Guide

Come sapere se ho un virus sul mio cellulare e pulirlo

In questo tutorial spiegheremo come sapere se il cellulare ha un virus (ovvero un tipo di malware) e anche i passaggi per pulire questo software dannoso. Sempre più virus attaccano gli smartphone, in particolare Android, quindi è importante sapere se siamo colpiti.

In generale, il rischio maggiore sono le app provenienti da fonti poco chiare e abbiamo già spiegato come capire se un’app è affidabile. Quando ci è pervenuto come link tramite email, WhatsApp o SMS, è meglio non installare nulla, in quanto potrebbe trattarsi di un tentativo di truffa.

Se siamo preoccupati che questo sia successo a noi in passato, spiegheremo anche come pulire possibili infezioni del computer, con diverse alternative. Queste sono le opzioni:

I sintomi di un virus sul cellulare

Per rilevare il malware con la massima precisione, sono necessari strumenti specifici o conoscenze tecniche avanzate. Tuttavia, in pratica esistono una serie di segnali di allarme comuni, che indicano chiaramente un problema nel cellulare.

I sintomi di un virus mobile spesso includono quanto segue:

  1. Appare pubblicità invasiva la cui origine non è chiara.
  2. In fattura addebitano chiamate o SMS che non abbiamo effettuato.
  3. I contatti ricevono da noi messaggi con pubblicità o truffe.
  4. I contenuti che non riconosciamo sono pubblicati sui nostri social network.
  5. Riceviamo notifiche di accessi da paesi o dispositivi estranei.
  6. Abbiamo spese bancarie o bonifici non riconosciuti (se utilizziamo il mobile banking).

Alcuni di questi problemi possono avere un’origine diversa da un virus. Ad esempio, se la nostra password è stata trapelata o altrimenti compromessa, potranno accedere ai servizi che la utilizzano, pubblicare o inviare messaggi privati ​​per nostro conto e intraprendere varie altre azioni.

Abbiamo già spiegato come sapere se una password è trapelata, poiché la causa sono solitamente enormi falle di sicurezza che colpiscono molti utenti ed è possibile verificare se siamo tra quelli interessati.

Se è così, dobbiamo creare nuove password complesse, in tutti i servizi che la condividono, e sarebbe anche una buona idea attivare la verifica in due passaggi in quelli che la supportano.

Come pulire i virus manualmente

In alcuni casi è possibile eliminare da soli un virus da un cellulare Android, anche se il più comune è che dobbiamo ricorrere a un antivirus o ad altro software specializzato.

Nella prossima sezione tratteremo gli antivirus, ma prima spiegheremo la procedura manuale per chi è interessato alla pulizia del malware:

  1. Un buon punto di partenza è avviare Android in modalità provvisoria, verranno eseguite solo le app che provengono dalla fabbrica, non quelle scaricate dal Google Play Store o da altre fonti esterne.

  1. Se in modalità provvisoria i sintomi del virus scompaiono, sapremo che è dovuto a un’applicazione. Dobbiamo riavviare il cellulare in modalità normale, per disinstallare le app più recenti (o quelle che ci danno meno fiducia) fino a quando non identificheremo quella responsabile quando gli effetti del malware cesseranno.
  2. Il passo successivo sarebbe ricorrere a Google Play Protect, la soluzione di sicurezza nativa di Android, disponibile al seguente percorso all’interno del Google Play Store:

Play Store -> Menu utente -> Play Protect -> Analizza

  1. È improbabile che tu possa trovare virus durante l’esecuzione della scansione manuale, poiché monitora continuamente il cellulare, ma vale la pena provare in caso di difficoltà nell’esecuzione in background.
  2. A questo punto, la cosa più consigliabile sarebbe optare per un antivirus, che spieghiamo nel prossimo paragrafo. C’è ancora un’ultima opzione da soli, anche se non è consigliabile per tutti.
  3. Sarebbe possibile ripristinare le impostazioni di fabbrica di Android, il che significa perdere tutti i dati (inclusi foto, video, conversazioni, contatti, ecc.), Quindi dobbiamo fare un backup prima della formattazione.

  1. In questo modo ci assicuriamo di eliminare il virus, se vogliamo optare per questa soluzione estrema, il menu cambia leggermente a seconda del produttore del cellulare. Alcune opzioni comuni sono:

Impostazioni -> Sistema -> Opzioni di ripristino -> Ripristina impostazioni di fabbrica -> Cancella tutti i dati

Impostazioni -> Sistema e aggiornamenti -> Ripristina -> Ripristina telefono -> Ripristina

Impostazioni -> Informazioni sul telefono -> Ripristino di fabbrica -> Elimina tutti i dati

Antivirus: la soluzione all-in-one

Non è sempre possibile sapere a prima vista se abbiamo un virus e la pulizia del malware mobile da soli è piuttosto complessa. In generale, l’utilizzo di un antivirus è la soluzione consigliata, soprattutto se non siamo esperti di tecnologia.

Possiamo scaricare qualsiasi antivirus gratuito per Android, ci farà sapere se c’è un software dannoso nel terminale e lo eliminerà, il tutto in modo semplice, guidandoci passo dopo passo.

Vediamo un esempio con la suite di sicurezza ESET, che funge da riferimento:

  1. Scarica ESET Mobile Security & Antivirus per Android
  1. Effettueremo la configurazione iniziale, inclusa la lingua, la privacy e l’account email associato, e salteremo la versione premium se non saremo convinti a pagare per le funzionalità extra:

  1. Il programma ci chiederà il permesso per accedere allo storage, necessario per sapere se ci sono virus sul cellulare:

  1. Ora faremo clic su «Analizza dispositivo» per scoprire se ha un malware che lo colpisce:

  1. Nel caso ci sia un virus da pulire, il programma si occuperà di avvisarci e farlo automaticamente.

Con questi passaggi sarà facile sapere se il cellulare ha dei virus da pulire, per tenerci al sicuro nella nostra attività online. Se vogliamo approfondire l’argomento, abbiamo raccolto le chiavi per migliorare la sicurezza di Internet, evitando i rischi principali.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba