Applicazioni

Software per la gestione dei progetti | Sistemi di progetto

Qui presentiamo i migliori software per la gestione dei progetti. Questi software aiuteranno i manager e i team a soddisfare le esigenze dei clienti e a gestire i divieti di tempo, budget e ambito.

Tuttavia, con così tante opzioni disponibili, scegliere lo strumento giusto può creare confusione e le persone potrebbero non sapere da dove cominciare. Molte piccole e medie aziende di diversi settori utilizzano ora software di gestione dei progetti online. Questo tipo di software utilizza la tecnologia basata su cloud ed è offerto dai fornitori di servizi applicativi come software as a service.

1. Trello

Trello è un software di gestione dei progetti altamente visivo e completamente intuitivo. Si basa sulla metodologia Kanban e sui progetti, chiamati board, puoi organizzarli in flussi di lavoro creando colonne come elenchi e riempiendoli di schede. Puoi anche fare in modo che ogni carta rappresenti un’attività e dovrebbe ricevere date di scadenza e assegnate a membri del team specifici. Trello semplificherà la collaborazione in team includendo un’area chat in cui i dipendenti possono discutere il progetto e condividere allegati.

Per finire, questo software di gestione dei progetti si integra con molti altri strumenti popolari come Slack, Evernote e Dropbox. Inizia oggi stesso gratuitamente o passa al piano Business Class a soli $ 9,99 al mese.

Scarica Trello qui 

2. Asana

Asana può essere considerata come una lista di cose da fare super potente, abbastanza potente da ospitare grandi team e progetti complessi. È molto concentrato sugli obiettivi aziendali, raggiungendoli nei tempi e nel budget.

Una volta all’interno di questo software di gestione dei progetti, gli utenti Asana hanno la possibilità di visualizzare i propri progetti in diversi modi. C’è la visualizzazione dell’elenco delle attività che (non sorprende) elenca le attività nello stile standard dell’elenco delle attività. C’è anche la visualizzazione della scheda, che è essenzialmente una scheda kanban simile a quella offerta da Trello, e la visualizzazione della sequenza temporale che fornisce una rappresentazione visiva di come ogni pezzo di un progetto si adatta insieme.

La vista unica di Asana è una serie di modelli industriali. Se non hai esperienza nella gestione dei progetti, adorerai questa funzione! Fondamentalmente, Asana ha creato una serie di diversi modelli di progetto per vari dipartimenti, inclusi marketing, risorse umane e design. Gli utenti possono utilizzare questi modelli come base comprovata durante la creazione dei propri flussi di lavoro.

Come Trello, Asana offre gratuitamente le funzionalità di base. Tuttavia, i loro piani Premium partono da $ 9,99 al mese, se è necessario eseguire l’aggiornamento.

Scarica Asana qui

3. Progetti Zoho

Zoho è un pacchetto software completo di gestione dei progetti aziendali che è diventato molto popolare negli ultimi anni. Una delle offerte dell’azienda è Projects, un software di gestione dei progetti che semplifica la pianificazione, il monitoraggio e la collaborazione dei progetti.

Prima di tutto, questa app ha quasi tutte le funzionalità dell’app di gestione dei progetti che potresti mai sognare. È davvero potente! Indipendentemente dal tipo di progetto su cui stai lavorando, puoi pianificarlo e gestirlo in modo efficace all’interno di Progetti. Ma tutta quella funzionalità ti costerà se mai vorrai laurearti oltre il piano Free Forever.

Scarica Zoho Projects qui

4.Wrike

‍Wrike è un altro popolare software di gestione dei progetti online. Questo strumento ti offre la comodità di un elenco di cose da fare, la potenza e la flessibilità di un foglio di calcolo. In questo modo, puoi facilmente vedere cosa deve essere fatto e quando, oltre a informazioni più dettagliate come istruzioni sulle attività, assegnazioni dei membri del team e chat dal vivo.

vivo.

Per utilizzare Wrike, devi prima avviare un nuovo progetto e creare attività specifiche che devono essere completate. Quindi fai clic su ciascuna attività e aggiungi dettagli importanti come chi è incaricato di completarla, le istruzioni da seguire ed eventuali allegati di cui potrebbe aver bisogno.

Gli utenti possono anche inviarsi un’e-mail (non solo utilizzare una funzione di chat interna) direttamente all’interno di questo software di gestione dei progetti, che potrebbe sicuramente tornare utile.

Inizia subito con Wrike gratuitamente. Oppure passa a un piano più avanzato per soli $ 9,80 al mese per utente.

Scarica Wiki qui

5.Lunedì

Ciò che rende diverso il software di gestione dei progetti chiamato Monday, precedentemente noto come Dapulse, è il suo approccio ai lussi del lavoro. Le persone dietro questo software di gestione dei progetti capiscono che i progetti raramente vanno come previsto. Quindi, invece di fornire agli utenti solo un elenco di cose da fare standard da spuntare, hanno incluso una funzionalità per le fasi del flusso di lavoro.

Una volta creata un’attività, è possibile aggiungere una colonna colorata «fasi» per rappresentare le varie fasi del completamento di tale attività. Ad esempio, un segno di spunta verde significherebbe che l’attività è stata completata, arancione significherebbe che l’attività è ancora in lavorazione e rossa significherebbe che la persona assegnata all’attività ha raggiunto un ostacolo. Questo sistema rende molto facile vedere, a colpo d’occhio, quanto sono lontani alcuni progetti.

Il programma del lunedì include anche funzioni utili come una visualizzazione della sequenza temporale, un tracker del livello di priorità e funzionalità di chat interna. Dopo una prova gratuita, è possibile accedere al software Monday per $ 39 al mese per un massimo di cinque utenti.

Scarica lunedì qui

Riassumendo i tipi di software per la gestione dei progetti

Di seguito ti mostreremo in sintesi le caratteristiche e le proprietà che un software di project management deve avere:

  • Semplice: un semplice software di gestione dei progetti può avere meno opzioni che coprono le funzionalità di base, ma questo non le rende inferiori e, in effetti, potrebbe essere tutto ciò di cui una start-up o una piccola e media impresa ha bisogno. Le funzionalità incluse in questo tipo di software sono la gestione delle attività, la collaborazione in team, i materiali didattici, l’integrazione della posta elettronica e la gestione dei file.
  • Completo: è un tipo completo con più funzionalità che coprono le funzioni di base di gestione dei progetti come la pianificazione, la gestione delle risorse e la gestione finanziaria, oltre a una funzione di gestione delle attività più avanzata.
  • L’utilizzo di questo tipo di software è anche più costoso. Tuttavia, fornisce stime più accurate, un migliore controllo delle dipendenze e il monitoraggio dei progressi in tempo reale. È anche più complesso da usare e richiede più tempo ai suoi utenti. Le organizzazioni e i team di progetto più grandi li preferiscono, soprattutto per i progetti più complessi.

Caratteristiche del software di gestione dei progetti

  • Gestione delle attività: questa è la capacità di creare attività e gestirle durante tutto il processo. Inoltre, il software deve essere in grado di impostare le dipendenze delle attività, creare e gestire attività secondarie da attività più grandi, impostare un’attività da ripetere o ripetere a un’ora o una data specificata e consentire l’assegnazione di più di un’attività utente a un’attività.. La possibilità di importare un elenco di attività da un file esterno, ad esempio un foglio di calcolo, dovrebbe essere inclusa anche nella funzione di gestione delle attività.
  • Materiali didattici: il software di gestione dei progetti dovrebbe avere i materiali giusti in grado di rendere operativo qualsiasi membro del team, indipendentemente dal livello di competenza informatica. Ciò significa soddisfare tutti i tipi di utenti, indipendentemente dal fatto che imparino bene leggendo articoli, guardando video, partecipando a webinar o utilizzando il software mentre procedono.
  • Integrazione e-mail: l’ e-mail potrebbe essere l’applicazione più popolare, quindi un’applicazione PM in grado di integrarsi efficacemente con l’e-mail è di grande valore. Se il software è in grado di ricevere e inviare e-mail all’interno del programma, la produttività è notevolmente aumentata riducendo al minimo il tempo impiegato per passare da un’applicazione all’altra.
  • Gestione dei documenti: questa è la capacità dell’applicazione PM di gestire file e documenti direttamente con o senza l’uso di una soluzione di terze parti. Le caratteristiche importanti includono l’ archiviazione centrale sicura dei documenti, la possibilità di allegare documenti alle attività, inserire note e commenti sui documenti caricati, caricare più documenti tramite trascinamento, organizzare i documenti in cartelle e avere il controllo della versione su di essi.

Proprietà importanti

  • Integrazione di terze parti: molte organizzazioni con il loro core business potrebbero già utilizzare altri sistemi. Un’applicazione PM che può integrarsi bene con applicazioni di terze parti esistenti può essere la considerazione principale per alcune aziende. Alcuni dei più popolari sono Google Apps, MS Outlook, Salesforce e Se puoi integrarti con molti sistemi di terze parti, questo è un vantaggio.
  • Pianificazione: questa è la capacità di un software PM di impostare pianificazioni delle attività, creare scadenze e tappe fondamentali e determinare dipendenze e risorse. Per alcuni, questa è la funzionalità di base della gestione del progetto e quindi essenziale. Tuttavia, per le organizzazioni con progetti semplici, attività a breve termine o ricorrenti o piccoli team, questo potrebbe non essere così importante.
  • Gestione del tempo: questa utile funzionalità potrebbe essere più applicabile solo ad alcuni progetti rispetto ad altri. Il software PM in grado di tenere traccia del tempo effettivo di progetto delle tue risorse e di avere un certo grado di controllo sull’accettazione delle schede attività inviate è prezioso per i team di progetto che hanno attività più lunghe o per quelli che hanno molte risorse.

Conclusione

Quando prendi l’iniziativa di implementare uno strumento così importante come il software di gestione dei progetti, non tutti saranno contenti. I tuoi dipendenti sono già abituati a una serie di processi, quindi qualsiasi interruzione può causare avversione. Sebbene alcune persone possano aver bisogno di qualche sforzo per adattarsi, alla fine della giornata, il software rende il loro lavoro più semplice. Pertanto, assicurati di avere una forte leadership dietro la tua decisione di introdurre il software, creando fiducia con i tuoi dipendenti.

Qualsiasi commento negativo passerà inosservato. Il team di ancoraggio dovrebbe essere in grado di spiegare ai tuoi dipendenti la necessità del software e come aiuterà il loro team nel completamento del progetto. Nonostante i tuoi faticosi e faticosi sforzi per convincere il team dell’importanza del software di gestione dei progetti, potresti trovare uno o due membri che affrontano problemi di adattamento.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba