Guide

Come utilizzare il filtro «macchina del tempo» di TikTok

Impareremo come utilizzare il filtro «macchina del tempo» in TikTok, che molti utenti chiamano anche «linea temporale», sebbene l’app in realtà lo chiami «tunnel del tempo». In ogni caso, è diventato virale su TikTok e vale la pena sfruttarne la popolarità.

Abbiamo già spiegato come cercare i filtri su TikTok e ora ci concentreremo su questo in particolare. Ricordiamoci che TikTok considera ufficialmente filtri che vanno oltre un semplice cambio di colori «effetti», anche se solitamente i tiktoker non usano quel nome.

Questo è il passo dopo passo se vogliamo utilizzare il filtro «macchina del tempo» in TikTok, o registrare un video che poi carichiamo su altri social network:

  1. Premiamo il pulsante centrale con il simbolo «+» per creare una nuova clip, e quando apriamo la fotocamera scegliamo l’ icona «Effetti» (è quello che TikTok chiama filtri avanzati) nell’area in basso a sinistra:

  1. Troveremo il filtro «macchina del tempo» (o «tunnel del tempo»), che mostra una faccia divisa da una linea blu verticale:

  1. La linea blu inizialmente scende sullo schermo orizzontalmente, se tocchiamo prima di iniziare a registrare si sposta verticalmente.
  2. Una volta selezionata la direzione del filtro, premiamo il pulsante rosso centrale per avviare la registrazione e ci spostiamo davanti alla telecamera:

  1. Quando avremo finito il video (possiamo aggiungere più frammenti) premeremo il pulsante con il «segno di spunta» nell’area di destra. L’editor video si aprirà per aggiungere suoni, testi, adesivi e altro, se tutto è già di nostro gradimento, fai clic su «Avanti»:

  1. Dobbiamo scrivere la descrizione (di default include l’hashtag #TunelDelTiempo), le menzioni dell’utente e le impostazioni sulla privacy. Una volta che tutto è pronto, resta da premere «Pubblica»:

  1. Se vogliamo scaricare il video per condividerlo su altre app (come WhatsApp o Instagram Stories) aspetteremo che sia stato caricato, e fare clic sull’icona con i tre punti orizzontali per aprire il menu di condivisione:

  1. Ora non resta che scegliere l’ opzione «Salva video», abbiamo anche scorciatoie per pubblicarlo su Instagram o WhatsApp, che aprono l’applicazione corrispondente:

Se hai dei dubbi, abbiamo realizzato un tutorial su come caricare video da TikTok su Instagram che lo spiega nel dettaglio.

Il filtro «macchina del tempo/tunnel» di TikTok è colorato e funzionerà se siamo fantasiosi. Coloro che vogliono diventare «tiktoker» dovrebbero essere consapevoli di questo tipo di virali, in quanto possono ottenere molte visualizzazioni con un po’ di fortuna.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba