Applicazioni

I 5 migliori software per i commercianti | Programmi aziendali

Tutti i tipi di software per le aziende sono importanti e, soprattutto quando si tratta di gestire un inventario, non è un compito semplice che può essere eseguito manualmente. Qualsiasi rivenditore con un piano di eCommerce multicanale o omnicanale deve sapere quali sono le opzioni migliori per risolvere questa parte importante del ciclo di vita del prodotto.

Inoltre, un software di gestione dell’inventario specializzato per i rivenditori non solo tiene traccia delle scorte nei tuoi magazzini. I tuoi obiettivi sono più complessi e devi integrare molti altri strumenti e lavorare senza problemi con il tuo ERP (Enterprise Resource Planning). E sistemi di gestione dell’esperienza di prodotto complementari come il tuo PIM, il miglior software di gestione dell’inventario al dettaglio per le aziende. Tiene inoltre traccia di prezzi e costi, acquisti, consegne, posizioni, registratore di cassa attraverso un sistema di punti vendita (POS). Utilizzato per negozi fisici e modelli di acquisto dei clienti su più canali e persino paesi.

Senza ulteriori indugi, dai un’occhiata ai 5 migliori software di gestione dell’inventario al dettaglio per le aziende. Abbiamo opzioni per grandi, medie e piccole aziende che cercano la soluzione più adatta.

1. Acumatica

Pro: Acumatica è un software di gestione dell’inventario molto fattibile per i commercianti che puoi utilizzare come sistema locale o nel cloud. E molto facile da usare su dispositivi mobili (sia iOS che Android). Ha un design intuitivo e offre una suite completa di funzionalità e buone opzioni di scalabilità per le medie imprese.

Contro: come il sistema Oracle, anche Acumatica è un software specializzato per la gestione dell’inventario al dettaglio di prim’ordine e il suo prezzo base è di $ 1.000. E dovrai personalizzare alcune delle funzionalità, che possono essere complicate senza una buona integrazione ERP e un team dedicato.

Puoi scaricare Acumatica qui

2. Inventario dell’ufficio EZO

Pro: EZOOfficeInventory è un altro software esperto di gestione dell’inventario al dettaglio che copre e centralizza l’intero ciclo di vita del prodotto. Che include importazioni di fogli di calcolo, codici a barre, codici QR, stock e funzioni di localizzazione. Offrono una prova gratuita di 15 giorni se non sei sicuro, ma ha un ottimo prezzo di partenza di $ 29,99 al mese. Puoi lavorare come un sistema cloud o SaaS, tramite un sito Web o un’applicazione.

Contro: Il loro servizio clienti può essere un po’ limitato (solo richieste online). Lo strumento manca anche di più opzioni di ricerca e modifica in blocco e presenta problemi di reattività su alcune schermate.

Puoi scaricare EZOOfficeInventory qui

3. Multi-ordine

Pro: non tutti i rivenditori e i fornitori hanno bisogno del miglior software di gestione dell’inventario e potrebbero cavarsela con un pacchetto più modesto e conveniente. Multiorders è un’ottima opzione per le PMI con una gamma di prodotti più piccola. Puoi gestire gli ordini e le scorte dal tuo negozio online e attraverso mercati come Etsy in un modo molto semplice.

Contro: Sebbene Multiorders sia uno strumento abbastanza accessibile per le PMI, manca anche di molti processi di gestione più complessi, come la creazione di codici a barre.

Puoi scaricare Multiorders qui

4.Trade Gecko

Pro: Uno strumento molto versatile per le aziende multicanale B2C e B2B che copre tutto ciò che è necessario conoscere e controllare, dalla gestione del magazzino  alla soddisfazione del cliente. Puoi lavorare in modo centralizzato e automatizzato, tracciando lotti o prodotti personalizzati. Hanno anche aggiunto una fantastica funzione di monitoraggio della scadenza per i rivenditori che vendono articoli con una data di scadenza.

Contro: Il numero di utenti ammessi su ogni piano è un po’ limitato: solo 2 sul piano Lite (a partire da $79/mese) o 5 sul piano Small Business (a partire da $199/mese). Se hai un team numeroso con più di 15 utenti, dovrai pagare un pacchetto premium a partire da $ 799 al mese.

Puoi scaricare TradeGecko qui

5. Consegna

Pro: molti software di gestione dell’inventario gratuiti o economici hanno un design dell’interfaccia molto scadente e contraddittorio. Delivrd affronta meglio questo problema e puoi scegliere tra un piano gratuito o pagare $ 50 al mese, il che ti dà accesso a più SKU e posizioni (il software gratuito copre solo 25 SKU e una posizione, un’opzione utile solo per persone molto piccole rivenditori). La versione di aggiornamento include anche un fantastico strumento di mappatura per tenere traccia di stock, codici a barre, opzioni di prelievo e confezionamento e rapporti finanziari.

Contro: E ‘ un software solo cloud, senza opzione locale, e include solo due plugin di integrazione: uno con Shopify e uno con WooCommerce. Se utilizzi qualsiasi altra piattaforma di eCommerce, dovrai creare manualmente le tue integrazioni.

Puoi scaricare Deliverd qui

Ricorda che il miglior software per i commercianti e la gestione dell’inventario al dettaglio non funziona da solo e deve far parte di una rete più ampia di strumenti. Mantenere i tuoi prodotti e cataloghi in ordine, aggiornati e sincronizzati in tempo reale è la base prima di qualsiasi piano di gestione dell’inventario e puoi ottenerlo con il miglior sistema PIM!

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba