Guide

Come guadagnare su YouTube

YouTube è uno dei social network più utilizzati al mondo, i suoi video sono visti anche da milioni di persone al giorno ed è una delle piattaforme ideali per guadagnare caricando video sul nostro canale. Ti mostreremo come possiamo iniziare a fare soldi su YouTube, ma prima di tutto dovremo dirti che non è un compito facile o veloce.

YouTube è la piattaforma di Google in cui vengono consumati milioni di video ogni giorno e ogni minuto vengono caricate più di 400 ore di video. Come potete vedere, è una piattaforma che non è stata dimenticata, ma gran parte della community sta cominciando ad avere un po’ più di distacco da questa piattaforma.

Il motivo per cui YouTube sta cominciando a essere in qualche modo dimenticato da molti utenti sono le sue dure regole contro i video, hanno politiche molto rigide che lo rendono molto buono per misurare i contenuti che vengono caricati sui canali degli utenti di YouTube.

Successivamente ti daremo le chiavi per poter avere successo su YouTube caricando video, inoltre ci sono molte opzioni con cui possiamo giocare su YouTube per poter creare contenuti e alla fine raggiungere il nostro obiettivo, guadagnare soldi.

Programma per i creatori di YouTube

Per guadagnare su YouTube dobbiamo prima appartenere al programma dei creatori di YouTube, ma per poter far parte di tale programma dobbiamo soddisfare una serie di requisiti:

  1. Avere più di 4.000 ore di visualizzazione pubblica nell’ultimo anno.
  2. Avere più di 1.000 iscritti.
  3. Avere un account Google AdSense collegato al tuo canale.

Se non soddisfi questi requisiti, significa che non potrai monetizzare i tuoi video e non potrai nemmeno guadagnare soldi con YouTube, a priori sono obiettivi un po’ difficili da raggiungere, ma con le chiavi che faremo darvi in ​​questo articolo, riuscirete sicuramente a raggiungerli senza alcun problema, ma come dicevamo prima non è né facile né veloce.

L’originalità, la chiave principale del tuo decollo su YouTube

YouTube è una piattaforma dove possiamo trovare video di qualsiasi tipo, sempre parlando da un punto di vista etico, e adatti a tutte le età, a meno che non ci sia un canale contrassegnato per persone di età superiore ai 18 anni.

Bene, essere originali è una delle chiavi per iniziare ad avere un canale di successo su YouTube, perché avendo così tanta varietà di contenuti dobbiamo crearne uno nostro, quindi essere originali dovrebbe essere il tuo primo aspetto per creare un canale YouTube e iniziare ad avere un pubblico e una comunità.

Essere creativi è una delle regole principali che devi tenere a mente, perché nessuno vuole vedere contenuti già caricati su YouTube, quindi devi essere creativo e differenziare ciò che fai dagli altri.

Costanza, il massimo su YouTube

YouTube è una piattaforma che purtroppo non favorisce gli utenti che ne hanno più bisogno, ma favorisce gli youtuber che hanno più iscritti, cioè possono avere contenuti di qualità inferiore che sicuramente appariranno sulla pagina principale di YouTube.

Crescere su YouTube è molto difficile e devi pianificare i tuoi video, i contenuti e le date per caricare i video. Tutto questo per poter costruire una piccola comunità che crescerà a poco a poco, ma che crescerà costerà molto. Iniziare su YouTube è un compito molto complicato e per farlo è necessaria molta perseveranza.

Non caricando più video sarai in grado di generare più entrate, cioè puoi caricare sette video a settimana, ma se quei video hanno pochissime visualizzazioni o vengono visti per un tempo molto breve, quei video non generano alcun tipo di reddito, invece i video che sembrano interi, che acquistano molte visite sono quelli che lo generano davvero.

I video che generano entrate sono video premurosi, video che hanno un lavoro alle spalle, che si tratti di editing o qualità dei contenuti, beh, ad esempio, è un video di un videogioco anche se il gioco ha molti contenuti, se il contenuto tu create è di qualità avrai molte più visite.

Trucchi per rendere i tuoi video più visti

Successivamente ti mostreremo una serie di trucchi che puoi applicare a tutti i tuoi video sin dal primo momento, ottenendo così più visite, che equivalgono a più minuti di riproduzione e quindi più entrate.

  1. Un team ideale per creare contenuti: il tuo team sarà il tuo strumento per guadagnare soldi su YouTube, quindi devi avere un buon microfono per farti sentire forte e chiaro e inoltre, se carichi contenuti da console, devi avere un buon dispositivo di acquisizione per registrare i tuoi video.
  2. Creare titoli accattivanti: il titolo dei video è una parte fondamentale quando si tratta di posizionare un video, devi creare titoli con originalità e soprattutto che attirino tutti.
  3. La descrizione dei video è molto importante: i video che non hanno una descrizione non hanno alcuna riproduzione, è necessario aggiungere almeno un breve riassunto di ciò che il pubblico vedrà nel video per attirarlo ancora di più.
  4. La miniatura dei video: un’immagine vale più di mille parole, cerca sempre di aggiungere una miniatura che attiri l’attenzione e attiri le persone a guardare il tuo video.
  5. Interazione con altri canali del tuo stile: per avere un po’ più di visite, ti consigliamo di fare pubblicità con attenzione, ovvero andare su alcuni dei canali più grandi che hanno lo stesso stile e commentare i loro video, in alcuni punti un link al tuo video migliore, ma fallo con attenzione, altrimenti potrebbero bannarti per spam.
  6. Condividi tutto ovunque: crea i social network del tuo brand o progetto, pubblica i tuoi video sui tuoi social network, interagisci con più persone e fai in modo che il tuo ambiente più vicino condivida i tuoi video sui loro network per raggiungere più persone.
  7. Un bel profilo è un profilo con le visite: YouTube ci consente di creare un profilo utente in cui possiamo inserire un’immagine di copertina con collegamenti e anche un video in primo piano o il nostro ultimo video.
  8. Le intro e le finali: le intro e le finali sono molto importanti, dovresti sempre creare un’introduzione per i tuoi video che anticipi ciò che vedranno e alla fine del video collegarti ad altri video con un finale sorprendente con più link.
  9. L’invio di email è ancora molto efficace: le newsletter sono uno strumento che funziona ancora molto bene, molti siti web hanno ancora un sistema per iscriversi a newsletter settimanali o mensili, dato che devi inviare email a tutti i tuoi contatti una newsletter che sia accattivante e che commenti le novità dei tuoi video.
  10. Crea playlist: quando hai già un buon numero di video, dovresti creare playlist con i video in modo ordinato in modo che i tuoi iscritti attuali e futuri possano sfogliare i contenuti del tuo canale senza fallire nel tentativo.

Tutti questi trucchi e suggerimenti ti faranno costruire un canale con fama e che puoi generare entrate e guadagnare soldi su YouTube, ma come ti abbiamo sempre detto nell’articolo, la perseveranza è una delle virtù che serve su YouTube, beh Guadagnare il denaro non è né facile né veloce, ma sarà qualcosa a lunghissimo termine.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba