Applicazioni

Come configurare il desktop remoto in Windows 7, 8 e 10

Un desktop remoto o desktop remoto è una tecnologia che consente all’utente di connettersi a un altro computer per lavorare in remoto. Questo è un sistema che è stato registrato in Windows XP ed è ancora in uso. Qui imparerai come configurare il desktop remoto in Windows 7, 8 e 10.

Questo strumento indica che puoi entrare in un altro computer a molti chilometri di distanza per poterlo utilizzare in modo del tutto normale come se stessi comunicando direttamente con esso.

Vantaggi del desktop remoto in Windows

Questo strumento ha molti usi e la maggior parte di essi sono nel campo professionale. Diverse aziende utilizzano questo meccanismo per facilitare ai dipendenti l’interazione con i propri computer da casa o in viaggio e può anche essere utilizzato frequentemente durante l’esecuzione di attività di manutenzione del software.

Gli specialisti della riparazione possono usarlo per riparare file o programmi difettosi. Tuttavia, per utilizzarlo è necessario prima effettuare una serie di impostazioni sull’hardware in questione.

In questo post spiegheremo come attivare e configurare l’uso del desktop remoto sul tuo PC se stai utilizzando un sistema operativo Windows. Questa guida spiega tutto ciò che è necessario fare per configurare e abilitare correttamente questa funzionalità.

Attiva e configura il desktop remoto in Windows 7, 8 e 10

La modalità di abilitazione della connessione remota in Windows da un computer a un altro dipende dal tipo di sistema operativo. Se hai Windows 10, Windows 7 o Windows 8, ci sono alcune lievi variazioni ai passaggi seguenti, ma ti guideremo attraverso ognuno qui.

Per configurare il desktop remoto in Windows 7, 8 e 10 in base al tuo sistema, continua a leggere:

1- Configurazione in Windows 7

Per configurare il desktop remoto in Windows 7, devi seguire una procedura simile a quella che abbiamo spiegato nella sezione precedente. Anche così, ci sono alcune differenze che devono essere prese in considerazione, quindi ti spiegheremo tutto di seguito:

  1. Per prima cosa accendi il computer e accedi a Windows 7 con un account utente che disponga delle autorizzazioni di amministratore appropriate. In caso contrario, non sarai in grado di modificare le impostazioni del desktop remoto.
  2. Una volta dentro, devi fare clic sull’icona del menu di avvio nell’angolo in basso a sinistra e apparirà il menu a discesa.
  3. Ora, tra tutte le opzioni che ti vengono visualizzate ora, dovresti fare clic con il pulsante destro del mouse su Computer. A questo punto si aprirà un altro sottomenu, dove dovresti rivedere e cliccare su Proprietà per continuare.

  1. Ora sei nel pannello di sistema di Windows 7 e la prossima cosa che devi fare è semplicemente fare clic sulla sezione Impostazioni di accesso remoto. Ora ti verrà chiesto di inserire una password di amministratore, digitarla e andare avanti.

  1. La prossima cosa che devi fare è fare clic per attivare l’opzione « Consenti connessione remota a questo computer«. Dopodiché, avrai attivato il desktop remoto, il resto deve essere configurato nel caso in cui tu abbia bisogno di qualcuno per accedere in remoto o accedere a un altro computer.

2- Attiva in Windows 8

Forse la configurazione del desktop remoto in Windows 7 non funziona per te. Ora andremo a descrivere in dettaglio come abilitare e disabilitare i desktop remoti in Windows 8. Qui la procedura è semplice come nei casi precedenti, quindi può essere eseguita in meno di un minuto. Si prega di notare quanto segue:

  1. Dopo aver acceso il computer e aver effettuato l’accesso a Windows 8 (devi farlo con un account che disponga dell’autorizzazione alla modifica o sia direttamente un amministratore), quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del menu Start.
  2. Nell’elenco a discesa che poi compare, vai alla sezione Sistema e cliccaci sopra per continuare il processo.

  1. Guarda tutte le sezioni disponibili nella colonna di sinistra, devi fare clic su quella chiamata Impostazioni di accesso remoto.
  2. Quando sei nella finestra che si apre, seleziona una o entrambe le caselle di controllo: Consenti connessioni remote a questo computer e Consenti connessioni remote a questo computer.
  3. Dopo aver eseguito quanto sopra, fai clic su Applica e quindi su OK.
  4. Fatto ciò, ora puoi iniziare a utilizzare questa funzione per lavorare in remoto su un altro computer.

3- Configura in Windows 10

Se desideri configurare un desktop remoto in Windows 10, dovrai eseguire alcuni semplici passaggi. Ecco alcune istruzioni da tenere a mente:

  1. Per prima cosa accedi al tuo computer, preferibilmente con un account che hai il permesso di modificare o un account amministratore.
  2. Una volta all’interno del tuo sistema operativo, fai clic sul pulsante del menu di avvio nell’angolo in basso a sinistra. Dopo che si apre il menu a tendina sottostante, clicca sulla barra di ricerca e inserisci la parola Pannello di controllo. Devi fare clic su di esso quando appare.

  1. Ora dai un’occhiata alla sezione Sistema e fai clic sul suo nome per continuare.

  1. Quindi, nella colonna di sinistra, fai clic su Impostazioni di accesso remoto e avrai accesso al pannello delle impostazioni per questa guida.

  1. Quindi nella finestra che appare appena sotto che contiene i campi che devi compilare. Lì troverai la sezione Remote Assistant e la sezione Remote Desktop. In quest’ultimo, seleziona la casella di controllo Consenti connessione remota a questo computer.

  1. Al termine, puoi fare clic sul pulsante Seleziona utenti… per specificare impostazioni aggiuntive. Il servizio è completamente attivato e puoi disattivarlo tornando qui e selezionando un’altra casella di controllo.

Dovresti sapere che un altro metodo disponibile in questo sistema operativo è andare direttamente alla casella di ricerca di Cortana, fare clic su di essa e inserire «Consenti accesso remoto al computer» o Consenti accesso remoto al computer. Cliccando sul risultato qui sotto ti porterà direttamente all’ultimo punto sopra specificato.

Con queste tre sezioni sai come attivare o, se vuoi, disattivare la guida e il desktop remoto del tuo computer d’ora in poi.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba