Applicazioni

Come sbloccare i canali Telegram di iPhone

Ti insegneremo come sbloccare i canali Telegram di iPhone. Certo che usi Telegram sul tuo iPhone. E non solo per chattare con i tuoi amici, ma anche e, soprattutto, per seguire gli argomenti che ti interessano, attraverso i tanti canali disponibili sulla piattaforma. Tuttavia, qualche giorno fa è successo qualcosa di strano. Non puoi più accedere ai tuoi canali preferiti e vorresti sapere se c’è un modo per affrontarlo.

Come sbloccare i canali Telegram di iPhone: cosa dovresti sapere prima

Prima di entrare nel tutorial per scoprire Come Sbloccare i Canali Telegram su iPhone, è importante fare alcune precisazioni sui canali di questa apprezzata piattaforma e sulle procedure che si possono mettere in pratica.

Per cominciare, proviamo a capire esattamente cosa sono i canali Telegram. Nel caso in cui non avessi ancora le idee chiare al riguardo, i canali sono essenzialmente conversazioni di gruppo, simili per certi versi ai gruppi di WhatsApp, ad esempio. Ma hanno alcune differenze.

I canali sono stati progettati per essere letti da un vasto pubblico. Possono interagire con quanto pubblicato dal proprietario e da qualsiasi amministratore, ma non possono parlare «liberamente». I canali di solito ruotano attorno a un argomento specifico ed è di questo che parlano. Ad esempio: un canale di offerte di abbigliamento.

Ecco perché è necessario fare una netta distinzione tra canali pubblici e privati! I primi hanno un nome utente, possono essere trovati da quasi tutti e possono essere seguiti da tutti. Questi ultimi, invece, sono chiusi e per poterli seguire è necessario essere inseriti direttamente dal titolare o dagli amministratori. Oppure devi avere un link di invito.

Motivi per bloccare il canale

Detto questo, l’impossibilità di accedere a un determinato canale si verifica quando, per vari motivi (ad esempio condivisione di materiale protetto da copyright o violazione delle regole della piattaforma), Apple lo blocca, impedendone l’utilizzo su iOS e macOS.

In questo caso, quando si tenta di accedere al canale di interesse da un dispositivo Apple, viene visualizzato il seguente messaggio: «Questo canale non è disponibile per (motivo)». Capita però molto spesso che un canale Telegram possa essere bloccato anche per errore, quindi cercare di capire come aggirare l’ostacolo è sicuramente molto utile.

In tal senso, è necessario precisare che al momento non esiste un sistema per sbloccare i canali nel senso stretto del termine. Tuttavia, è possibile utilizzare alcune semplici tattiche che consentono comunque di accedere.

Come sbloccare i canali Telegram su iPhone

Fatte le suddette precisazioni, veniamo al nocciolo della questione e scopriamo, insieme, come sbloccare i canali Telegram su iPhone. O meglio, come accedervi allo stesso modo, anche quando sono bloccati. Puoi farlo sfruttando due diversi spazi, che sono descritti di seguito.

Primo metodo per sbloccare i canali di Telegram

Se vuoi accedere a un canale Telegram bloccato dal tuo iPhone, il primo metodo che ti suggerisco è utilizzare il servizio tramite il Web, direttamente dal tuo dispositivo. Da lì, non avrai il minimo problema ad accedere ai canali che ti interessano.

Quindi il primo passaggio critico che dovresti considerare è prendere nota del nome del canale Cosa vuoi mostrare, prendi l’iPhone, sbloccalo, vai alla schermata principale e inizia il safari. In ogni caso, l’applicazione che usi abitualmente per navigare sul web dal tuo cellulare.

A questo punto, vai sul sito di Telegram e accedi al tuo account sul famoso servizio di messaggistica digitando il tuo numero di telefono nel campo corrispondente, toccando la voce successiva in alto a destra. Quindi, digita il codice a barre ricevuto tramite messaggio nell’applicazione Telegram nel campo sotto la voce Inserisci il tuo codice.

Dopo l’accesso, tocca il simbolo della lente d’ingrandimento che si trova in alto a destra, digita il nome del canale Telegram a cui vuoi accedere nel campo Cerca. Seleziona il suggerimento più pertinente tra quelli elencati. Una volta terminato, potrai finalmente accedere al canale. È stato facile, vero?

secondo metodo

In alternativa al metodo descritto nel capitolo precedente, puoi provare ad accedere ai canali Telegram che sono bloccati sul tuo iPhone implementando una seconda procedura. Tuttavia, puoi seguire solo se sei già iscritto al canale a cui vuoi accedere. Si noti inoltre che purtroppo il sistema in questione non è sempre efficace.

Per iniziare, prendi il tuo iPhone, sbloccalo, vai alla schermata principale e tocca l’icona dell’app Telegram. Seleziona quindi la conversazione relativa al canale Telegram di tuo interesse e attendi che compaia il messaggio che il canale è bloccato.

A questo punto, chiudi l’app Telegram, torna alla schermata principale, fai tap sull’icona a forma di ingranaggio (quella con l’ingranaggio) e spegni la connessione Wi-Fi e/o dati (a seconda di cosa è abilitato sul tuo dispositivo). Premendo, rispettivamente, le voci Wi-Fi e Mobile e OFF, gli interruttori che trovi sugli schermi.

Oltre al modo che ti ho appena indicato, puoi disabilitare la connessione Wi-Fi e quella fornita dal Centro di Controllo iOS. Per accedere, scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra dello schermo (su iPhone X e modelli successivi) o scorri dal basso verso l’alto (su tutti gli altri modelli di iPhone).

Premi quindi il pulsante con le Wireless Plugs e/o dove hai un’antenna, per renderle di colore trasparente, per disattivare, rispettivamente, la connessione Wi-Fi e la connessione dati.

Adesso, riapri l’applicazione Telegram sul tuo dispositivo, seleziona la conversazione relativa al canale che ti interessa e se tutto va per il verso giusto, dovresti finalmente poter accedere ai contenuti che contiene. Sfortunatamente, tuttavia, quando riattivi la connessione a Internet, il canale sarà nuovamente inaccessibile.

In caso di dubbi o problemi

Hai seguito pedissequamente le mie istruzioni su come sbloccare i canali Telegram su iPhone, ma durante il lavoro ci sono stati degli ostacoli che non sei riuscito a superare?

Ebbene, viste le circostanze, il miglior consiglio che posso darti è di dare un’occhiata alla sezione delle FAQ di Telegram. Lì puoi trovare numerose domande con risposte pronte che potrebbero esserti utili.

Oltre ai browser, è possibile accedere alle FAQ di Telegram anche direttamente tramite l’app Telegram per iOS. Per accedere, apri semplicemente l’app Telegram. Fai tap sulle impostazioni della voce che trovi in ​​basso a destra nella schermata principale e poi sulla voce FAQ di Telegram.

Se non prosegui come ti ho appena indicato che puoi risolvere, ti suggerisco di considerare di inviare un messaggio allo staff di Telegram. Per fare ciò, visita la pagina web corrispondente, scrivi il messaggio (preferibilmente in inglese) che vuoi inviare, nel campo di testo situato sotto la voce Descrivi il tuo problema. Inserisci il tuo indirizzo email nel campo sottostante la dicitura La tua email, inserisci il tuo numero di telefono nel campo sotto la voce Il tuo numero di telefono; e, per finire, fare clic sul pulsante blu Invia.

Spero di esserti stato d’aiuto, ora senza problemi saprai come sbloccare i canali Telegram di iPhone.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba