Applicazioni

Come comprimere un file PDF senza utilizzare programmi esterni

È importante sapere che il formato PDF è uno dei più conosciuti e utilizzati oggi come forma di archiviazione e per la sua praticità nella presentazione dei documenti, perché in questo modo si evita che il contenuto del file venga modificato o disordinato su Qui imparerai come comprimere facilmente un file PDF.

Le grandi aziende e istituzioni utilizzano spesso questo formato di documento portatile. Questo modo di archiviare i documenti è completamente indipendente da qualsiasi programma che includa Microsoft Office e, a sua volta, può contenere tutti i tipi di grafica, immagini, parole illimitate e persino file multimediali con suoni, nonché collegamenti ipertestuali e collegamenti che possono reindirizzarti ad altri siti.

Come comprimere un file PDF senza installare programmi?

A seconda del contenuto del file, a volte possono diventare molto grandi e occupare spazio prezioso sul disco rigido che non può essere recuperato. Tuttavia, il peso di un documento PDF non sarà più un problema, poiché nel post di oggi impareremo come comprimere un file PDF senza installare alcun programma esterno, con una semplicissima guida passo passo.

Solitamente, per comprimere un file PDF, è necessario installare un programma esterno che ti permetta di ridurre il peso del documento e ti renda più semplice l’invio tramite email, WhatsApp, Google Drive o qualsiasi altro mezzo.

Tuttavia, ci sono modi per eseguire questa azione senza installare nessuno di questi programmi disponibili online e quindi evitare di riempire il disco rigido con informazioni aggiuntive che sono già state aggiunte alla dimensione del file PDF.

1- Utilizzo dell’estensione Chrome – Small PDF

Lo Small PDF è uno strumento abbastanza versatile utilizzato per comprimere documenti PDF. Tale compressore funziona anche come estensione del browser Google Chrome, il che lo rende facile da usare. Tale estensione consente il download gratuito solo 2 volte ogni 60 minuti.

Per eseguire la compressione, eseguire i seguenti passaggi:

Scarica Smallpdf per Google Chrome

  1. Per andare direttamente al plugin e installare la sua ultima versione, clicca sopra.
  2. Successivamente, fai clic sulla casella di controllo Aggiungi a Chrome.

  1. Dopo aver eseguito questa azione, otterrai una finestra di conferma e dovrai fare clic su Aggiungi estensione.

  1. La casella che in precedenza era chiamata «Aggiungi a Chrome» ora dirà «..» per alcuni secondi.
  2. Quindi vedrai una finestra che dice «Smallpdf è stato aggiunto a Chrome» sotto l’icona dell’estensione che verrà posizionata insieme nella barra degli indirizzi e verrà installata correttamente.
  3. A questo punto, devi cliccare sull’icona dell’estensione, che si trova nell’angolo in alto a destra accanto alla barra di navigazione.
  4. Scegli l’opzione «Comprimi» e ti indirizzerà rapidamente alla pagina in cui eseguirai il processo.

Una volta lì, Internet ti darà la possibilità di caricare il documento dal tuo computer, Dropbox o tramite Google Drive, e durante il caricamento del file dovrai attendere il caricamento, che dovrebbe richiedere solo pochi secondi.

Al termine del processo, SmallPDF ti dirà qual era la percentuale di compressione, nonché il suo peso originale e il peso ricevuto alla fine, e dovrai solo fare clic sull’opzione «Carica file» o Scarica file in modo che il tuo documento sia molto più leggero.

2- Utilizzo di uno strumento di compressione online

C’è un’altra opzione, più che accettabile, quando vuoi sapere come comprimere un file PDF. Per ridurre le dimensioni e il peso dei tuoi file senza dover scaricare e installare alcun software esterno sul tuo computer, in questo caso devi utilizzare applicazioni e strumenti online.

Questi strumenti online svolgeranno il lavoro in modo davvero efficiente poiché sono specializzati in tali processi, eccone alcuni anche se ce ne sono molti altri come il noto iLovePDF.

1- PDF2Vai

Dovresti sapere che questo è uno degli strumenti più facili da usare, dato che hai solo bisogno di un computer e di una connessione Internet, con esso puoi comprimere un file in modo rapido, sicuro e senza virus, a differenza di altre pagine che possono registrare il tuo dispositivo.

Per usarlo, hai bisogno di:

  1. Aggiungi il seguente URL nel tuo browser preferito per accedere direttamente: com.
  2. Quindi vai all’opzione Comprimi PDF.

  1. Lì vedrai l’opzione per scaricare il documento dal tuo computer, Dropbox, Google Drive o aggiungerlo direttamente dall’URL.

  1. Dopo che il file è stato caricato, devi attendere il processo di caricamento, una volta terminato seleziona la casella Salva modifiche.

  1. Si aprirà una nuova finestra con il processo online e il download del file inizierà automaticamente al termine. Successivamente, sarai in grado di confrontare di quanto è diminuito il peso del tuo file.

2- PDFio

PDFio è uno dei compressori più amati, ridurrai le dimensioni dei formati di documenti portatili in pochissimo tempo grazie alla sua semplicità e versatilità, che gli consente anche di fungere da editor e persino da convertitore.

Per comprimere un documento con questo strumento, devi:

  1. Entra nel sito ufficiale digitando: Pdfio.co
  2. Scegli l’ opzione Comprimi PDF

  1. Scarica il file dal tuo computer, Dropbox, Google Drive o dallo stesso URL.

  1. Seleziona l’opzione che desideri:
    • massima compressione
    • Metà
    • minimo
  2. È necessario fare clic sulla casella Comprimi PDF e attendere il completamento del processo

  1. Al termine della compressione, tutto ciò che devi fare è scaricare il file sul tuo computer o direttamente su Dropbox o Drive ed eseguire un corretto confronto del peso con il file originale.

Come accennato in precedenza, per quanto riguarda la domanda su: come comprimere un file PDF, ci sono diversi modi per ridurre al minimo le dimensioni dei file PDF e senza dover installare un programma aggiuntivo sul tuo computer.

Utilizzando le estensioni di Google Chrome o online, puoi risparmiare molto spazio di archiviazione seguendo i passaggi che ti abbiamo lasciato in questa guida.

Vantaggi della compressione dei file PDF

Innanzitutto lo spazio di archiviazione, soprattutto se sei uno di quelli che hanno molti file sul computer. Questa opzione ti consentirà di riservare la maggior quantità di spazio sul tuo disco rigido per continuare a salvare più documenti e, a seconda dell’estensione o dello strumento online che utilizzi, verrà determinata la percentuale di riduzione del file rispetto all’originale.

Un’altra cosa importante da considerare è il trasferimento dei file, che è notevolmente più semplice grazie alla compressione.

Che sia tramite e-mail, Google Drive, Dropbox o anche tramite WhatsApp, Telegram o qualsiasi altra app, scaricare un documento sarà sempre molto più semplice se ridotto e, a sua volta, questo garantisce che non superi i requisiti di alcuni server di posta, che hanno un limite al peso del file.

Uno dei maggiori vantaggi è il risparmio sui costi perché non è necessario acquistare un disco rigido aggiuntivo o esterno per archiviare più file se è possibile ridurre le dimensioni e lo spazio del 35%-50% utilizzando il metodo di compressione. Questo ha risparmiato il costo dei servizi Internet perché le aziende spesso aggiungono al tuo account la quantità di dati che possono essere scaricati.

Infine, ma non meno importante, le velocità di download vengono ridotte di una percentuale significativa dopo la compressione dei file, perché hanno meno cosiddetti «bit» di dati, e questo si traduce in un minore utilizzo della banda durante il processo di download.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba