Applicazioni

Come creare un account aziendale su Facebook: tutorial passo dopo passo!

Facebook è la seconda piattaforma Internet con più traffico. A livello globale, solo Google lo supera, dietro altri giganti come YouTube, che sembrava completamente imbattibile. Le aziende possono occupare un buon posto in questo social network. Questa volta spiegheremo come creare un account aziendale di Facebook.

Il social network di Mark Zuckerberg nasce come progetto universitario; anche se il suo sviluppo e la sua crescita nel corso degli anni ne hanno fatto un centro fondamentale per gli utenti di Internet. Chiunque abbia una conoscenza minima delle reti e degli ambienti digitali sa cos’è Facebook e ha un account registrato per parlare con amici, parenti, conoscenti o estranei, oltre a condividere qualsiasi contenuto. Tuttavia, la famosa rete non è solo per questo.

Come creare un account aziendale Facebook?

Le aziende possono occupare un ottimo posto in questa gigantesca sezione di Internet per farsi conoscere e raccontare al mondo i propri servizi e prodotti. Il suo potenziale è tale che studiare come creare un account aziendale Facebook sta diventando una necessità per le aziende che vogliono ottenere alcuni dei vantaggi dell’ambiente digitale.

Va chiarito che non è possibile creare account per le aziende, soprattutto se si tiene conto delle condizioni di utilizzo e delle politiche di questo social network. Anche se ciò non impedisce alle aziende di sfruttare questa potente dinamica sui loro siti, in questa guida spiegheremo di cosa si tratta e come crearlo da zero.

Per sfruttare tutto ciò che Facebook offre alle aziende, devi creare una pagina sul social network dedicata alla tua attività. Prima di tutto, devi avere un account profilo normale o personale da cui creare una pagina per l’azienda corrispondente.

Questo social network non fornisce profili specifici per le aziende senza un profilo personale che funzioni come amministratore della pagina aziendale o aziendale, sebbene ti offrano dozzine di opzioni per goderti la tua presenza su questo fantastico social network.

Successivamente, ti spiegheremo come dovresti procedere affinché la tua azienda o attività inizi su Facebook e quindi possa raggiungere molti più utenti e potenziali clienti che potrebbero essere interessati a ciò che offri.

1- Accedi alla tua home page di Facebook

Prima di tutto, dovrai creare un nuovo account utente, motivo per cui devi prima andare sulla tua home page di Facebook. Per fare ciò, apri il tuo browser Internet e, nella barra degli indirizzi, inserisci il seguente URL: www.facebook.com. Dopo averlo fatto, verrai registrato direttamente nel portale del social network.

2- Inizia a creare un account utente

Per creare un nuovo account Facebook, devi andare sulla home page, sulla destra avrai un ampio modulo per compilare i tuoi dati e creare un nuovo profilo. Si inizia inserendo nome e cognome della persona che si occuperà della gestione della pagina aziendale; quindi un indirizzo e-mail o un numero di telefono e una password personale che non può essere trasferita.

Dovrai anche scegliere la tua vera data di nascita (per Facebook per verificare che tu abbia l’età minima per utilizzare questo social network) e il tuo sesso, per scegliere tra femmina e maschio. Dopo che tutto questo è stato completato e sapendo che l’indirizzo email indicato deve essere reale, così come il numero di telefono se hai scelto questa opzione, premi il pulsante che dice «Crea account«.

3- Conferma la tua identità

Una volta eseguita tutta la procedura di cui sopra, è giunto il momento in cui Facebook ti chiede di confermare la tua identità verificando il tuo indirizzo email o il tuo numero di telefono, quello che scegli, prima di completare la registrazione dell’account. L’unico obiettivo di questa misura è prevenire i casi di furto di identità per garantire la sicurezza degli utenti che utilizzano questa piattaforma.

Se desideri modificare il numero o l’indirizzo e-mail di un collegamento, ora puoi farlo utilizzando l’opzione «Aggiorna informazioni di contatto» che si apre in una nuova finestra. Altrimenti, se vuoi continuare, devi fare clic su «Connetti con…» in modo che il gruppo possa continuare con la verifica dell’identità.

Se hai selezionato un indirizzo e-mail per il processo di registrazione, riceverai un’e-mail da Facebook nello stesso account, in cui dovrai solo fare clic su un pulsante per completare la creazione dell’utente.

Se invece hai scelto un cellulare, riceverai una mail con la tua password, che dovrai inserire nel riquadro che compare sullo schermo. Dovresti farlo e procedere per completare questo passaggio.

4- Inizia a creare la pagina

Dopo essere entrato in Facebook, fai clic sul simbolo della freccia nell’angolo in alto a destra all’interno della barra blu. Nel menu a discesa che appare, devi fare clic sull’opzione che dice «Crea pagina«.

5- Seleziona una pagina per le aziende

Nella finestra che appare hai a disposizione 6 diverse opzioni. Dal momento che vogliamo creare una pagina per le aziende, la seconda pagina «Aziende, organizzazione o istituzione» è la più appropriata. Fare clic su di esso per continuare il processo.

Quando lo fai, vedrai un pulsante con il testo «Seleziona una categoria«, su cui devi fare clic per selezionare il tuo settore di attività. Appena sotto c’è una casella vuota in cui puoi inserire il nome dell’azienda per cui stai creando questa pagina. Una volta fatto tutto ciò, fai clic su «inizia«.

6 – Primi passi di configurazione

Bene, i primi due punti che devi eseguire ora sono facili. Dovresti sapere che Facebook ti chiederà di selezionare una foto del profilo, che dovrai farti apparire, e anche una foto di copertina, che verrà visualizzata a grandi dimensioni nella parte superiore della pagina. Carica entrambi o salta i passaggi se vuoi andare avanti.

Si consiglia di selezionare non solo due foto, ma anche una di buona qualità. Ciò garantisce una migliore interazione con gli utenti e reazioni più positive. Per un tempo relativamente breve, Facebook ti consente anche di caricare brevi video come presentazione della tua azienda nella tua area di copertura.

7- Impostazioni di configurazione finali

Dovresti sapere che puoi finalizzare la tua pagina aziendale di Facebook aggiungendo una breve descrizione e generando un nome utente per la pagina. Con quest’ultima opzione, gli iscritti alla pagina potranno accedervi più facilmente attraverso il motore di ricerca del social network.

Inoltre, puoi invitare gli amici registrati nell’account utente associato alla pagina ad iscriversi e iniziare a seguire i tuoi post. In compenso hai già la possibilità di creare post nel menu disponibile in basso, proprio nella casella «Scrivi qualcosa…«.

Con ciò, hai imparato come creare un account aziendale di Facebook. Devi sapere che la piattaforma non ha un tipo di account dedicato esclusivamente alle aziende, anche se chi ha creato delle pagine può iniziare a creare un account aziendale su Instagram, anch’esso di proprietà di Facebook.

Importante: Puoi anche gestire la pagina Facebook del tuo nuovo brand o azienda direttamente dal tuo smartphone, devi solo scaricare le applicazioni ufficiali per Android e iPhone da qui:

Scarica Facebook Business Suite per Android

Scarica Facebook Business Suite per iOS

Account o pagine su Facebook per aziende e professionisti

Ebbene, come hai già verificato, Facebook non offre l’opzione di account per aziende o professionisti. Offre invece diversi tipi di pagine attraverso le quali puoi comunicare con gli utenti che preferisci. Ce ne sono sei in totale, e te lo spiegheremo tra poco:

1- Locale o azienda

Progettato per le piccole imprese che operano in una posizione o area specifica. Se hai più di un negozio e desideri che ognuno abbia la propria presenza sui social media, ti consigliamo di creare una pagina per ciascuno di essi. È necessario inserire dati quali indirizzo fisico, codice postale e numero di telefono.

2- Società, organizzazione o istituzione

Come spiegato sopra, è il più adatto per creare un’identità aziendale a livello generale. Devi solo specificare il settore di appartenenza e il nome con cui vuoi battezzare la pagina.

3- Marca o prodotto

Se quello che vuoi è parlare di un marchio o di un prodotto specifico che vuoi promuovere su Internet, questa è l’opzione che dovresti scegliere. Non sono necessari molti dati, devi solo selezionare una categoria e un nome da collegare all’azienda o al prodotto in questione.

4- Artista, gruppo musicale o personaggio pubblico

Questa opzione è perfetta per celebrità, cantanti, attori o anche gruppi musicali. L’obiettivo è quello di tenere aggiornati tutti i suoi abbonati su tutte le notizie che li circondano, nonché di interagire con loro e fungere da punto di incontro per i fan.

5- Intrattenimento.

Più rivolto a gruppi di utenti che condividono un determinato hobby. La categoria intrattenimento richiede di specificare di che tipo si tratta e, ovviamente, il nome che verrà assegnato alla pagina.

6- Ragione o Comunità

La sezione più semplice di tutte. Il suo obiettivo è fungere da altoparlante per combattere per una causa comune o creare una comunità di utenti con qualcosa in comune. Basta dare un nome alla pagina per iniziare a crearla e usarla.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba