Applicazioni

13 app per guardare gli anime

Se sei uno di quei fan o amanti dei fumetti o degli anime, allora questo articolo fa per te, perché tutto è velocissimo e soprattutto nel mondo della tecnologia, sicuramente hai già sperimentato alcune delle applicazioni che ti permettono di accedere e poter godere di un buon anime quando non hai il tuo laptop o computer a portata di mano, o semplicemente vorresti poter guardare sul tuo tablet o smartphone quella serie di anime che viene trasmessa ovunque, il team di applicationspara.org ha preso Si spera che il compito di creare un elenco di applicazioni per guardare gli anime sia di tuo gradimento.

App per guardare Anime

Come detto prima, abbiamo effettuato una ricerca approfondita delle migliori applicazioni per guardare gli anime e, beh, quello che segue è per te, tenendo conto di questo e per quanto riguarda gli anime su Android, l’offerta di applicazioni non è solitamente molto ampia ed è un po’ comune che cambi nel tempo perché parte di esso viene rimosso dal Play Store per aver violato i termini del copyright, ma anche così ci sono diverse opzioni sia per Android che per iOS, quindi andiamo con ciò che ci riguarda:

Anime Lib

Iniziamo il nostro elenco di applicazioni per guardare anime con una delle opzioni che troviamo per guardare anime su iPad o iPhone e che è disponibile nell’App Store.  Detto questo, si può vedere che la sua libreria è più scarsa di quelle dei suoi concorrenti. Anche così, vale la pena provarlo per godersi gli oltre 6.000 anime che offre.

Con tutto quanto sopra detto, contiene l’ultimo  anime e molti dei capitoli sono gratuiti, sebbene l’applicazione sia a pagamento. Tra le sue cose buone, ha un punto positivo che amiamo, ed è che ci dà la possibilità di scaricare capitoli per guardarli senza una connessione a Internet. Puoi anche avere code di download in attesa (e continua a scaricare anche in background). Questa applicazione è compatibile con Chromecast  e la sua interfaccia grafica è molto intuitiva e molto facile da usare.

Miglior anime dal Giappone

La nostra seconda applicazione per guardare gli anime nella nostra lista è sicuramente non visivamente attraente come le altre applicazioni che ti presenteremo nella nostra parte superiore, ma ha ancora un importante catalogo di serie a tua disposizione. Puoi anche usarlo come una sorta di backup nel caso in cui non riesci a trovare la serie che stai cercando nelle applicazioni precedenti. Il suo funzionamento è abbastanza semplice e sempre e, a parte uno o l’altro dettaglio, svolge egregiamente la sua funzione principale, che è quella di riprodurre i video.

Pro:

Una delle cose migliori è che puoi selezionare la qualità del video prima di iniziare la riproduzione, abbastanza utile per chi ha una connessione lenta.

Ha un catalogo di anime abbastanza ampio ed è relativamente facile spostarsi nell’applicazione per trovare quello che stai cercando.

Contro:

Questa applicazione in sé non è focalizzata su un pubblico latino, quindi non è in spagnolo, allo stesso modo i sottotitoli della serie sono in inglese, anche alcuni non hanno sottotitoli ma sono doppiati in inglese. Porta i fastidiosi banner pubblicitari nell’app (anche se non ci sono pubblicità nel mezzo dei video).

Il sistema operativo supportato finora è Android

3. Daisuki

La terza applicazione che adorna il nostro elenco di applicazioni per guardare gli anime si chiama Daisuki, che ci presenta un catalogo meno ampio dei precedenti citati e la sua interfaccia è troppo moderna («cool», anche se molto complicata da usare), ma ne vale la pena metti Daisuki in questa compilation. Non invano rappresenta il consorzio anime giapponese, avendo un’accurata selezione di titoli attuali che hanno sottotitoli in inglese e spagnolo (tra l’altro, che cadono parecchio nello stesso spagnolo).

Per quanto riguarda l’aspetto o meglio il display, è pieno di pubblicità e potrebbe non funzionare correttamente sui dispositivi mobili (ci sono alcuni problemi di compatibilità), ma vale la pena installarlo.

Pro:

Di per sé, è un’applicazione molto interessante e ha un’ampia varietà di sottotitoli in diverse lingue.

Contro:

Per quanto riguarda il suo catalogo è alquanto limitato.  L’interfaccia è alquanto complicata da usare. Non ha molta pubblicità. I sistemi operativi che gestisce sono Android iOS.

4.RIPjkAnime

Con la nostra quarta raccomandazione, possiamo dire che è impossibile fare un elenco di applicazioni per guardare anime su Android e non menzionare RIPjkanime, che è tradizionalmente una delle migliori applicazioni che si possono ottenere per guardare le serie più recenti. Si dice in molti forum che, anche se non è più la migliore app che puoi ottenere in questo momento, mantiene comunque il suo stato e la sua qualità.

Pro:

Ci dà la possibilità di poter scaricare i capitoli AnimeFLV, JKAnime e AnimeID. Hai anche l’opportunità di vedere i commenti che altri utenti fanno dei diversi capitoli. In questo modo puoi avere feedback ed essere parte di una vasta comunità di fan che condividono ciò che gli piace e ciò che non gli piace di ogni serie.

Contro:

Gli episodi non possono essere contrassegnati come guardati. L’enorme quantità di pubblicità è persino nel menu. Il sistema operativo ancora in esecuzione è  Android

5.RK Anime

Continuiamo con il nostro elenco di applicazioni per guardare gli anime, questa volta ti portiamo quell’applicazione che se sei uno di quelli a cui piace essere informato sulle ultime novità o sentirsi parte di una comunità, RKAnime è un’opzione eccellente in questo senso, perché il suo catalogo di serie è ordinato in base a vari criteri come la valutazione della community, le categorie, le ultime uscite, l’ordine alfabetico e la programmazione.

Pro:

Ci presenta un modesto catalogo tradotto in spagnolo con sottotitoli. Puoi anche fare un follow-up personale. I video possono essere scaricati per la visualizzazione offline.

Contro:

Durante il caricamento dei video è un po’ lento. sistema operativo Android

6. JKanime

Questa applicazione che vi suggeriamo si dice che all’epoca fosse un’applicazione molto popolare nel Play Store per guardare anime su Android, ma è stata ritirata. Oggi abbiamo un’applicazione non ufficiale che è un port della pagina di JKanime che funziona molto bene e soddisfa molto di ciò che ci aspettiamo da qualsiasi buona applicazione per soddisfare i nostri gusti e le nostre esigenze di utenti.

Pro:

L’interfaccia è molto ben progettata ed è molto facile raggiungere la serie che stai cercando. Il catalogo delle serie è vastissimo. È possibile impostare la lingua dell’audio e le preferenze della lingua dei sottotitoli.

Contro:

È compatibile con Chromecast ma è limitato agli utenti Premium.  Per poter scaricare i capitoli in modo che possano essere visualizzati offline è disponibile solo per gli utenti Premium. Sistema operativo che utilizza  Android iOS

7.Sotto Anime

Siamo già passati alla nostra settima raccomandazione e cioè che fino a poco tempo fa era una delle migliori applicazioni che si potevano scaricare dal Google Play Store per guardare gli anime, tuttavia al momento della stesura di questo articolo, questa applicazione era stata ritirata da l’app store di Google molto probabilmente per un problema legale. Ovviamente questo non significa che non possiate farlo, è comunque possibile che sia  scaricabile dalla sua pagina ufficiale e da quella che vediamo funziona ancora (speriamo che continui così).

Tornando all’applicazione in quanto tale, ha una delle migliori interfacce che abbiamo visto, nelle applicazioni per guardare gli anime. È robusto e ma molto  molto completo e il suo catalogo di serie è enorme.

Pro:

Con il problema della qualità video, può essere modificata dall’utente.Hai anche la possibilità di contrassegnare le tue serie preferite per accedervi più velocemente. Puoi rispetto ai capitoli già visti, sono contrassegnati con un colore diverso. Se lasci un video senza finirlo, quando torni ad esso puoi riprendere da dove eri rimasto. Puoi scaricare gli episodi per guardarli offline. Questa applicazione ha le sue chat room

Contro:

Come tutte o quasi tutte le applicazioni di questo tipo, ha banner pubblicitari nell’applicazione. La compatibilità con il cosiddetto  Chromecast è abilitata solo con la versione PRO. Sistema operativo Android finora.

8. Rotolo croccante

Vogliamo presentarvi una delle applicazioni più conosciute, popolari e complete del web per guardare anime su Android, Crunchyroll è una delle poche applicazioni che troverete legalmente in streaming anime nel Play Store. All’interno delle sue proprietà, presenta la sua interfaccia che è molto attraente, molto amichevole e relativamente facile da usare, che ti consente di raggiungere rapidamente la serie che stai guardando. Per tutti coloro che sono considerati fan estremi, ha un abbonamento Premium che apre le porte a una migliore qualità video e all’accesso ai titoli più recenti molto prima degli utenti gratuiti.

Pro:

Supporta ChromeCast anche con un account gratuito, ottimo per guardare il tuo programma in TV. Quando un capitolo viene lasciato nel mezzo e l’applicazione viene chiusa, all’apertura dello stesso capitolo, l’applicazione ti chiederà se desideri riprendere il video dal punto in cui eri rimasto o se desideri riavviarlo. Per tutti i gusti, in particolare gli amanti dei romanzi di tipo orientale, ci offre la possibilità di una sezione «Drammatica» dedicata a questo tipo di contenuti, che non è ancora un anime.

Contro:

Uno degli aspetti negativi è che solo gli utenti Premium hanno accesso alla qualità video HD. Non ti viene data la possibilità di cambiare la qualità del video. Se non fai parte dell’abbonamento, cioè se non sei un utente Premium, verrai interrotto durante la riproduzione del tuo capitolo con spot pubblicitari. Il suo catalogo di serie è generalmente molto più piccolo di altre alternative non legali. Sistema operativo che supporta Android e iOS

9.Canale Anime

Ti presentiamo una buona alternativa per guardare gli anime, e non solo perché manca di pubblicità, ma anche perché è il sostituto perfetto per l’ applicazione animeflv che non funziona da metà anno (2015), se ancora non lo fai decidi, allora vale la pena dire: è totalmente gratuito! e sì, offre una buona quantità di server (quelli di animeflv). Certo, puoi guardare l’anime sul tuo giocatore preferito.

Pro:

Una delle cose migliori o aspetti positivi è che non ha pubblicità. I capitoli possono essere scaricati per la visualizzazione senza internet. Ha lo stesso catalogo di serie di Animeflv. Le opzioni di riproduzione sono le stesse di Animeflv. I capitoli che hai guardato sono contrassegnati con un colore diverso. Puoi seguire la tua serie in trasmissione e quando il capitolo è disponibile ricevi una notifica.

Contro:

I capitoli trasmessi escono una o due ore dopo rispetto alla pagina Animeflv. Il sistema operativo con cui funziona è Android

10. AnimeZ

Questa è senza dubbio una mega applicazione per guardare anime su Android, poiché consente di accedere a più repository contemporaneamente. Con questa applicazione che vi proponiamo in questo nostro elenco, che permette di accedere contemporaneamente o in parallelo agli elenchi di serie della casa  AnimeFLV, AnimeJoy, AnimeID, JkAnime, UnderAnime e ReyAnime che sono senza dubbio le migliori pagine per guardare gli anime in linea. Vale la pena affermare che AnimeZ è un aggiornamento della leggendaria applicazione AnimeDroid, quindi se conoscevi già la precedente, questa ti sarà molto familiare.

Per riassumere su AnimeZ:

Ciò che fa questa applicazione è che possiamo usarla come browser e accedere direttamente ai siti di anime online più popolari, permettendoci di fare ricerche rapide, riprodurre contenuti online dalla stessa applicazione e scaricare direttamente i capitoli nel caso in cui vogliamo vedere loro più tardi. Inutile dire che, poiché questa applicazione ha le sei pagine di anime più popolari, il repertorio delle serie è enorme.

Se hai utilizzato AnimeDroid in passato, ti  mancherà la possibilità di personalizzare alcune cose come i sottotitoli, la lingua dell’audio o persino la possibilità di riprodurre il contenuto su un grande schermo tramite il supporto nativo di ChromeCast. Come la maggior parte delle applicazioni gratuite per guardare gli anime, la pubblicità esce di tanto in tanto ed è un piccolo prezzo che dobbiamo pagare per così tante ore di divertimento che questa Applicazione offre.

Se lasciamo da parte questi svantaggi, i vantaggi di questa app sono molto alti rispetto ad altre app concorrenti.

Il sistema operativo che supporta questa applicazione è Android

11.AnimeDroid

È giunto il momento per l’acclamata applicazione per guardare gli anime e non è altro che il popolare  AnimeDroid, un’applicazione che ci permetterà di guardare centinaia di film e serie animate giapponesi direttamente dal nostro terminale Android. Uno degli aspetti migliori che ha è che ci consente di poter vedere il contenuto in «streaming», ma avremo anche la possibilità di scaricarlo direttamente nella memoria del nostro terminale.

Per iniziare a goderci queste fantastiche applicazioni, quello che dobbiamo fare in AnimeDroid è selezionare il provider che vogliamo utilizzare. Troveremo più di cinque diversi fornitori di serie animate, alcuni con anime in spagnolo e altri con anime a seconda di ciò che stiamo cercando.

Se continuiamo a parlare delle sue proprietà, in questo caso la sua interfaccia è molto comoda: vedremo un elenco in ordine alfabetico di tutti gli anime (sia serie che film), in cui potremo vedere anche la copertina. Nel momento in cui premiamo su uno di questi anime che ci fornisce, saremo in grado di consultare informazioni più dettagliate e, naturalmente, scegliere il collegamento che vogliamo vedere o scaricare. Ci sono, per così dire, alcuni casi in cui avremo la possibilità di scegliere tra HD e SD.

AnimeDroid è un’ottima applicazione per guardare gli anime e grazie alle sue molteplici funzionalità potremo accedere e guardare non solo i classici degli anime, come Naruto, Dragon Ball o One Piece, ma anche altri film e serie più sconosciuti ma di pari livello qualità.

12. Animania

Questo è un altro  servizio di anime indipendente con le proprie fonti perché non sembrano essere quelli tradizionali utilizzati da altre app per guardare anime su Android con una discreta quantità di contenuti, ma solo con sottotitoli in inglese.

A proposito, per chi fosse interessato, Animania fa parte di un pacchetto molto più completo  di applicazioni Android di mobi24 che include il noto Dramania per gli amanti dei romanzi asiatici,  Toonmania, per tutti gli amanti non solo degli anime, ma di ogni classe di serie animate, e il noto Mangamania per gli amanti dei manga che vogliono leggere sul proprio cellulare i volumi cartacei delle migliori serie.

13.AZT Anime

Per finire, vi presentiamo la nostra ultima raccomandazione di applicazioni per guardare gli anime, che   per ora raccoglie solo contenuti jkanime, ma che di per sé è più che sufficiente per provare a sostituire la maggior parte delle nostre serie anime preferite.

Possiamo dire che l’applicazione AZT Anime ci presenta alcuni banner pubblicitari, non sono così intensi come quelli che trovi in ​​AnimeDroid, quindi se stai cercando un’applicazione che non sia così carica di pubblicità fastidiosa, potrebbe piacerti questa di più per questo punto.

Questa innovativa applicazione è conforme a tutte le funzioni di base che possiamo aspettarci da un’unica nel suo genere, come poter segnare le nostre serie preferite, segnare gli episodi o i capitoli che abbiamo già visto per tenere traccia di dove stiamo andando e selezionare la sorgente e lo streaming video. Tra le sue qualità, quelle che ci sono piaciute di più è proprio la sua semplicità, dal momento che  non è richiesta nessun tipo di registrazione per iniziare ad usarlo subito, cosa che non è possibile fare, ad esempio, con AnimeDroid o con Daisuki, solo per citarne alcuni.

►Video consigliato: app da guardare e scaricare Anime 2018

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba