Guide

Come eliminare automaticamente i file WhatsApp

Presto sarà possibile eliminare automaticamente i file WhatsApp, dai messaggi agli allegati, grazie a una nuova funzionalità che sarà incorporata nell’app per creare spedizioni che vengono automaticamente distrutte dopo un determinato periodo di tempo, tuttavia è qualcosa che non lo è ancora esiste, quindi ti diremo come raggiungerlo in questo momento.

Uno dei problemi principali che si presentano in WhatsApp è che riceviamo un numero qualsiasi di file, video, foto e messaggi, nonché meme e gif di gruppo per un momento speciale, soprattutto dopo le vacanze e l’accumulo di file sui telefoni cellulari con restrizioni la capacità può diventare un grosso problema.

La soluzione al problema con più file in WhatsApp è sapere come eliminarli automaticamente, avvalendosi di alcuni strumenti nativi, nonché di app ausiliarie che possono aiutarci a risolvere periodicamente il problema e quindi non dovrai svolgere questo faticoso compito manualmente di volta in volta.

App per eliminare automaticamente i file WhatsApp

C’è anche l’alternativa di utilizzare app specializzate per mantenere pulito WhatsApp, ovvero che si occupi di gestire tutti i contenuti che ricevi e di eseguire la pulizia programmata di tutti i contenuti.

pulitore whatsapp

Questa è una delle principali app che puoi utilizzare per controllare l’eccesso di file WhatsApp. Il vantaggio principale di questa applicazione è che si occupa automaticamente dell’attività e non sarà più un’attività in sospeso nella tua lista, devi solo configurare il processo e sarà fatto da solo.

Puoi scegliere di eliminare solo i file duplicati, puoi anche impostare un limite di tempo, un limite di spazio per ogni file e anche attivare quando hai una determinata quantità di spazio sul tuo telefonino.

  1. Scarica WhatsApp Cleaner per Android

Pulitore per WhatsApp

Un’altra alternativa per eliminare automaticamente i file su WhatsApp è questa app. il suo compito è molto simile all’applicazione presentata sopra. Puoi scegliere il tipo di file da eliminare, sia in base all’ora in cui è stato archiviato, sia in base alle sue dimensioni; in questo modo tutto quanto stabilito nel parametro impostato verrà eseguito senza necessità di supervisione da parte dell’utente.

WCleaner per WA

Puoi anche considerare di provare questa app. Questa applicazione sarà in grado di eseguire la stessa azione delle app precedenti, ma ti consentirà anche di liberare spazio sia sulla memoria interna del tuo cellulare che sulla scheda SD. Sarai in grado di scegliere la posizione dei file in modo differenziato, ovvero puoi scegliere che i file inviati si trovino in una posizione e quelli ricevuti in un’altra.

Puoi decidere di abbinare le alternative native con una qualsiasi delle app che ti abbiamo presentato e in questo modo potrai eliminare automaticamente i file WhatsApp, mentre l’app stessa include queste funzioni nativamente all’interno del menu delle impostazioni.

Elimina i file in blocco da ogni conversazione

Un’altra opzione che hai per eliminare automaticamente i file WhatsApp, senza doverlo fare uno per uno, è utilizzare l’opzione Gestisci spazio di archiviazione che è stata inclusa nelle versioni più recenti dell’app e quindi puoi eliminare in blocco: foto, video, note vocali e file ricevuti in ogni conversazione. Qui spieghiamo come farlo passo dopo passo:

  1. Entra in WhatsApp e vai nel menu che si trova in alto a destra e fai clic sull’opzione delle impostazioni.

  1. Selezionare l’opzione Archiviazione e dati dal menu

  1. All’inizio di quel menu troverai l’ opzione Gestisci archiviazione e quando fai clic su di essa vedrai un elenco di tutte le conversazioni aperte e ordinate in base al peso che ciascuna di esse rappresenta nel tuo spazio di archiviazione.

  1. Puoi fare clic su ciascuno di essi e scegliere i file che desideri eliminare o selezionare tutto ed eliminarlo direttamente.

  1. In questa opzione sarai anche in grado di vedere prima dell’elenco delle conversazioni i file che sono stati inoltrati più volte raggruppati in modo da poterli eliminare direttamente e quindi scartare ciò che è duplicato nella tua memoria.

Puoi eseguire questa procedura nel solito modo e quindi non avrai problemi con la memorizzazione di così tanti file scaricati in WhatsApp.

Limita i download automatici

Prima di sapere come eliminare automaticamente i file WhatsApp, dovresti essere idealmente in grado di decidere quali scaricare per primi. Per fare ciò, la stessa app di messaggistica ha messo a disposizione degli utenti uno strumento nativo che permette di decidere quale tipo di contenuto viene scaricato automaticamente ea che ora. Qui spieghiamo come farlo:

  1. Accedi all’app WhatsApp e vai alle impostazioni nel menu che si trova in alto a destra dello schermo.

  1. Scegli l’ opzione Dati e archiviazione all’interno di quel menu di opzioni.

  1. Entra nella sezione download automatico e puoi scegliere tra le tre opzioni disponibili: Scarica con dati mobili, Scarica con WiFi e scarica con dati in roaming.

  1. Devi scegliere il tipo di file che desideri scaricare in ciascuna delle opzioni, in questo caso ti consigliamo di scegliere l’opzione Nessuno in tutti e tre i casi.

D’ora in poi puoi scegliere i file che vuoi scaricare direttamente, senza che l’applicazione lo faccia automaticamente.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba