Applicazioni

4 app per registrare il tuo schermo

 Verrà il giorno in cui qualcuno avrà la necessità di registrare lo schermo del proprio smartphone. Sia gli utenti iOS che Android hanno  applicazioni che possono essere facilmente scaricate o addirittura messe in uso gli strumenti del nostro sistema operativo per poter registrare lo schermo del nostro dispositivo per lo scopo desiderato, tuttavia in questo articolo presentiamo applicazioni  per Registra il tuo schermo  per dispositivi Android.

App per registrare il tuo schermo

Iniziamo questo elenco delle migliori applicazioni per registrare lo schermo del nostro dispositivo Android senza root.

Registratore schermo AZ

Questa applicazione, AZ Screen Recorder, è praticamente l’opzione migliore per registrare lo schermo del nostro dispositivo che possiamo scaricare dal Play Store. Uno dei migliori riferimenti di questa applicazione è la possibilità di registrare qualsiasi video senza alcun tipo di filigrana quando lo registri.

D’altra parte, AZ Screen Recorder ha un design Material Design, non ha un limite di tempo di registrazione, ti consente di selezionare la qualità della tua registrazione, l’opportunità di disegnare sullo schermo, di poter scuotere il dispositivo per avvia o termina la registrazione e infine  modifica il tuo video  una volta terminata la registrazione, senza dubbio una delle migliori applicazioni per registrare il tuo schermo. 

L’unica cosa negativa di questa applicazione è che è disponibile solo per dispositivi con Android 5.0 Lollipop in poi, altrimenti è sicuramente un’applicazione abbastanza buona e flessibile.

registratore dello schermo

È completamente privo di qualsiasi tipo di pubblicità, Screen Recorder è un’applicazione molto semplice dal punto di vista del design, senza tanti add-on o altre funzioni di personalizzazione che nella quasi totalità dei casi sono semplicemente superflue.

In realtà è un’applicazione molto più leggera, ma ciò non significa che sia peggiore. Con Screen Recorder puoi anche regolare la qualità, i fotogrammi e la velocità di registrazione, fare un conto alla rovescia per iniziare a registrare il tuo schermo e permetterci anche di scuotere il nostro cellulare per avviare o interrompere la registrazione del nostro schermo.

I suoi punti deboli sono la sua versione pro e che si avvia quando accendiamo il nostro dispositivo. Puoi scaricarlo nel Play Store per dispositivi con Android 4.4 KitKat o versioni successive.

Registratore schermo ADV

Hai la possibilità di mettere in pausa la registrazione, aggiungere qualsiasi tipo di testo o i tuoi disegni, modificare le tue registrazioni o persino aggiungere le telecamere anteriori o posteriori sullo schermo o un design completamente materiale rendono ADV Screen Recorder l’ applicazione più apprezzata dell’intero negozio da Google Play, come stai?

Con una reputazione di 4,5 stelle su 5, ADV Screen Recorder è molto simile ad AZ, con la differenza che quest’ultimo gode di più download e di una reputazione simile. Condivide anche il suo unico aspetto negativo: ADV può essere scaricato solo su Android 5.0 Lollipop in poi.

ilos Screen Recorder

Infine, questa alternativa è in qualche modo diversa dalle altre poiché ilos è uno screen recorder che ci consente di creare un ecosistema di registrazioni, in cui possiamo cercarle e navigare tra di esse come se fosse un social network  e avrai la possibilità per condividerli.

L’obiettivo principale di questa differenza è per uno scopo educativo; ilos è stato creato per condividere registrazioni in cui vengono insegnati tutorial o simili. L’unica cosa da sottolineare su questa app è forse un’interfaccia un po’ buggata e la versione «pro» dell’app. Puoi trovare o scaricare questa app dal Play Store.

Perché registrare il mio schermo?

Forse hai urgente bisogno di registrare lo schermo del tuo telefono se vuoi insegnare a qualcuno come risolvere un problema, se ti fa promuovere la tua applicazione con un video o addirittura registrare un malfunzionamento del tuo dispositivo.

In ogni caso, con quelli sopra citati risolverai facilmente ed efficacemente i suddetti inconvenienti, e senza il problema del rooting del tuo telefono. Ma prima, dobbiamo verificare se il nostro Android ha precedentemente integrato questa opzione e non lo sappiamo ancora.

Come sapere se il mio Android può registrare lo schermo

Principalmente, dobbiamo eseguire questo controllo se il nostro dispositivo ha una versione Android maggiore o uguale a Android 4.3 Jelly Bean. Se questo è il caso, seguiremo questi semplici passaggi:

  1. Andremo alla barra delle notifiche sul nostro dispositivo Android. Una volta completamente allungato, dovremmo trovare una piccola icona con una matita o una figura simile nella parte superiore della barra delle notifiche.

  2. Se siamo riusciti a ottenere la matita, la tocchiamo e si aprirà un menu in cui potremo modificare le icone mostrate nella nostra barra delle notifiche.
  3. In questo menzionato in precedenza, dobbiamo cercare l’opzione che dice «Registrazione dello schermo». Quando lo avremo selezionato, indicheremo in quale posizione (orizzontale o verticale) vogliamo che venga visualizzato. In questo modo, quando mostriamo la barra delle notifiche, si aprirà insieme agli altri pulsanti. Per registrare il nostro schermo, dovremo semplicemente toccare l’icona una volta e inizierà a registrare il tuo schermo in questo modo.

►Video consigliato: la migliore applicazione per registrare il tuo schermo Android

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba