Applicazioni

Nascondi il mio IP per non essere rintracciato su Internet: programmi, app e altro

Ogni dispositivo connesso a Internet ha un indirizzo IP univoco che viene identificato quando si visita un sito Web o si utilizza un servizio Internet, questo è necessario per mantenere il corretto funzionamento di Internet, ma serve anche per tracciarti e seguire i tuoi movimenti su Internet. Se non lo desideri, leggi fino alla fine e scopri come nascondere il tuo IP dal tracciamento su Internet.

Al fine di preservare la nostra privacy quando siamo sul web, è necessario prendere alcune precauzioni, e quindi garantire che i nostri dati non finiscano nelle mani di malintenzionati. Ma non preoccuparti perché in questo articolo, ti forniremo tutte le informazioni necessarie per poter navigare e rimanere online in sicurezza.

Ti diremo anche quali metodi vengono utilizzati oggi per nascondere un indirizzo IP e quali sono i migliori servizi per creare un muro nel nostro WiFi.

Perché nascondere il mio IP per non essere rintracciato su Internet?

Un indirizzo IP è costituito da otto numeri binari divisi in partizioni, una per Internet e l’altra per l’host, ognuna delle quali ha 8 bit nella propria sottopartizione. Come noteremo in seguito, tale indirizzo pubblico è fornito dal nostro responsabile del nostro servizio Internet.

Tale schema di indirizzamento di classe viene utilizzato per identificare la macchina o il dispositivo che sta navigando in rete; ovvero, ogni volta che visiti una pagina web attraverso Internet, il server di tale pagina riconoscerà infallibilmente il tuo indirizzo IP poiché fa parte del suo sistema.

Abbiamo bisogno di mantenere il nostro indirizzo IP sicuro, principalmente per i seguenti motivi:

  • Quando accedi a una pagina, puoi essere immediatamente rintracciato su Internet da vari motori di ricerca e possono passare queste informazioni a terze parti (spesso i loro partner) per offrirti pubblicità aggressiva. Allo stesso modo, il tuo provider di servizi Internet sa in dettaglio cosa fai, il che porta alla violazione della tua privacy.
  • Quando gli altri conoscono il nostro indirizzo IP, possono anche sapere dove abbiamo avuto accesso a Internet, quindi è anche pericoloso per la nostra sicurezza fisica, non solo per la sicurezza informatica.
  • Se accediamo da luoghi con indirizzi IP limitati, come il nostro posto di lavoro o la scuola, possiamo nascondere il nostro indirizzo IP e quindi bypassare tutti i filtri messi in atto da queste organizzazioni.
  • Un grande vantaggio di nascondere il nostro indirizzo IP è quando accediamo a reti Wi-Fi aperte, dove altri membri conoscono il nostro indirizzo IP e, in questo modo, avranno anche accesso a tutte le nostre informazioni.
  • Quando dobbiamo evitare la geolocalizzazione del nostro computer o telefono, possiamo nascondere il nostro IP per poter accedere a diversi siti limitati dalla nostra posizione geografica.
  • Sappiamo che in alcuni paesi esistono politiche di restrizione o legalità che impediscono ai propri cittadini di accedere a determinati siti Web, quindi se riusciamo a nascondere l’indirizzo IP, possiamo accedervi senza problemi.

 Quali sono i modi per nascondere il mio indirizzo IP?

Nel mondo dell’intercomunicazione possiamo trovare vari modi e tecniche per coprire o coprire il nostro percorso, ovvero l’indirizzo IP, che si dividono in pubblico e privato. Quelli del primo tipo sono forniti dal nostro facilitatore Internet e sono noti per cambiare regolarmente il loro numero, motivo per cui sono popolari e denominati come: IP pubblici e dinamici.

Sebbene gli indirizzi IP privati ​​siano forniti direttamente dal router, sono comunque dinamici. È possibile ottenere IP fissi per entrambe le classificazioni, continua a leggere.

Per ogni tipo di IP sono disponibili i seguenti metodi:

1- IP privato

Non appena un dispositivo appartiene a una rete privata, gli viene assegnato un indirizzo IP privato dal router, così come gli altri membri di quella stessa rete. Ciascuno dei numeri di identificazione è composto da 8 cifre, che vengono modificate ogni volta che si collegano.

Questi indirizzi vengono utilizzati per identificare l’apparecchiatura e dargli alcuni vantaggi rispetto ad altre; essenzialmente questo è abbastanza comune nelle aziende in cui non tutti i partecipanti hanno accesso a Internet.

Per ottenere un indirizzo IP fisso anziché dinamico, devi solo accedere alle impostazioni del router e apportare le modifiche necessarie in modo che a uno o più dispositivi venga assegnato sempre lo stesso indirizzo IP, il che ti offre dei vantaggi. Se vuoi nascondere il tuo indirizzo IP privato, devi utilizzare un servizio VPN.

2- IP pubblico

L’indirizzo IP pubblico, come vi abbiamo informato nei paragrafi precedenti, è fornito sinteticamente dall’ISP, e il numero cambia ogni volta che si accede a Internet. Se abbiamo bisogno di un numero fisso, questo dipenderà dal provider di servizi Internet che ci offre tale vantaggio, ma normalmente è necessario pagare un pagamento aggiuntivo ogni mese per questo servizio.

Per nascondere questo tipo di indirizzo IP, è possibile farlo tramite i seguenti ausili:

Rete VPN: Quando optiamo per il servizio di questi strumenti, ci colleghiamo virtualmente attraverso il tunnel ai server VPN, motivo per cui ogni volta che accediamo a Internet, lo facciamo tramite la VPN, come se ci collegassimo geograficamente in quello stesso zona; in questo modo nascondiamo anche il nostro vero indirizzo e non lasciamo tracce

Server proxy: questo fungerà da intermediario tra il router ei server che ci forniscono Internet, quindi ogni volta che navighiamo, siamo collegati a questo server e questo a sua volta si collegherà a Internet. In questo modo, i servizi Internet non conosceranno il nostro vero IP

Derivati ​​dalla rete VPN (Plugin o Estensioni): sono codici che si possono inserire nel browser, funzionano molto facilmente, e con pochi passaggi possiamo aggiungerli, ma in realtà sono reti private rigorosamente virtuali

Tor Browser Usando questo strumento nasconderai con successo anche il tuo indirizzo IP, questo perché questo browser ha diversi livelli di crittografia (come uno scudo) che renderanno i nostri dati al sicuro

Passaggi per cambiare il tuo indirizzo IP privato in uno fisso (può essere cambiato continuamente)

Per modificare un indirizzo IP privato dinamico in uno fisso in Windows, avremo bisogno dei seguenti passaggi:

  • Fare clic su Windows
  • Digita nella casella di ricerca « Pannello di controllo «
  • Seleziona la prima applicazione che viene visualizzata
  • Ora scegli » Reti e Internet«, questa è la seconda alternativa nell’elenco
  • Vai alla prima scelta, chiamata «Centro condivisione reti e risorse»
  • Apparirà un report con tutte le reti attive, devi solo cliccare sul nome della nostra rete WiFi che si trova a destra di tale opzione
  • Ora si aprirà una finestra e la prossima cosa è l’opzione Proprietà
  • Scegli l’opzione « Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)«
  • Nella scheda Generale, seleziona Usa il seguente indirizzo IP
  • Scrivere l’indirizzo IP, la subnet mask e il gateway predefinito
  • Fare clic su « OK«
  • Quindi fare nuovamente clic su « OK«.
  • E infine clicca su « Chiudi«

Per assicurarti di aver completato correttamente i passaggi di configurazione, puoi utilizzare il comando « cmd» per accedere alla riga di comando e digitare « ipconfig«.

Come posso modificare il mio indirizzo IP pubblico?

Per modificare il tuo indirizzo IP pubblico, puoi con le istruzioni che ti diremo di seguito, in base a ciascuno strumento esistente:

1- Cambia l’IP con VPN

Per cambiare un indirizzo IP pubblico in una rete privata virtuale, è necessario scaricare un server VPN, in questo caso suggeriamo « ExpressVPN«; Non resta che continuare questa guida per installarla in base al sistema operativo in uso.

1- Installa VPN su Windows

Passaggi per una VPN sul sistema operativo Windows utilizzando il protocollo L2TP:

  • Vai al sito web del fornitore di servizi (ExpressVPN) e inserisci i tuoi dati
  • Devi selezionare «Configura ExpressVPN»
  • Quindi scrivi il codice di verifica con cui acquisisci l’abbonamento
  • Ora dovresti andare su «Configurazione manuale «
  • Scegli « PPTP e L2TPUPsec«
  • Reinserire il nome utente e la password
  • Ora vai alla barra delle applicazioni di Windows
  • Scegli se sei connesso tramite cavo Ethernet o WiFi
  • Ora fai clic su «Impostazioni di rete «
  • Scegli « VPN«
  • Quindi fai clic su « Aggiungi connessione VPN«
  • Aggiungi un provider VPN, che in questo caso sarà per Windows
  • Digita il nome della connessione « ExpressVPN«
  • Scegli un nome utente e una password se vuoi connetterti automaticamente
  • Clicca ora su « Salva«

Per connetterti, vai sulla barra delle applicazioni e seleziona l’icona della connessione Internet, viene visualizzata una finestra del server VPN e sei già nella rete virtuale. Se vuoi disconnetterti dalla VPN, fai semplicemente i passaggi opposti, clicca sull’icona e seleziona « Disconnetti«

Scarica ExpressVPN per Windows qui!

2- Installa VPN su MacOS

Se hai macOS installato sul tuo computer, i passaggi sono gli stessi.

Scarica ExpressVPN per macOS

3- Installa una VPN sul tuo cellulare

Per installare una VPN su un dispositivo mobile Android, segui queste istruzioni:

  1. Vai al sito Web ufficiale di questa rete virtuale e seleziona Configura ExpressVPN che significa Configura ExpressVPN
  2. Vai su Google Play Store e seleziona l’opzione « Download«.
  3. Una volta scaricata l’applicazione, devi aggiungere il tuo nome utente e password, quindi devi fornire le autorizzazioni necessarie affinché l’applicazione funzioni
  4. Fai clic su « OK» e questo ti collegherà immediatamente
  5. Per uscire dalla rete privata virtuale, selezionare solo « OFF«.

Per installare una VPN su un dispositivo mobile iOS:

  • Se sul tuo cellulare è installato il sistema operativo iOS, i passaggi sono simili a quelli che abbiamo menzionato nel sistema operativo Android, cambieremo solo il download store.

2- Modificare l’IP tramite il Proxy

È necessario seguire queste istruzioni per modificare il proprio indirizzo IP pubblico e garantire la riservatezza nella navigazione.

1- Modificare l’IP tramite i proxy in Windows:

  • Vai su Windows e apri il pannello delle impostazioni
  • Clicca su « Proxy«
  • Quindi nella finestra che appare, attiva l’opzione « Usa server proxy«
  • Ora devi scrivere l’indirizzo e la porta
  • Puoi filtrare e annotare gli indirizzi che iniziano con un determinato record, per fare ciò, scrivi gli URL separati da «;» nel campo
  • Fare clic su OK
  • Quindi fare nuovamente clic su OK

2- Modificare l’IP tramite i proxy in MacOS

Se il tuo sistema operativo è MacOS, segui le istruzioni seguenti:

  • Vai a « Preferenze di Sistema«
  • Scegli ora Rosso
  • Fare clic su « Avanzate«
  • Ora cerca la scheda « Proxy«.
  • Ora fai clic sull’opzione « Proxy Web (HTTP)«
  • Scrivi l’indirizzo che vuoi configurare e la porta
  • Fare clic su « OK«
  • Quindi fare clic su « Applica«

3- Modificare l’IP tramite Proxy su Android

Per il nostro cellulare Android, dovremo configurarlo come segue:

  • Scegli « Impostazioni«
  • Ora seleziona l’ opzione « WiFi«.
  • Quindi cerca una rete WiFi, a cui ti connetterai
  • Clicca sul nome della rete e su « Modifica o modifica le impostazioni di rete«
  • Ora fai clic su Opzioni di configurazione avanzate
  • Cerca l’opzione che dice « Proxy«
  • Fare clic su « Manuale«
  • Scrivi un host proxy e devi anche inserire la porta
  • Infine clicca su « Salva«

3- Nascondi l’IP con il browser Tor

Immagine 5

Questo è un browser insolito a cui puoi accedere al web senza farti notare. Segui queste istruzioni:

  1. Accedi a Tor Browser
  2. Vai al nome che significa nascondere il mio nome
  3. Puoi selezionare direttamente il paese e la velocità, ma è comodo andare sul lato destro di questa pagina, dove devi posizionare i tipi di Proxy, si consiglia inoltre di attivare HTTP e HTTPS, poiché in questo modo otterrai di più dati
  4. Ora fai clic su Mostra
  5. Se selezioni un livello di anonimato in questo momento, ti consigliamo di utilizzare Alto
  6. A questo punto vedrai un elenco con gli indirizzi IP, il numero di porta, il paese e anche la velocità; in questo caso, selezionare quelli contrassegnati in verde e con velocità maggiore.
  7. Scegli l’indirizzo IP
  8. Vai a Cipolla o Cipolla
  9. Fare clic su Impostazioni di rete Tor che sta per » Impostazioni di rete Tor «.
  10. Attiva l’opzione Uso un proxy per la connessione a Internet, che in spagnolo è Uso i proxy per la connessione a Internet
  11. Scegli in «Tipo proxy HTTP/HTTPS»
  12. Inserisci l’indirizzo IP e digita nome utente e password.
  13. Infine selezioni « Ok«.

I migliori strumenti per nascondere il tuo indirizzo IP.

È importante sapere come nascondere il tuo IP in modo da non essere rintracciato su Internet poiché anche questo potrebbe essere pericoloso. Di seguito ti mostreremo i migliori strumenti che puoi trovare per nascondere il tuo indirizzo IP pubblico, guarda quali sono:

1- Scudo hotspot

Allo stesso modo della precedente rete VPN, Hotspot Shield può essere installato anche sugli stessi sistemi operativi sopra citati; i suoi server si trovano in più di 70 paesi e ha un’eccellente capacità di sbloccare qualsiasi contenuto chiuso o inaccessibile.

Con questo strumento, chiunque può aggirare la geolocalizzazione che fa parte dei dispositivi odierni per accedere a vari siti Web come Netflix e KODI, oltre ad altri.

Scarica Hotspot Shield per Windows

2- CyberGhostVPN.com

I servizi di questa VPN sono disponibili per computer Android, Windows, iOS e Mac. Hai 45 giorni di tempo per restituirla se non soddisfa le tue aspettative, ha server in diversi paesi e ha più di 6000 indirizzi IP.

La velocità e la stabilità di CyberGhostVPN.com lo rendono uno dei migliori strumenti di modifica IP in circolazione, oltre a severi standard di crittografia. La praticità del suo utilizzo è un vantaggio molto importante per gli utenti.

3- Overplay

Questo server proxy DNS intelligente può essere utilizzato per accedere a vari siti che sono limitati dall’area geografica o dalla politica; la sua installazione è molto semplice e con questo strumento potrai visitare piattaforme come Hulu o RTVE. Questo eccellente strumento ti offre una protezione di sicurezza molto ampia, offrendoti stabilità e facilità d’uso molto importanti; È disponibile per vari sistemi operativi.

Scarica OverPlayVPN per Android

Scarica OverPlay VPN per iOS

4- SetupVPN – VPN gratuita per tutta la vita

Questa è una grande estensione per il tuo browser, è uno strumento con cui puoi muoverti senza restrizioni geografiche o governative, si prenderà cura anche della tua privacy online in modo che i tuoi dati non vengano condivisi con terze parti per scopi promozionali.

È molto facile da usare e il numero di standard di crittografia è molto buono e affidabile. Consente inoltre di installarlo su sistemi operativi Android; è completamente gratuito e la sua installazione può essere eseguita in pochi passaggi.

Scarica SetupVPN – VPN gratuita a vita per Chrome

5- ZenMate VPN

Questa estensione nel tuo browser Chrome migliorerà completamente la tua sicurezza poiché sarai in grado di navigare in qualsiasi sito Web in modalità di navigazione in incognito con pochi passaggi.

Attivando questa estensione potrai evitare il tracciamento da parte di diversi motori di ricerca oltre che dallo stesso provider di servizi Internet. È eccellente per l’accesso a reti Wi-Fi in cui non consentirai a terzi di conoscere la tua identità.

Scarica ZenMate VPN per Chrome

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba