Applicazioni

Le 10 migliori app di emulatore Android per PC e Mac

Ci sono vari motivi per cui le persone vogliono eseguire emulatori Android per PC e Mac. Fondamentalmente, gli sviluppatori di app e strumenti stanno cercando di testarli prima di spedirli o metterli sul mercato. Da parte loro, i giocatori hanno la possibilità di utilizzare il mouse e la tastiera per eseguire i giochi. In ogni caso, ci sono emulatori Android per PC e Mac, in questo post descriveremo in dettaglio i migliori 10.

Tieni presente che il processo può essere piuttosto tecnico e alcuni di questi richiedono un po’ di curva di apprendimento.

Emulatori Android per PC e Mac

Tra le opzioni degli emulatori Android per PC e Mac possiamo trovare quanto segue:

1.- Emulatore Android Studio

Android Studio è la console di sviluppo predefinita per Android. Ha una varietà di strumenti che possono aiutare gli sviluppatori a creare app e giochi Android particolarmente utili. Inoltre, ha anche un emulatore integrato che ti consente di utilizzare i giochi o le applicazioni che desideri provare.

L’installazione è piuttosto complicata e può richiedere molto tempo. Quindi non è uno che raccomandiamo per l’uso a livello di consumatore. Tuttavia, gli sviluppatori possono semplicemente utilizzare questo strumento come emulatore per testare le proprie app. È anche compatibile con Kotlin nel caso in cui gli sviluppatori vogliano provarlo. È troppo doloroso per le persone normali, ma è fantastico per gli sviluppatori.

Scarica dal sito Web degli sviluppatori Android

2.- Arconte

Prezzo:  gratuito

ARChon non è uno dei tradizionali emulatori Android per PC e Mac.  Devi installarlo come estensione del browser Chrome, una volta fatto ciò darai al tuo browser la possibilità di eseguire sia applicazioni che giochi Android, anche se un po’ limitato. Devi tenere a mente che non è affatto un emulatore facile da installare. Al contrario, devi installarlo, come ti abbiamo detto, in Chrome, quindi devi avere un APK per poterli caricare e utilizzare.

Un’altra cosa che dovresti prendere in considerazione è che è molto probabile che dovrai utilizzare uno strumento aggiuntivo per poter rendere compatibile l’APK. Ci sono molti più passaggi per farlo funzionare rispetto alla maggior parte degli altri emulatori Android per PC.

Tuttavia, il lato positivo è che funziona con qualsiasi sistema operativo in grado di eseguire un’istanza di Chrome (Mac OS, Linux, Windows, ecc.). Ci colleghiamo al GitHub ufficiale dove puoi trovare istruzioni dettagliate per il suo utilizzo.

Scarica da Github

3.- Beatitudine

Prezzo:  gratuito

Bliss è uno degli emulatori Android più diversi per PC e Mac. Il suo funzionamento è possibile tramite una macchina virtuale, tuttavia è possibile eseguirlo in modo flat tramite l’utilizzo di una memoria USB. Sebbene sia sicuramente un’opzione per utenti avanzati, quindi se sei inesperto può essere piuttosto complicato.

Per quanto riguarda il processo di installazione MV, sebbene noioso, è abbastanza semplice da eseguire. D’altra parte, il metodo di installazione della chiavetta USB è più complicato del resto, ma consente al tuo computer di eseguire app Android in modo nativo fin da subito. Ciò rende Bliss un emulatore super unico se puoi seguire i passaggi fino alla fine.

Ovviamente funziona bene solo se il tuo sistema lo supporta, quindi preparati con un backup del tuo attuale sistema operativo. Il sistema esegue Android Oreo e questa è una delle versioni più recenti di Android offerte su un emulatore. Questo è un po’ un diamante grezzo, ma ancora una volta, lo consigliamo solo ai tecnici.

Scarica da Xda-Developers

4.- Bluestacks

Prezzo:  gratuito / $ 2 al mese

Bluestacks è il più convenzionale di tutti gli emulatori Android per PC e Mac. Ci  sono molte ragioni che ci portano a dirlo, ad esempio è compatibile sia con Windows che con Mac. È stato anche uno dei primi che ha funzionato davvero bene e riceve ancora aggiornamenti regolari.

È uno degli emulatori che si rivolge fondamentalmente a giocatori o utenti mobili. C’è uno stigma con Bluestacks perché a volte può sembrare un po’ gonfio. Per il 2018, Bluestacks 4 è stato rilasciato con l’intenzione di risolvere questo problema attraverso risultati contrastanti, inoltre sono state aggiunte la mappatura dei tasti e varie impostazioni funzionali con vari tipi di giochi per semplificare le cose al suo interno.

Dato quanto sopra, è senza dubbio uno degli emulatori più pesanti esistenti. Tuttavia, è uno dei pochi che ha le caratteristiche necessarie per il bene o il male degli utenti. Gli aggiornamenti collocano questo emulatore come uno dei più recenti dell’intero elenco, tenendo conto che il suo ultimo aggiornamento ne ha notevolmente migliorato la velocità, anche sui computer più vecchi.

Scarica da Bluestacks

5.- Droid4X

Prezzo:  gratuito

Droid4X è attualmente disponibile, ma è difficile da consigliare. È uno degli emulatori Android più classici per PC e Mac, caratterizzato da un design semplice che dovrebbe funzionare facilmente per molte persone.

Il suo marketing è fondamentalmente verso i giocatori che hanno account con supporto per giochi casuali o semplici. Tuttavia, come molti altri emulatori Android, può essere abbastanza produttivo volendo, il rovescio della medaglia è che non è più in fase di sviluppo attivo, tanto che il suo ultimo aggiornamento è stato effettuato a metà marzo 2016.

Nel caso in cui lo utilizzi, ti consigliamo di farlo con cautela perché può presentare vari errori instabili. Abbiamo la versione di Windows collegata, quindi gli utenti Mac dovranno cercarla un po’.

Scarica da Droid4x

6.- Genymotion

Prezzo:  gratuito con opzioni a pagamento

Questo emulatore Android è principalmente per gli sviluppatori in quanto ti consente di testare concretamente le app su un’ampia varietà di dispositivi, soprattutto, non devi possederle. Puoi configurarlo su più dispositivi contemporaneamente con più versioni di Android, il che significa che può soddisfare le tue esigenze.

Oltre a questo, hai la possibilità di passare da un dispositivo all’altro a piacimento. E sebbene non sia il più eccellente per gli usi generali dei consumatori, la verità è che questo emulatore offre uno dei migliori servizi gratuitamente senza dover pagare nulla. La sua caratteristica più utile è la sua disponibilità sia sul desktop che nel cloud. Coloro che non hanno computer potenti possono avere server Genymotion che fanno tutto il lavoro per loro.

Scarica da Genymotion

7.- KoPlayer

Prezzo:  gratuito

KoPlayer è il nuovissimo emulatore Android per PC e Mac (in termini comparativi).  L’obiettivo principale di questo emulatore è rivolto ai giocatori. Puoi utilizzare la mappatura dei tasti ed emulare un controllo della tua tastiera, inoltre puoi registrare e caricare i giochi di tua scelta dove vuoi.

Il processo di installazione non è affatto difficile e l’operazione sembra essere abbastanza positiva. Funziona in una macchina virtuale come la maggior parte degli altri emulatori Android per PC. È un’opzione intermedia ed è utilizzabile anche per la produttività. Ci sono ma occasionali, ma la maggior parte degli emulatori nell’elenco li ha. Non male per un emulatore completamente gratuito.

Scarica da Koplayer

8.- MEmu

Prezzo:  gratuito

MEmu è un altro degli emulatori Android emergenti che sembra funzionare abbastanza bene con i giocatori. Una delle caratteristiche principali di questo specifico emulatore è la compatibilità con i chipset AMD e Intel. La maggior parte funziona su processori AMD, ma è bello vedere che gli sviluppatori prestano attenzione in modo specifico alla piattaforma AMD. Inoltre, ha anche la compatibilità con Android Jelly Bean, Kit Kat e Lollipop.

Puoi persino eseguire più istanze contemporaneamente per più giochi o testare funzionalità. Si rivolge a giocatori come Bluestacks ed emulatori simili. Tuttavia, è anche abbastanza utile come strumento di produttività. Il suo aggiornamento più recente è stato a fine dicembre 2018 secondo il suo blog e ciò significa che il suo sviluppo è ancora in pieno svolgimento. Lo apprezziamo.

Scarica da Memu

9.- Nox

Prezzo:  gratuito

Nox è un altro emulatore Android per PC e Mac ideale per i giocatori. Ciò include le solite cose come la mappatura dei tasti con la tastiera, il supporto effettivo del controller e persino la possibilità di mappare i controlli dei gesti. Ad esempio, puoi assegnare la funzione di scorrimento a destra a un tasto freccia e utilizzarlo in un gioco senza il supporto del controller hardware reale.

È uno degli emulatori più divertenti in circolazione e funziona bene per la maggior parte del tempo. È anche completamente gratuito e in sviluppo attivo. Il video dimostrativo qui sotto è piuttosto vecchio e sicuramente ha funzionato meglio di quello sul mio laptop.

Scarica da Nox

10.- Sistema operativo principale

Prezzo:  gratuito

PrimeOS è una specie di spicco nello spazio dell’emulatore Android.  In generale, non è affatto un emulatore. Lo installi come partizione sul tuo computer e si avvia con Android nativo. È un’esperienza Android incentrata sui giocatori, anche se puoi usarla totalmente per la produttività se lo desideri.

PrimeOS include un centro giochi, supporto per mouse e tastiera e accesso alla maggior parte delle app e dei giochi Android. Ad essere onesti, funziona praticamente come ChromeOS meno tutte le parti di Chrome. Puoi multitasking, guardare contenuti video o giocare a tuo piacimento. Non l’abbiamo ancora testato in modo approfondito poiché è una novità nel 2019 da una startup indiana.

Come puoi vedere, ci sono molte opzioni per emulatori Android per PC e Mac che puoi trovare nei negozi online, quindi mettili alla prova e condividi la tua esperienza con noi.

Scarica da Prime

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba