Guide

Come scaricare filtri per Instagram

Spiegheremo come scaricare filtri per Instagram, un semplice processo che ci consente di aggiungere nuovi effetti e maschere alle storie. I filtri aggiuntivi sono gratuiti e molto numerosi, anche se sono in qualche modo nascosti nell’app di Instagram.

Abbiamo già raccolto i migliori filtri di tendenza da utilizzare su Instagram, e anche tanti filtri Instagram tipo «roulette», che sono tra i più popolari. In questo tutorial, invece, indicheremo come esplorare tra gli effetti disponibili per scaricare quelli che ci piacciono di più.

Inoltre, durante il download dei filtri avremo un accesso diretto alla fotocamera di Instagram, in modo che sia facile riutilizzarli. Naturalmente, questo è facoltativo, possiamo registrare una storia specifica con il filtro senza doverla salvare per dopo.

Esistono diverse alternative per scaricare i filtri, quindi li tratteremo tutti, iniziando dal più comune:

Usa il filtro di ricerca

Il processo per cercare i filtri su Instagram è abbastanza intuitivo, ma l’accesso alla galleria è abbastanza nascosto e dobbiamo entrare nelle Storie per trovarlo, cosa di cui molti utenti non sono a conoscenza.

Per entrare nel motore di ricerca seguiremo questi passaggi:

  1. Nella schermata iniziale di Instagram, scorriamo verso destra per aprire la fotocamera delle Storie e i filtri appariranno su entrambi i lati del pulsante per scattare foto e video:

  1. Ora facciamo scorrere i filtri a sinistra, alla fine del tutto entreremo in quello che dice «Esplora effetti», con la forma di una lente d’ingrandimento:

  1. Si aprirà la galleria degli effetti, con varie categorie tra cui «Selfies», «Love», «Fun», «Sci-Fi & Fantasy» o «Color & Light», tutte disponibili gratuitamente.
  2. Ci sono anche sezioni per i filtri di Instagram, quelli che abbiamo precedentemente salvato e quelli degli account che seguiamo.

  1. Instagram chiama genericamente «effetti» formati molto diversi: semplici filtri colore, maschere che vengono poste sul viso, creazioni di realtà aumentata e persino sofisticate animazioni 3D su cui viene aggiunto il volto dell’utente.
  2. Premendo l’icona della lente d’ingrandimento possiamo cercare qualsiasi parola per trovare i filtri relativi a quel termine. Sebbene in spagnolo ci sia molto da scegliere, usando l’inglese vedremo più e migliori opzioni da scaricare:

  1. Una volta trovato quello che stavamo cercando, toccheremo l’ icona di una freccia giù per scaricare il filtro, in modo che venga aggiunto un collegamento alla fotocamera:

  1. Se invece clicchiamo su «Prova» la fotocamera di Instagram si aprirà senza scaricare il filtro, e potremo scattare una foto o registrare un video da pubblicare direttamente nelle Storie:

Approfitta dei filtri dei tuoi contatti

Se, quando diamo un’occhiata alle Storie degli account che seguiamo, ci piacciono i loro filtri, è possibile utilizzarli al momento, oppure scaricare l’accesso diretto alla telecamera per individuarli facilmente in un’altra occasione.

Questi sono i passaggi da seguire:

  1. Se appare una Storia con un effetto che ci piace, dobbiamo cliccare sul nome del filtro che viene mostrato nell’angolo in alto a sinistra:

  1. Nel menu che si apre faremo clic su «Salva effetto» per scaricare il filtro selezionato:

  1. Una finestra pop-up ci dice che il filtro è stato «Salvato nella fotocamera» per individuarlo facilmente durante il caricamento di nuove storie:

  1. Naturalmente, possiamo anche fare clic su «Prova» per utilizzare subito il filtro, senza scaricare il collegamento.

Usa i filtri di account specifici

Se sappiamo che un account specifico ha filtri che ci interessano, è possibile scaricare gli effetti accedendo al loro profilo Instagram, così come appaiono insieme al resto dei contenuti che hanno pubblicato (foto, video, Reels e clip IGTV).

Ecco come possiamo trovarli:

  1. Andiamo sul profilo che ci interessa e clicchiamo sull’icona a tre stelle che compare sotto l’intestazione:

  1. Ora dobbiamo selezionare l’ icona con una freccia rivolta verso il basso, ha lo stesso aspetto della galleria dei filtri che abbiamo spiegato prima:

  1. Un messaggio indicherà che il filtro è stato scaricato e che lo troveremo nella fotocamera:

  1. È anche possibile scegliere l’opzione «Test» per utilizzare l’effetto nelle Storie in quel preciso momento.

Elimina i filtri che non utilizzi più

In molti casi utilizziamo i filtri senza salvarli nella fotocamera, ma chi è appassionato di scaricare gli effetti per usarli in seguito potrebbe scoprire che ne hanno accumulati troppi. Questo complica il caricamento di storie su Instagram se molte di esse non ci sono più utili.

Fortunatamente, l’accesso ai filtri può essere facilmente rimosso:

  1. Dalla fotocamera di Instagram scegliamo l’effetto che vogliamo eliminare (scorrendo verso destra o verso sinistra) e clicchiamo sul nome del filtro nell’area inferiore:

  1. Resta solo da scegliere l’ opzione «Elimina» e il filtro scomparirà completamente:

Alcuni interessanti creatori di filtri

Ora che chiunque può creare facilmente effetti se ha il know-how, alcuni utenti di Instagram offrono filtri scaricabili gratuitamente sui loro profili. Alcuni account che vale la pena seguire sono:

  1. Glaci Art
  2. Matteo Brucato
  3. Sfarzo e forza
  4. bilato cristiano
  5. Marc Gimenez
  6. Antonio trad

Infine, per i più creativi e con conoscenza del design 3D, è possibile creare filtri personalizzati per Instagram. Altri utenti potranno scaricarli gratuitamente, quindi Instagram non ci paga per caricarli, ma a volte possono essere utilizzati per guadagnare follower nel nostro account, a patto che riusciamo a rendere virale l’effetto.

Alla fine, c’è un’enorme varietà di filtri da scaricare su Instagram e possiamo persino utilizzare un editor di foto e video per Instagram, che creerà le Storie esternamente con maggiore libertà, e quindi possiamo caricarle sul social network.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba