Applicazioni

Qual è la password Wi-Fi predefinita in Movistar e qualsiasi router?

Il modo per ottenere il pieno controllo del tuo servizio Internet a casa o al lavoro è gestire il tuo router. Anche se in molti casi ci limitiamo a far occupare un tecnico della società operativa. Non piu! Qui imparerai come scoprire la password wifi predefinita di qualsiasi router.

Dovresti anche sapere che se vuoi apportare modifiche alla configurazione della tua rete o se vuoi migliorare la tua sicurezza. Naturalmente, il tecnico dovrà farvi visita nuovamente per poter apportare modifiche.

Qual è il nome utente e la password Wi-Fi predefiniti di un router?

Quando acquisti un servizio Internet per la tua casa, di solito significa un normale router o un router Wi-Fi; In questo articolo ti mostreremo come puoi accedere all’amministratore e configurare il tuo router indipendentemente dalla marca del produttore. In questo modo risparmierai tempo e denaro quando apporti le modifiche.

Nella maggior parte dei casi, la persona che installa il servizio è il tecnico che si occupa di configurare il tutto e di fornire loro la password per la connessione a Internet. Ma questa password è solo per te per connetterti a Internet sui tuoi dispositivi, ma che dire quando vuoi cambiarla.

Bene, per questo devi avere accesso al router e lo ottieni digitando i seguenti indirizzi nel browser di tua scelta. Anche se dovresti tenere presente che questo dipende dalla marca del tuo dispositivo.

Questi primi due sono solitamente i più comuni:

  • 168.1.1
  • 168.0.1

I seguenti sono meno comuni, ma dipendono dal produttore del router:

  • 168.1.104
  • 168.1.102

Dopo aver selezionato uno di questi collegamenti, verrà visualizzata una finestra in cui è necessario inserire nome utente e password.

Per ottenere queste informazioni, puoi controllare appena sotto il router, poiché quasi tutti hanno una scorciatoia per nome utente e password.

Puoi anche trovare la password Wi-Fi predefinita nel manuale utente dell’apparecchiatura o sulla confezione stessa e, se non è presente, puoi anche verificarla sul sito Web del produttore.

Se hai ancora problemi a trovare i dati, puoi provare a utilizzare Admin per nome utente e Admin per password o lasciare vuoto l’ultimo. Allo stesso modo, usando Admin per il nome utente e 1234 per la password; questi sono solitamente i dati predefiniti della maggior parte dei router.

Nel caso in cui ciò non funzioni, puoi provare a riavviare il router o contattare un tecnico o un installatore hardware, poiché queste informazioni potrebbero essere cambiate. Se dopo tutto questo non sei riuscito a trovare le informazioni, qui ti forniremo un altro modo per ottenerle, quindi leggi molto attentamente.

Questa è un’app semplice e leggera che puoi scaricare dal link sottostante.

Ciò semplifica la visualizzazione dei nomi utente e delle password predefiniti di quasi tutti i router per marca e modello. Ti consente anche di vedere il link di accesso al router a cui sei attualmente connesso. L’applicazione si chiama Password predefinita del router  ed è completamente portatile. Dopo averlo scaricato e aperto, è necessario fare clic su Elenco speciale  .

Quello che segue dopo aver cliccato lì è che apparirà un gigantesco elenco di marchi di router, devi solo trovare quello che stai utilizzando affinché lo strumento ti fornisca i dati.

Bene, come hai visto, il nome utente e la password del router vengono utilizzati per accedere alle impostazioni del router. Ora vedremo quali aspetti della configurazione possono essere modificati.

Leggi anche: Usa il tuo cellulare come router per connettere un computer a Internet

Quali impostazioni del router possono essere modificate nel pannello di configurazione?

Una delle cose più importanti dei servizi online è la sicurezza e la privacy. Una volta che hai questo in mente, dovresti promuovere la navigazione veloce.

Se accedi al dispositivo dall’area sicurezza, puoi selezionare quale tipo di sicurezza utilizzare e, se necessario, elevarlo al livello massimo con l’apposita password.

Dovresti anche sapere che da qui è anche possibile bloccare l’accesso a determinati dispositivi che riteniamo abusivi filtrando il Mac, questo viene fatto dalla partizione di rete locale. Dove troviamo quali dispositivi sono collegati e determiniamo quali sono collegati senza il tuo consenso.

C’è qualcosa che è anche molto importante, è limitare l’accesso alle informazioni indesiderate dei tuoi figli attraverso gli appropriati controlli parentali.

Puoi anche cambiare il nome della rete da qui se interferisce con un’altra rete. È anche possibile configurare l’apparecchiatura come ripetitore. A seconda del provider di servizi del browser, puoi scegliere se desideri avere un indirizzo IP dinamico o statico.

Tecnicamente avresti accesso a tutto ciò che riguarda l’attivazione e la disattivazione di determinate porte, la scelta del canale che vogliamo attraversare per evitare la saturazione e molto altro. E tutto viene fatto dal menu delle impostazioni del dispositivo.

Elenco utenti e password dei principali produttori e modelli di router presenti sul mercato

Successivamente, ti presenteremo i principali marchi di router con i rispettivi nomi utente e password. Il modello di test si riferisce al modello standard, cioè quasi tutti i modelli, e se esiste un altro modello con una password specifica, ve lo descriveremo anche in dettaglio.

Ti forniamo un elenco di utenti e password in base al marchio:

1- Collegamento TP

  • Try-1 Utente: admin Password: admin
  • TD-854W Utente: admin Password: ttnet
  • Utente Try-2: «nessuno» Password: «nessuno»
  • TL-WR1043ND Utente: root Password: admin
  • TD-8800 Utente: «nessuno» Password: admin

Collegamento 2-D

  • Try-1 Utente: admin Password: «none»
  • Try-3 Utente: admin Password: admin
  • Utente Try-2: «nessuno» Password: «nessuno»
  • Utente Try-4: «nessuno» Password: admin
  • L’utente DIR-100: viene creato all’avvio. La password: viene creata all’avvio.
  • Try-5 Utente: admin Password: password
  • DVA-G3810BN-TL Utente: admin Password: telus
  • DSL-2640S Utente: admin Password: sky
  • Utente VWR: Utente Password: Utente
  • Utente DVG-1120M: root Password: «nessuno»
  • Utente VWR-VR: Utente Password: Utente

3- Asus

  • Utente: admin Password: admin
  • AAM6310 Utente: root Password: root
  • P5P800 Utente: no Password: admin
  • G136 Utente: admin Password: epirouter
  • RT-N12HP_B1 Utente: admin Password: password
  • RT-N10E Utente: admin Password: password
  • AAM6010EV-T4 Utente: admin Password: admin
  • WL-520GU Utente: admin Password: admin

4- Realtek

  • RT-3500 Utente: admin Password: admin

5- Cinese

  • RT-2600ac Utente: admin Password: «nessuno»
  • RT-1900ac Utente: creato all’avvio Password: creata all’avvio

6- Linksys

  • Try-1 Utente: admin Password: admin
  • Try-2 Utente: admin Password: «none»

7- Netgear

  • Try-1 Utente: admin Password: admin
  • Try-3 Utente: admin Password: 1234
  • Try-2 Utente: admin Password: password
  • Utente Try-4: «nessuno» Password: 1234
  • Utente AirCard 782S: «No» Password: admin
  • AC790S Utente: «nessuno» Password: admin
  • CG814W Utente: admin Password: password
  • CG814WG Utente: password super utente: 1234
  • CG814WG Nome utente: comcast Password: 1234
  • DG480 Utente: admin Password: cambiami
  • CGW814WG Nome utente: comcast Password: 1234
  • DG834PN Utente: «nessuno» Password: password
  • DG834GT Utente: «nessuno» Password: password
  • ME102 Utente: admin Password: epirouter
  • FVX538 Utente: «nessuno» Password: password
  • VMDG490 Utente: admin Password: sull’etichetta del router
  • VMDG480 Utente: admin Password: cambiami

8- AVM FRITZBox

  • Prova con Utente: admin Password: admin
  • Utente WLAN 7340: «nessuno» Password: «nessuno»
  • Fon WLAN 7570 Utente: admin Password: Fritzfonbox

9-Cisco

  • Try-1 Utente: admin Password: admin
  • Try-3 Utente: admin Password: password
  • Utente Try-2: «nessuno» Password: «nessuno»
  • CVR100W Utente: Cisco Password: Cisco
  • Try-4 Utente: admin Password: «none»
  • DPC3914B Utente: cusadmin Password: alta velocità
  • DPC3825 Utente: cusadmin Password: password
  • DPC3941B Utente: cusadmin Password: alta velocità

10- Huawei

  • Try-1 Utente: admin Password: admin
  • Utente Try-3: vodafone Password: vodafone
  • Try-2 Utente: admin Password: «none»
  • Echolife HG520b Telmex Utente: Utente Password: Utente
  • Try-4 Utente: root Password: admin
  • HG253s Utente: admin Password: superonline
  • F2000 Utente: admin Password: situata sul retro del router.
  • HG532e Utente: Utente Password: Utente
  • HG521g Utente: admin Password: 3bb
  • Utente HG630: Utente Password: Utente
  • HG630 Utente: admin Password: 3bb
  • Utente HG630: Password utente: Utente Huawei
  • Utente HG658: Password utente: Utente Huawei
  • HG8245Q Utente: digicel Password: digicel
  • Utente HG658b: Password utente: Utente Huawei
  • HG8245A Utente: telecomadmin Password: admintelecom
  • HG8245 Utente: telecomadmin Password: admintelecom
  • HG8245T Utente: telecomadmin Password: admintelecom
  • HG8245H Utente: telecomadmin Password: admintelecom
  • R205 Utente: «nessuno» Password: admin
  • HG8247 Utente: telecomadmin Password: admintelecom
  • SmartAX MT880a Utente: Utente Password: Utente

Elenco di utenti e password dei router WiFi dei principali operatori in Spagna

Se quello che vuoi è conoscere la password Wi-Fi predefinita dei principali distributori Internet in Spagna, continua a leggere:

1- Protagonista

Con questo operatore la combinazione di solito varia tra la password utente: amministratore e la password 1234 oppure sia l’utente che la password sono «1234». Tuttavia, su alcuni dispositivi più recenti, come le unità Home Gateway, il nome utente e la password predefiniti sono spesso applicati sull’etichetta direttamente sotto il computer.

2-Arancione

I router Orange sono dotati di default di una password e di un utente «admin».

3- UNO

L’attrezzatura fornita dall’operatore ONO è solitamente più semplice e l’utente è solitamente «admin» e la password è «password».

4- Vodafone

Nel caso di dispositivi con servizio Vodafone, lo username è Vodafone e la password è inserita anche sotto l’apparecchiatura. Ma non farà mai male provare a inserire la password: «Vodafone», perché a volte arriva di default.

5- Jazzstel

Quando si tratta di router di questa azienda e del marchio ZTE, puoi provare diverse combinazioni. Può essere avanzato per il supporto  di nome utente e password o «supporto» per entrambi. Ma può anche fungere da utente: root e password: 12345.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba