzazione.
  2. Prezzo ottimale rispetto alla concorrenza.
  3. Magnifica vestibilità al polso, perfetta per praticare sport.
  4. Autonomia della batteria.

Punti deboli del Huawei Watch Fit nella nostra recensione

  1. Incompatibilità con iOS di molte delle sue funzioni.
  2. Assistente personale migliorato.
  3. Sistema di caricamento un po’ scomodo.
  4. Troppi tempi di attesa per misurare i nostri parametri di salute.

La nostra valutazione:

  1. Progettazione: 8.5
  2. Esposizione: 9
  3. Hardware: 8
  4. Autonomia: 9
  5. Software: 9
  6. Prezzo: 9,5
  7. Punteggio complessivo: 8,75

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba