Guide

Come collegare Atresplayer in Google Home

Da tempo ormai sei riuscito a collegare Atresplayer al tuo Google Home, in modo da poter istruire la piattaforma di streaming a riprodurre determinati tipi di contenuti solo con la tua voce, senza bisogno di alcuna azione aggiuntiva.

Atresplayer è una piattaforma in cui puoi trovare un’ampia varietà di contenuti dai canali Antena 3, La Sexta, Neox, Nova, Mega, A3Series e anche da Flooxer e Kidz. Dall’anno scorso, un utente che ha una Google Home può collegare il proprio account a questo servizio.

In questo modo, tramite l’assistente di Google, potrebbe inviarti istruzioni per riprodurre il contenuto che desideri e che è in Atresplayer e Atresplayer Premium, ma per questo devi prima apportare una serie di modifiche con quell’obiettivo, e ciò accade aggiungendo il nostro account sul dispositivo.

È una cosa molto semplice da fare, assicurati innanzitutto di avere l’applicazione Google installata sul telefono (probabilmente l’hai già installata sui tuoi dispositivi) e l’ app Google Home, se ancora non le hai ti lasciamo i link appena sotto:

  1. Scarica Google Home per Android
  1. Scarica Google per Android

Una volta scaricati e installati, i passaggi da seguire sono i seguenti:

  1. Apri Google Home e fai clic sul pulsante «impostazioni».

  1. Una volta dentro, vai nella sezione «servizi» ed entra dove dice «video».

  1. Ora cerca Atresplayer e fai clic su «link».

  1. Quindi fare clic su «collega account».

  1. Successivamente, si apre una finestra per accedere con i tuoi dati Atresplayer, quindi tutto ciò che devi fare è compilare le caselle corrispondenti alla tua email e password, oppure utilizzare il tuo profilo Facebook o Google per accedere.

E il gioco è fatto, d’ora in poi il tuo account Atresplayer sarà collegato al tuo Google Home e tramite comandi vocali potresti dire all’assistente di Google, ad esempio «Ehi Google, guarda il programma Hormiguero» oppure «Ehi Google, voglio guarda le notizie da Antena 3”, ecc.

Le possibilità possono essere molto ampie, quindi si tratta di provare diversi ordini per riprodurre tutti i contenuti che puoi vedere sulla piattaforma. Ti ricordiamo che la sincronizzazione può essere disabilitata in qualsiasi momento.

Proprio come puoi collegare Atresplayer sul tuo dispositivo Google Home, gli stessi passaggi che abbiamo indicato sopra vengono utilizzati per collegare altri account da altre piattaforme supportate, in questo caso Netflix, Disney+ e persino YouTube Kids se guardi contenuti su questo servizio.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba