Guide

Soluzione a: «Il mio cellulare non rileva la scheda SIM»

Uno dei problemi più comuni che incontriamo sui nostri cellulari Android è il problema di rilevamento della scheda SIM, poiché si tratta di un errore più comune di quanto sembri. Le origini di questo problema possono essere diverse e anche le sue soluzioni.

Sicuramente hai mai riscontrato l’errore che il tuo cellulare non rileva la scheda SIM, inoltre è un incidente che non dipende dalla marca del cellulare o dagli operatori, quindi è un problema che dobbiamo risolvere il prima possibile possibile in modo da poter utilizzare il nostro cellulare.

Cambia carta SIM

La prima soluzione che ti mostriamo è la più semplice e quella che dovrebbe essere fatta per prima, sarà cambiare la tua scheda SIM e inserirla in un altro cellulare, per vedere se il vero problema è la scheda o il nostro cellulare.

Dovrai fare anche un’altra cosa, e sarà cambiare la SIM, in alternativa chiedere a un familiare o un amico la SIM e provarla sul tuo telefono o fare un duplicato della tua SIM nella tua compagnia telefonica.

Posiziona la carta correttamente

I nuovi terminali che arrivano sul mercato hanno degli slot in cui vengono inserite la scheda SIM e le schede di memoria micro SD, i due fori per le schede sono molto simili e possiamo confonderli.

Esistono diversi tipi di slot: quelli che hanno un foro per la scheda SIM e un altro foro per la SD e quelli che hanno un foro per 2 schede SIM, quindi dobbiamo sempre assicurarci della posizione in cui posizioniamo la scheda e vediamo se questo è uno dei problemi.

Pulisci la scheda SIM

Una scheda SIM è semplicemente un chip all’interno di una plastica, questo chip può sporcarsi e, nel peggiore dei casi, potrebbe ossidarsi a causa di altri agenti esterni.

Questo sporco può essere rimosso con molta attenzione applicando aria pressurizzata e non soffiare mai nello slot della scheda SIM perché se soffiamo potremmo introdurre inavvertitamente particelle bagnate e danneggiare il nostro cellulare.

Per pulire il chip della scheda SIM, che è molto delicato, possiamo pulirlo con un batuffolo di cotone imbevuto di alcol isopropilico nelle zone sporche.

Configura correttamente l’APN

Un altro problema, anche se sta diventando meno frequente, è l’ APN.Gli APN sono una serie di parametri che il nostro cellulare utilizza per comunicare con la nostra compagnia telefonica e avere accesso alla rete mobile e a Internet.

Anni fa dovevamo scrivere gli APN a mano, ma oggi quasi tutte le aziende applicano automaticamente il profilo APN sul nostro cellulare, quindi è molto difficile che venga configurato in modo errato.

In ogni caso, se devi configurare o controllare il tuo APN, devi solo andare nelle impostazioni del tuo cellulare e nella sezione reti mobili avrai la possibilità di aggiungere o modificare i punti di accesso APN.

Cambia la rete mobile preferita

Il nostro cellulare si connetterà automaticamente alla migliore rete compatibile nella località in cui ti trovi, ma è vero che a volte con un segnale di copertura molto ridotto, ad esempio 4G, il nostro cellulare potrebbe non avere segnale e potrebbe apparire l’errore della scheda SIM.

Una soluzione a questo sarebbe cambiare il tipo di rete preferita del nostro cellulare, per questo basta seguire questi passaggi:

  1. Vai alle impostazioni».
  2. Successivamente dovremo fare clic su «Reti mobili».

  1. Ora faremo clic su «Dati mobili».

  1. Infine «Tipo di rete preferito» in cui sceglieremo una rete diversa per vedere se il nostro cellulare riceve un segnale migliore o il messaggio di rilevamento della scheda SIM scompare.

Ripristina le impostazioni di rete

Un’altra soluzione che possiamo fornire è il ripristino delle impostazioni di rete, ma dobbiamo dire che questa soluzione è la meno consigliata, poiché perdi tutte le impostazioni WiFi, Bluetooth e Internet del tuo cellulare.

Per fare ciò dovrai seguire i passaggi che vedi di seguito, perché con un solo errore puoi eliminare più delle semplici impostazioni di rete.

  1. Accedi alle tue impostazioni mobili.
  2. Cerca l’opzione «Sistema e aggiornamenti».

  1. Ora dovresti cercare «Ripristina o ripristina».
  2. Infine, devi fare clic su «Ripristina impostazioni di rete».

Dopo quest’ultimo passaggio dovrai riavviare il cellulare e reinserire tutti i dati di rete che avevi prima e verificare se il tuo cellulare riconosce la scheda SIM.

Queste sono state le soluzioni che possiamo fornire quando il tuo cellulare ha il problema in cui la scheda SIM non viene rilevata, quindi ti consigliamo di seguirle passo dopo passo.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba