Guide

Come verificare se le tue password Gmail, Hotmail, Netflix e altre sono trapelate

Potremmo voler verificare se la nostra password è trapelata, perché negli account di posta elettronica di Gmail, Hotmail e Outlook abbiamo molte informazioni preziose, mentre servizi come Netflix, Spotify o Disney+ sono ambiti dagli hacker per rivendere gli account.

Soprattutto dopo aver appreso della massiccia fuga di miliardi di password, che potrebbe interessarci. Fortunatamente, ci sono società di sicurezza che raccolgono dati da perdite e hack per semplificare il controllo se siamo interessati.

Questi sono i passaggi da seguire:

  1. Accediamo ad un servizio specializzato nella raccolta fughe, ad esempio, al link sottostante:

Web: controllo dei dati trapelati online (CyberNews)

  1. Successivamente, inseriremo l’e-mail associata al nostro account nella casella «inserisci la tua e-mail» e faremo clic su «controlla ora»:

  1. Riceveremo il risultato che, se positivo, indicherà in quale incidente di sicurezza sono trapelati l’e-mail e la password:

  1. Ora dobbiamo creare una password sicura per l’e-mail e cambiarla il prima possibile. Anche nei servizi che condividono la stessa password, quindi sarebbe consigliabile utilizzarne una diversa in ciascuno, per evitare che una fuga di notizie ci influisca in maniera massiccia.
  2. Un’opzione è utilizzare un gestore di password o salvare le password in Google Chrome, quindi è più facile per ogni servizio avere il proprio senza doverli ricordare tutti.
  3. Inoltre, è una buona idea attivare la verifica dei passaggi per i servizi che la supportano, in particolare gli account di posta elettronica.
  4. Abbiamo spiegato come attivare la verifica in due passaggi per Gmail, abbiamo anche un tutorial di verifica in due passaggi per Outlook/Hotmail.

Purtroppo né Netflix né Spotify offrono questa verifica a due fattori, che è disponibile su molte piattaforme di gioco (Xbox, PlayStation, Steam, Epic Games Store, ecc.) e anche sui servizi Google, Apple e Microsoft.

Con questi semplici passaggi possiamo verificare se la nostra password è trapelata, purtroppo sarà tutto più complicato se un account viene compromesso e dovremo cambiare le password dei servizi che lo condividono.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba