Applicazioni

Metropolitan Area Network (rete MAN): che cos’è, tipi e a cosa servono!

Negli ultimi anni sono state sviluppate tecnologie che hanno aiutato molto il mondo delle reti virtuali. È così che, grazie a tutti i nuovi strumenti tecnologici esistenti, si sono create nuove conoscenze che possono realizzare cose prima impensabili. Scopri cos’è una rete metropolitana qui.

Grazie alle nuove implementazioni della tecnologia, sono stati compiuti progressi significativi in ​​quasi tutti i domini esistenti. È così che sono state create le reti di dati, comprese le reti LAN, MAN e WAM, e oggi sono diventate essenziali per la società.

A seconda della sua importanza, qui spiegheremo cos’è esattamente una rete MAN, a cosa serve e quali tipi di rete esistono.

Che cos’è una rete metropolitana ea cosa servono le WMAN?

La rete dell’area metropolitana o rete urbana (MAN), è un intermediario tra le reti LAN e WAM. Nello specifico, quando parliamo di rete urbana, ci riferiamo a quelle reti ad alta velocità che possono coprire una geografia abbastanza ampia.

Tuttavia, fino ad ora non hai mai superato le dimensioni di una città. Possono raggiungere velocità fino a 10 GB/sec utilizzando cavi in ​​fibra ottica.

Tali reti MAN sono comunemente utilizzate da varie organizzazioni in tutto il mondo, come aziende e uffici aziendali nelle città. Non contengono elementi di commutazione. In altre parole, dirigono i pacchetti di informazioni lungo alcune potenziali linee di output. Inoltre, tali reti possono essere pubbliche o private.

Tipi di reti metropolitane esistenti

Le reti metropolitane sono essenzialmente caratterizzate da una varietà di app, tra cui le seguenti:

  • Connettività tra computer.
  • Connettività di centrali telefoniche digitali (PBX e PABX).
  • Interconnessione di reti locali (RAL).
  • Trasferimento di video e immagini.
  • Gateway per reti geografiche (WAN).
  • Trasferimento dati CAD/CAM.

Componenti di un MAN Cosa occorre per assemblarne uno?

Per realizzare una rete MAN o una rete metropolitana è necessario conoscere quali sono le sue rispettive componenti:

1- Lavori

Quando parliamo di workstation, ci riferiamo ai diversi sistemi in cui i diversi utenti hanno bisogno delle app e dei servizi forniti dalla rete. Generalmente in questi lavori troviamo:

  • computer centrali.
  • PC o compatibile.
  • Posizioni di lavoro.

Sistema a 2 fili

È costituito dal cavo utilizzato per la connessione tra i nodi della rete e le relative postazioni.

3- Applicazioni

Nelle app troviamo l’elaborazione dei messaggi MHS, il trasferimento di file, l’accesso e la gestione (FTAM) e l’EDI, che abilitano le applicazioni di rete.

4- Nodi di rete

Tali dispositivi sono quelli la cui missione principale è servire le diverse workstation che fanno parte della rete.

Le sue funzioni principali includono quanto segue:

  • Fornisce la memorizzazione temporanea delle informazioni trasmesse fino al rilascio del canale di trasmissione.
  • Consentono i diritti di accesso all’ambiente di trasmissione.
  • Fornisce una conversione coerente delle informazioni in informazioni sulle prestazioni.
  • Filtra le informazioni che circolano attraverso la rete, dove accetta solo le proprie informazioni.

5- Protocolli di comunicazione

Sono le regole e le procedure che una rete utilizza per stabilire la comunicazione tra i nodi. Questi protocolli definiscono o classificano diversi livelli di comunicazione. Per questo motivo, le reti metropolitane supportano ciò che è il livello 1 e fa parte del livello 2. Tutto ciò serve i protocolli del livello superiore che seguono la gerarchia OSI per i sistemi aperti.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba