Applicazioni

Trucchi e programmi per sapere se il mio Wifi viene rubato: passaggi e suggerimenti!

Al giorno d’oggi, le persone spesso si preoccupano della migliore connessione Internet a casa o al lavoro, poiché ciò consente loro di accedere a Internet e svolgere innumerevoli attività personali, professionali e persino di intrattenimento; Internet è diventato uno dei principali strumenti di sviluppo. Leggi fino alla fine e scopri i programmi per sapere se il tuo wifi è stato rubato.

Tutti vogliono avere una connessione Wi-Fi che sia completamente veloce e stabile, ma che si adatti perfettamente al proprio budget e dove si trovano. Tuttavia, in molti casi, noterai che la connessione in questione è danneggiata, a causa di un notevole rallentamento o di altri fattori.

Quali sono i segnali per sospettare che il tuo Wi-Fi sia stato rubato?

Potresti avere l’idea che qualcuno stia rubando il tuo Wi-Fi, dal momento che la pratica è davvero esplosa a causa degli strumenti esistenti per distruggere le chiavi stesse.

Ecco perché in questo post ti mostreremo come determinare se sei una vittima degli utenti di Internet responsabili del furto del tuo Wi-Fi. Inoltre, ti forniremo le tattiche più efficaci per realizzarlo e bloccarlo sul tuo computer o cellulare, oltre ad alcuni software che ti permetteranno di scoprire facilmente se una terza parte si è connessa alla tua rete Wi-Fi senza autorizzazione.

Ma, prima di sapere quali sono i programmi per scoprire se il tuo Wi-Fi è stato rubato, dovresti sapere che, in generale, molti utenti pensano o danno per scontato di indovinare intuitivamente se il loro Wi-Fi è stato rubato, o beh, lo sanno; questo è estremamente difficile. Ma fortunatamente per tutti, è un processo relativamente semplice per via di alcuni segni o indicazioni che consentono di specificarlo.

Segni di furto della tua connessione Wi-Fi 

Affinché tu possa dissipare il dubbio che la tua connessione Wi-Fi sia stata rubata, ecco alcuni dei segni più noti per sospettarlo:

  • Bassa velocità di connessione: è il segnale più efficace che sei stato vittima di un furto Wi-Fi. Quindi, se la tua connessione Internet è più lenta del normale, hai un grande indizio.
  • Puoi fidarti del router stesso per verificarlo. Per fare ciò, scollega prima tutti i dispositivi collegati alla tua rete Wi-Fi (computer, telefoni cellulari, tablet, ecc.), e se la spia WLAN continua ad accendersi in seguito, significa logicamente che ci sono altri dispositivi collegati.
  • Se a una certa ora del giorno la connessione rallenta o si interrompe improvvisamente, ma in precedenza ha funzionato bene, può anche essere causato da un furto del Wi-Fi.
  • È possibile visualizzare la cronologia delle connessioni che il router stesso ha registrato. Quindi, devi solo inserire l’indirizzo del dispositivo (lo trovi nel suo campo e in un file aggiuntivo perché sono i dati forniti dal produttore); quindi vai al browser con un indirizzo specifico e monitora tutti i movimenti. Quindi, se il dispositivo di qualcun altro si presenta lì, significa anche che gli intrusi sono connessi a Internet.

Modi per rilevare il furto del mio segnale Wi-Fi e come disconnetterlo

Una volta che hai un sospetto più chiaro che il tuo segnale Wi-Fi sia stato rubato, puoi iniziare a rilevare efficacemente quel furto, oltre a disconnetterti direttamente dal dispositivo che usi o preferisci. Quindi, oltre ai programmi per scoprire se il Wi-Fi è stato rubato, ci sono anche trucchi efficaci sia per computer che per telefoni cellulari. Questi sono i passaggi da seguire in entrambi i casi:

1- Da un computer Windows o Mac.

Come accennato in precedenza, un buon modo per scoprire se il tuo Wi-Fi è stato rubato è controllarlo tramite il router stesso, che trasmette Internet. Pertanto, è un metodo consigliato per i computer (indipendentemente dal sistema operativo). È efficace e può essere un’ottima alternativa per gli utenti che preferiscono risolvere tali problemi senza utilizzare un programma o uno strumento.

In questo senso è sufficiente disconnettere tutti i computer, smartphone o tablet che restano connessi alla rete. Fatto ciò, dovresti guardare l’indicatore sul router che corrisponde alla connessione Wi-Fi e che è etichettato « WLAN«. Se la luce verde lampeggia o è accesa, significa che sta ancora trasmettendo dati. Ciò ti consente di rilevare che un utente malintenzionato si è connesso alla tua rete Wi-Fi.

Tuttavia, esistono altre alternative per rilevare il furto del segnale Wi-Fi che non richiedono la disabilitazione di tutti i dispositivi. Pertanto, questo vale per programmi specifici progettati per questo scopo e ve li presenteremo di seguito:

1- Per i sistemi Windows

Se il tuo computer esegue Windows, una delle migliori soluzioni è il famoso strumento Wireless Network Observer. Ciò ti consente di scansionare la tua connessione wireless e in questo processo mostrare tutti i dispositivi ad essa collegati.

In questo modo, puoi determinare senza alcun errore se qualcuno di questi dispositivi appartiene all’utente Internet che sta abusando di Internet. La cosa migliore è che si tratta di un software di informazioni completamente gratuito e semplice che occupa pochissimo spazio sul disco rigido del tuo computer. Inoltre, con questo in mente, ti mostra un’operazione quasi automatica per farti sapere.

Scarica Wireless Network Watcher per Windows

2- Per computer Mac

Senza dubbio la migliore raccomandazione per tutti gli utenti Mac vittime di furti Wi-Fi è lo strumento Wireshark, che è ampiamente disponibile perché ha anche una versione pensata per computer Windows. Che, come la precedente alternativa, è completamente gratuita e occupa poco spazio.

Per quanto riguarda il suo lavoro, il software funziona come un analizzatore di protocollo, utilizzando la ricerca e risolvendo così i problemi nelle reti di comunicazione. Allo stesso modo, ti consente di specificare che un utente malintenzionato non sta rubando il tuo Wi-Fi e ha un’interfaccia grafica per fornire questo tipo di informazioni.

Scarica Wireshark per Mac

2-Da un cellulare Android o iPhone

Che tu preferisca verificare questo problema con il tuo cellulare, Android o iPhone, per comodità o per qualsiasi altro motivo, hai gli strumenti per farlo in modo rapido e gratuito. Quindi, queste sono app appositamente progettate che puoi ottenere da Google Play Store o App Store.

Ecco quelli che ti consigliamo:

1- Per Android

L’opzione più popolare per i dispositivi Android è « WiFi Analyzer-WiFi Alert«, che utilizza vari strumenti IP per tracciare il segnale della connessione Internet da casa, ufficio o qualsiasi altro luogo e ottenere così tutte le informazioni nella direzione corrispondente. In altre parole, ti consente di tracciare la tua rete e anche di ottenere dati sulla velocità e sulla portata della tua rete wireless.

Per rilevare correttamente il furto Wi-Fi, è necessario accedere all’app e fare clic su « Sfoglia rete» e scansionerà automaticamente la tua connessione e dopo pochi secondi ti mostrerà un elenco di tutti i dispositivi collegati alla rete. la tua rete Per fare ciò, controlla se ci sono altri dispositivi oltre al tuo.

Scarica Analizzatore Wi-Fi per Android

2- Per iPhone

Per gli utenti iPhone consigliamo Fing, questo è uno dei migliori programmi per sapere se il tuo wifi viene rubato, è un’applicazione con milioni di utenti che ti consente di scansionare in modo ottimale la tua rete utilizzando il suo scanner di rete Wi-Fi per indicare quali dispositivi sono legati a lei. In questo modo, rileva gli intrusi e mostra nuovi dispositivi sconosciuti ogni volta che esegue la scansione.

È anche facile da gestire perché per analizzarlo è sufficiente eseguire un’applicazione e verrà aggiornata immediatamente in modo da poter vedere quali dispositivi sono collegati. Aggiunge anche scansioni delle porte, rilevamento accurato dell’indirizzo IP, scansioni avanzate e molto altro.

Scarica Fing – Scanner di rete per iOS

Elenco di programmi per scoprire se il wifi viene rubato e bloccare gli intrusi

Poiché oggi ci sono così tanti dirottatori Wi-Fi, è stato implementato un gran numero di programmi che consentono di tenere traccia di tutte le informazioni sui dispositivi collegati a un determinato router. Ecco i quattro migliori programmi per sapere se il tuo wifi viene rubato:

Scanner IP arrabbiato

Questo è uno strumento basato su Java, quindi è necessario un ambiente Java Runtime installato sul tuo PC. Funziona perfettamente solo su Mac e Linux (purtroppo non su Windows). Per quanto riguarda il suo funzionamento, Angry IP Scanner ha il compito di eseguire il ping di tutti gli indirizzi IP in un intervallo selezionato in modo che risponda e mostri il risultato nella finestra principale.

Per avviare il processo di scansione con questo software, segui la procedura successiva: vai su Strumenti, quindi fai clic su Preferenze, quindi fai clic su Mostra e seleziona Tutti i computer scansionati, e il gioco è fatto. In questo modo, il software ti mostra i dispositivi collegati al tuo Wi-Fi.

Scanner IP avanzato

Questo è un programma ampiamente utilizzato in questo ambiente ed è considerato un ottimo strumento per l’amministrazione della rete. Quindi ha una funzione di scansione della rete per connessioni e funzionalità remote nuove di zecca.

In questo senso possiamo confermare che di default lo stesso software stabilisce gli intervalli di indirizzi per tutte le connessioni del computer, e in seguito basterà scansionare il range in cui sono abilitate le connessioni Wi-Fi. Dopo la scansione, vedrai un elenco di tutte le connessioni che sono state identificate.

Protezione Wi-Fi SoftPerfect

Questo strumento è responsabile della scansione della rete per tutti i dispositivi collegati e ha prestazioni ottimali perché controlla queste connessioni di volta in volta (di solito ogni 30 minuti). Questo serve per emettere un avviso non appena rileva una connessione sconosciuta e informarti immediatamente.

Ti consente di autorizzare le connessioni tramite la casella di controllo Conosco questo computer o dispositivo, altrimenti puoi bloccare l’accesso agli aggressori. Pertanto, è uno dei migliori programmi per scoprire se il tuo Wi-Fi è stato rubato.

Chi è sul mio WiFi

Ti consigliamo inoltre di utilizzare questo software, che funziona principalmente per identificare le apparecchiature di rete e avvisarti quando persone sconosciute o non identificate si connettono a una rete Wi-Fi. Per ulteriori vantaggi, ti fornisce la funzione di blocco delle connessioni sospette o sconosciute, ma a pagamento (9,95 euro al mese).

Per quanto riguarda la versione gratuita, consente solo di scansionare e trovare i dispositivi collegati alla rete. Funziona anche attraverso le impostazioni dell’intervallo di indirizzi, in cui è possibile controllare tutte le connessioni ed eseguire la diagnostica utilizzando il pulsante Definisci intervalli di indirizzi IP.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba