Applicazioni

10 migliori app per modificare i brani

Le applicazioni per modificare i brani dal tuo cellulare sono diventate molto popolari. Vuoi cambiare la suoneria della sveglia, l’avviso di testo o persino il suono di notifica del tuo cellulare, ma con solo poche opzioni? Che ne dici di tagliare una parte della tua canzone preferita e poi usarla come suoneria?

Con l’editor audio gratuito per Android, tutte queste cose saranno possibili per te. Attraverso questi strumenti avrai anche altre opzioni come mixare la musica e rimuovere gli sfondi di rumore. Cerca in questo elenco che ti offriamo in applicationsfor.org e scegli lo strumento giusto che meglio si adatta alle tue esigenze.

Potrebbe interessarti anche leggere: 10 migliori app per le risorse umane

1.- Creatore di battiti

Nessuna opzione di fantasia, non solo semplici pulsanti, semplice interfaccia e comandi di base per l’editing audio, questo è Beat Maker Audio Editor. Se hai solo bisogno di un’app in grado di convertire mp3 in suonerie o avvisi di notifica, creare ritmi, salvare file audio, modificare il tempo e registrare tramite microfono, questo programma audio gratuito ti basterà.

Scaricalo su Google Play

2.- WavePad

Questo strumento di modifica dei brani, oltre alla possibilità di creare suonerie e avvisi di notifica da MP3, l’editor audio gratuito WavePad consente agli utenti anche di tagliare, copiare, ritagliare, inserire e incollare facilmente file musicali.

Inoltre, hai anche a disposizione l’aggiunta di effetti speciali come la cancellazione del rumore, l’amplificazione dell’audio, l’editing dell’eco e la normalizzazione acustica. Questa applicazione supporta diversi formati di file da wave a AIFF.

Scaricalo su Google Play

3.- MP3 dit

In quanto editor di tag musicali completo, MP3dit può modificare facilmente le informazioni sui file musicali utilizzando la sua interfaccia intuitiva. Allo stesso modo, puoi eseguire la modifica in batch che è molto applicabile quando si aggiungono file musicali diversi allo stesso album o gruppo. Questa app ti consente anche di cercare la copertina dell’album.

Scaricalo su Google Play

4.- iTag

Questa app di modifica dei tag ti offre funzionalità che supportano tag ID3 standard, titolo della musica, modifica dell’artista e dell’album, ricerca rapida e anteprima nel lettore, il tutto con un’interfaccia dall’aspetto molto pulito. Facile e semplice, iTag produce un ingombro molto ridotto di soli 720K con compatibilità con le versioni di Android dalla 1.6 in poi.

Scaricalo su Google Play

5.- AudioTagger

Questa app supporta diversi formati di file audio che vanno da OGG a FLAC. La maggior parte delle versioni 2.3 di ID3 può essere salvata utilizzando questo editor di informazioni musicali che renderà il tuo lavoro più semplice, ma tutte le versioni di tag ID3 possono essere lette.

Inoltre, come utente puoi scaricare copertine di album ed elenchi di brani da siti popolari come Amazon. È anche possibile contrassegnare e rinominare i file batch, nonché effettuare ricerche rapide sulla scheda SD.

Scaricalo su Google Play

6.- Editor di tag musicali TCM

Se sei un fan della musica asiatica e hai bisogno di riempire tag musicali che sono praticamente illeggibili, l’editor di tag musicali TCM è quello che stai cercando. Correggere i tag di testo cinesi, giapponesi e coreani errati è davvero facile con questo editor di tag audio gratuito per Android.

Altre funzioni incluse sono la commutazione della scheda SD, la modalità orizzontale, la ricerca delle copertine degli album, lo scorrimento rapido e l’aggiornamento automatico dal media store.

Scaricalo su Google Play

7.- Editor di tag MP3

Questo editor di tag MP3 potrebbe essere l’app per l’editor di tag audio Android più leggera, soprattutto quando si tratta di tag audio. In effetti, è minuscolo a 245K. Oltre alle opzioni di codifica di base come la modifica del titolo, dell’album, del genere, della traccia e altro, supporta le lingue tradizionali come il cinese e il coreano.

Possedere un dispositivo Android non solo ti consente di eseguire funzioni di base come inviare messaggi di testo ed effettuare chiamate, ma oltre a catturare momenti preziosi e connetterti a Internet, sono diventati i lettori musicali preferiti di tutti i tempi.

Se sei un grande collezionista di musica queste app di editing di brani, ora è possibile conservare tonnellate di file audio, rendendoli adeguatamente identificati, organizzati e utili per app specifiche, grazie a tagger audio e software di editing audio per Android. Infine, sono anche gratuiti, quindi scegli quello più adatto ai tuoi desideri.

Scaricalo su Google Play

8.- Voce PRO

È una delle app più popolari ricca di funzionalità. Con Voice PRO puoi registrare la tua voce o la tua musica in 100 formati diversi con una velocità in bit fino a 320 kbps e una frequenza di campionamento fino a 48000 HZ. Infatti, puoi anche codificare il file audio a 8 o 16 byte e registrarlo in formato Mono o Stereo.

Altre funzionalità dell’app includono, a titolo esemplificativo, il backup e il ripristino dei file di registrazione da servizi cloud come Google Drive, Dropbox, ecc., La possibilità di aggiungere musica di sottofondo in tempo reale alle tue registrazioni, mescolare e unire le registrazioni in qualsiasi formato.

Ti dà anche la possibilità di rimuovere la voce, la conversione di file, il supporto per la crittografia, la registrazione delle chiamate, la possibilità di taggare determinate parti della musica, il controllo delle cuffie per microgestire gli effetti di sottofondo, ecc.

Scaricalo su Google Play

9.- Demo mobile di Audio Evolution

Tra le applicazioni per modificare i brani, Evolution Mobile Demo è uno dei migliori, poiché è un buon software di editing audio. Tra tutte le app in questo elenco, questa in particolare ha alcune delle migliori funzionalità che ti consentono di eseguire modifiche audio avanzate. Utilizzando gli strumenti inclusi, puoi effettuare registrazioni audio multitraccia, eseguire azioni di base come spostare, tagliare, tagliare ed eliminare tracce, sequenze MIDI, conversione della frequenza di campionamento.

Ti consentirà inoltre di correggere la latenza, la possibilità di importare ed esportare file in diversi formati, creare file audio separati da diverse tracce audio, ecc. Soprattutto, l’app supporta effetti di sfondo in tempo reale, strumenti virtuali e ogni traccia nel file audio ha i propri controlli per microgestire tracce specifiche come e quando necessario.

Scaricalo su Google Play

10.- Editor audio Lexis

L’app assomiglia leggermente all’app Audacity grazie alle sue forme d’onda, cursori, opzioni del pannello frontale, ecc. Con Lexis Audio Editor puoi registrare e modificare file audio con pochi tocchi. Sebbene Lexis Audio Editor non sia potente come le applicazioni di cui sopra, è sicuramente utile purché i tuoi requisiti di modifica siano semplici.

Ad esempio, puoi tagliare, copiare e incollare sequenze, normalizzare, ridurre il rumore, rimuovere o inserire sequenze, ritagliare, aggiungere effetti di dissolvenza e dissolvenza, cambiare altezza e tempo, mixare il file audio corrente con un altro file audio, ecc. Per l’editing, oltre a importare normali formati audio come WAV, mp3, FLAC, m4a, aac e WMA, puoi anche importare formati video come mp4, 3gp e 3g2.

Scaricalo su Google Play

Vuoi creare la tua musica?Con le applicazioni per modificare i brani dal tuo smartphone puoi farlo. Esistono diverse e potenti app per Android per modificare l’audio su base giornaliera o in movimento, come ti abbiamo mostrato sopra, scaricale e inizia a divertirti a modificare le tue canzoni.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba