Guide

7 migliori app IPTV per la tua Smart TV

Stiamo andando con un elenco delle migliori app IPTV per la tua Smart TV ed è che la televisione su Internet è sempre più popolare, poiché tutti preferiscono godersi i propri contenuti attraverso una smart TV in cui possono avere una qualità superiore e una varietà di programmazione che potrebbe non essere disponibile sulla televisione tradizionale, ma offre un’alternativa alle app di contenuti in streaming.

Il termine IPTV deriva dalla locuzione «Internet Protocol Television» che si avvale del protocollo TCP-IP per trasmettere video e consentire di guardare i canali televisivi utilizzando qualsiasi dispositivo dotato di connessione Internet e le credenziali adeguate per accedervi, per questo motivo noi abbiamo preparato le migliori alternative in modo che tu possa scegliere con quale stare sulla tua TV con accesso a Internet.

Tuttavia, dovresti sapere che la qualità dell’IPTV ha un prezzo e cioè che la tua larghezza di banda nella tua connessione Internet può essere influenzata dall’uso di questo servizio, poiché riserva una grande quantità di larghezza di banda per garantire che possano essere riprodotte. canali nella migliore versione possibile.

Andiamo ora con le applicazioni che puoi provare:

IPTV giocatore perfetto

Partiamo da un’app per guardare IPTV che è poco conosciuta e la puoi facilmente trovare nel Google Play Store, è ideale da installare su televisori con Android TV ed è compatibile anche con qualsiasi dispositivo che abbia il sistema operativo Google.

La prima cosa che dobbiamo dirti è che la sua interfaccia non è una delle migliori che puoi trovare sul mercato, tuttavia funziona abbastanza bene ed è proprio quello che stiamo cercando. Questa applicazione dispone di un OSD scalabile, che consente di visualizzare correttamente qualsiasi risoluzione e dimensione del carattere scelte.

Con questa applicazione puoi gestire diversi gruppi di canali, ti permette anche di riprodurre contenuti locali da SDCard e USB, quindi dobbiamo anche dire che è compatibile con playlist in formato m3u e XSPF, supporta anche due formati EPG come XMLTV e JTV.

Dovresti sapere che questa app è compatibile con il server udpxy (proxy UDP-TO-HTTP). Il grande vantaggio è che questa applicazione è gratuita, tuttavia ha una versione a pagamento in cui puoi iscriverti se vuoi eliminare la pubblicità e sfruttare funzioni aggiuntive.

Kodi

Se parliamo di app popolari per guardare IPTV, Kodi è una delle più conosciute. È ampiamente utilizzato sui computer, ma è da tempo utilizzato anche sulle Smart TV, ma dovresti sapere che il tuo televisore deve essere Android TV.

Possiamo ottenere questo lettore multimediale gratuitamente, quindi tutto ciò che dobbiamo fare è andare nell’app store di Google Play Store e sarà lì per l’installazione. È importante notare che questa applicazione richiede il plug-in PVR IPTV Simple Client, è possibile ottenerlo dall’opzione Componenti aggiuntivi, quindi I miei componenti aggiuntivi e quindi client PVR.

Noteremo in seguito che dalla scheda Generale troveremo l’opzione per aggiungere l’URL dell’elenco m3u e questo è ciò che ci consentirà quindi di vedere il canale IPTV che desideriamo. Configurandolo correttamente nell’opzione TV, nel menu Canali possiamo vedere tutti i canali aggiunti per iniziare a riprodurli.

VLC

Se hai una Smart TV e vuoi guardare IPTV, senza dubbio VLC è una delle opzioni più conosciute e popolari. Devi avere Android TV e con questa applicazione puoi accedere alla tua lista di file m3u o ai tuoi canali senza alcun problema.

Questa è un’applicazione gratuita e aperta che puoi installare facilmente e offre anche il vantaggio di poter riprodurre quasi tutti i tipi di contenuto senza la necessità di utilizzare codec aggiuntivi.

Basterà andare sull’app store di Google Play sulla nostra smart TV, quindi cercare il lettore VLC e subito lo potrai installare senza problemi. Una volta installata l’app, devi andare all’opzione del menu Media e quindi selezionare «Apri percorso di rete», inserisci semplicemente l’URL del canale che vogliamo riprodurre e sarà completo.

SSIPTV

Ora stiamo andando con un’applicazione compatibile con diverse Smart TV, come Samsung e anche Android. Tuttavia, dovrai apportare alcune modifiche a seconda del televisore, ad esempio nel caso di Samsung devi entrare nella sessione Smart Hub e attivare la modalità sviluppatore.

Dopo aver attivato la modalità sviluppatore, devi andare nella sezione delle applicazioni, lì devi posizionarti su una di esse e premere il pulsante OK sul telecomando per alcuni secondi e verrà visualizzato il menu nascosto. A questo punto devi inserire un nuovo ip o impostazioni ip e noi posizioneremo 91.122.100.196.

Nel caso di modelli che hanno lo sviluppo per configurare l’IP, è necessario fare clic sull’opzione per sincronizzare le applicazioni SSiPTV dell’utente. Una volta completato il processo, potrebbe essere necessario riavviarlo, per questo lo spegni e riaccendi. Questa app si trova nella maggior parte degli app store ufficiali per la maggior parte delle piattaforme.

IPTV del navigatore OTT

Ora è il turno di un’altra app che non è così nota, ma può essere abbastanza buona. Il vantaggio principale è che è un’app gratuita come le altre di questo elenco, possiamo installarla su Android TV e dispositivi compatibili.

Ha un design semplice e un’interfaccia altrettanto facile da usare, non è necessario essere un esperto per eseguirlo sulla TV senza grosse complicazioni. Ti offre la possibilità di filtrare tutte le informazioni in categorie, canali, generi, stazioni, anni di produzione, puoi anche creare canali preferiti, scegliere la programmazione per età e persino per paese.

Questa app ha la capacità di riprodurre file di rete locale tramite UPnP/DNLA. Dispone inoltre di una modalità PiP picture-in-picture e offre anche il supporto timeshift per i provider con file.

IPTV pigro

Continuiamo a vedere le migliori app IPTV per Smart TV e ora stiamo andando con Lazy IPTV, che ha diversi vantaggi e il principale è che supporta un’ampia varietà di formati di elenco, m3u, xspf, gz, zip e altri.

Qualcosa che potrebbe piacerti è che questa applicazione ti consente anche di creare playlist da zero, puoi anche aggiungere contenuti ai preferiti ed anche esportare elenchi di canali e quindi portarli su altri computer se lo desideri e senza ulteriori complicazioni.

L’interfaccia di questa applicazione è abbastanza interattiva e personalizzabile, permettendoti di aggiungere scorciatoie ai tuoi canali preferiti e anche di scegliere il modo in cui visualizzare l’elenco dei canali in diversi formati.

Ott Player

Infine, abbiamo incluso OttPlayer nell’elenco delle app IPTV per Smart TV ideali per Android TV, sebbene sia compatibile anche con alcuni modelli di Samsung Smart TV e WebOS. Questa applicazione ti permetterà di raccogliere tutti i tuoi canali in una playlist, per poi regolare l’ordine con una guida completa che ti permetterà di scorrere comodamente per goderti i tuoi contenuti.

Tra i diversi vantaggi che questa applicazione ti offre, è che ti permette di caricare e modificare playlist m3u, puoi anche aggiungere o eliminare gruppi di canali e altro ancora. È un’app di origine rumena, sebbene abbia una versione inglese che rende la gestione molto più intuitiva.

Per scoprire se la tua Smart TV è compatibile con OttPlayer, non ti resta che andare a cercarla nell’app store e vedere se è disponibile per l’installazione.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba