Applicazioni

I 4 migliori software di virtualizzazione Microsoft per Windows 10

In passato, eravamo limitati a un sistema operativo sui nostri PC. Se non volevamo installare un altro sistema operativo da zero (rischiando di perdere tutti i nostri preziosi dati), non potevamo farci nulla. Non tutti noi possiamo permetterci più computer a causa di vincoli di denaro o di spazio fisico. In questo caso, i programmi software per virtualizzare sono diventati un argomento caldo oggi.

La virtualizzazione consente sia agli utenti esperti che ai principianti di provare interi software e sistemi operativi senza modificare il sistema di base dei propri PC.

L’uso delle macchine virtuali è anche un’opzione più sicura per gli amministratori di rete e di sistema perché isola tutti i processi in esecuzione nella macchina virtuale dal resto del PC. In questo modo, gli utenti non si assumono alcun rischio per la sicurezza.

Vuoi eseguire il dual boot di Windows 10 e un altro sistema operativo? Qui ti mostriamo i 5 Software per virtualizzare e imparare a farlo da professionista.

1. Oracle VirtualBox – VM

VirtualBox è un software per macchine virtuali facile da usare che offre una serie di funzionalità che rendono la manutenzione e l’esecuzione di questa VM come una «passeggiata nel parco». Le sue funzionalità «Aggiunte ospiti» possono essere estremamente utili quando è necessario concedere privilegi aggiuntivi alla macchina host per attività come condivisione di file, condivisione di unità e periferiche e altro ancora.

Tutti i parametri del software per la virtualizzazione delle macchine operatrici vengono salvati in file XML di testo normale. Grazie a questo approccio, puoi condividere facilmente le cartelle e utilizzarle anche in movimento.

Sebbene sia un software di virtualizzazione molto potente, VirtualBox richiede solo circa 30 MB di spazio su disco rigido. A seconda del sistema operativo virtuale su cui si desidera eseguire l’installazione, lo spazio richiesto può aumentare fino a raggiungere una dimensione di diversi gigabyte.

La VPN non funziona in VirtualBox? Non preoccuparti, abbiamo la soluzione giusta per te. Il programma di virtualizzazione VirtualBox è compatibile con Windows, molte versioni di Linux, Mac OS X, Solaris e OpenSolaris.

Scarica VirtualBox qui

2. Macchina virtuale Microsoft Hyper-V

Hyper-V è stato rilasciato nel 2008, sostituendo Microsoft Visual PC come opzione «in-house» per le tue esigenze di virtualizzazione e funziona da Windows 8 in poi. È un’applicazione di virtualizzazione molto robusta per Windows 10 con un’interfaccia molto accessibile e funzionalità intuitive.

Oltre a consentire semplicemente di virtualizzare i sistemi operativi, Hyper-V ha la capacità di virtualizzare dischi rigidi, switch, unità multimediali esterne, ecc., ma non consente la virtualizzazione di alcuna GPU o hardware audio.

Funziona solo con Windows 10 a 64 bit ed è integrato nelle versioni Pro, Enterprise ed Education di Windows 10.

Come attivare Hyper-V

Per attivare Hyper-V, devi fare clic sul pulsante Inizia ricerca e digitare «caratteristiche». Quindi fai clic su «Disattiva o attiva le funzionalità di Windows».

Se stai eseguendo una delle versioni di Windows 10 elencate sopra, potrai trovarle nell’elenco delle funzionalità presentate lì. Quindi tutto ciò che devi fare è selezionare la casella e fare clic su OK.

Per verificare se l’opzione è abilitata, dovresti trovarla come «Hyper-V Quick Build» quando usi la funzione di ricerca del pulsante «Start» di Windows 10.

Scarica Hyper-V qui

Le migliori macchine virtuali per Windows 10 (versione a pagamento)

E ora vediamo quali sono le migliori versioni premium del software per macchine di pagamento virtuali disponibili sul mercato.

Questi strumenti offrono funzionalità e opzioni aggiuntive rispetto al software gratuito sopra menzionato.

3.Postazione di lavoro VMware

WMware è il miglior software di virtualizzazione che il mercato ha da offrire grazie alla sua versatilità e velocità. È facile da installare e utilizzare per tutti i livelli di concorrenza.

È disponibile in due versioni principali che soddisfano tutte le tue esigenze.

Lettore VMware Workstation 15

Dopo 20 anni di sviluppo attivo, VMware Workstation 15 Player è una soluzione di virtualizzazione locale matura e stabile che può essere utilizzata sia come strumento educativo personale che come strumento semplificato per il business.

È stato creato principalmente come opzione per gli utenti occasionali che devono eseguire macchine virtuali.

Le caratteristiche principali includono:

  • semplice interfaccia utente
  • Facile creazione di macchine virtuali
  • ottimizzazione hardware
  • Stampa del sistema operativo guest driveless
  • Funzionalità di isolamento e sandbox (consente agli utenti di esplorare lo sviluppo di software e applicazioni in un ambiente «reale» senza influire sul desktop host)
  • Puoi usarlo per isolare i desktop aziendali dai dispositivi BYO (disabilita copia, incolla, trascina e rilascia, cartelle condivise)
  • Accesso ai dispositivi USB.
  • Possibilità di eseguire macchine virtuali crittografate e limitate (solo gli utenti autorizzati possono interagire con i dati aziendali)

Scarica VMware Workstation 15 Player qui

VMware Workstation 15 PRO

Questa versione è lo standard del settore per l’esecuzione di più sistemi operativi come macchine virtuali (VM) su un singolo PC Windows 10. È stata creata per i professionisti IT, gli sviluppatori e le aziende per creare, testare o dimostrare il software su qualsiasi dispositivo.

VMware Workstation 15 PRO ti offre tutte le funzionalità incluse in VM Workstation Player con alcune aggiunte molto importanti:

  • Soluzioni di livello aziendale
  • La capacità di clonare macchine
  • Scatta più istantanee del sistema operativo guest
  • La possibilità di riprodurre le modifiche apportate al sistema operativo guest per il test del software
  • Compatibile con tecnologie cloud o container come Docker e Kubernets
  • Possibilità di connettersi in modo sicuro a vSphere, ESXi o altri server workstation
  • Massimizzare la produttività.
  • Consente un facile trasferimento di macchine virtuali da e verso il tuo PC locale
  • Contiene gli hypervisor più sicuri del settore.
  • Funzionalità potenti per i professionisti della sicurezza IT
  • Grafica 3D ad alte prestazioni (supporta DirectX 10.1 e OpenGl 3.3)
  • La possibilità di creare reti virtuali IPv4 o IPv6 complesse

Scarica VMware Workstation 15 PRO qui

4. Hypervisor Citrix

Citrix Hypervisor è un software di simulazione virtuale altamente ottimizzato per le basi della virtualizzazione di programmi, desktop e server.

Dispone di strumenti di gestione completi e può facilmente automatizzare e distribuire ambienti live.

Il software di virtualizzazione (Citrix Hypervisor) offre supporto per grafica 3D avanzata e ad alte prestazioni con un’ampia gamma di preferenze da fornitori di GPU vitalizzate.

Include il supporto per Intel Virtual Graphics Technology (GVT-g) e NVIDIA GRID vGPU.

Con il consolidamento e il contenimento dei server sofisticati, Citrix Hypervisor consente prestazioni più elevate e guadagni di capacità nei core della CPU.

Ha l’integrazione con Microsoft Windows Update Services per gli aggiornamenti automatici dei driver delle VM Windows, nonché della RAM host, della RAM della VM e dei dischi virtuali per VM.

Citrix Hypervisor ha una prova gratuita di 90 giorni, ma la versione completa ti costerà $ 763.

Scarica Citrix Hypervisor qui

Questi programmi o software per la virtualizzazione copriranno le tue esigenze di virtualizzazione dal punto di vista delle applicazioni aziendali di fascia alta, ma risponderanno anche alle tue esigenze di virtualizzazione personale.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba