Applicazioni

Chiamate gratuite via wifi: WhatsApp, Skype e altre app

La chiamata è sempre stata uno strumento importante sin dalla sua invenzione, perché le persone, nonostante la distanza, possono parlare con la propria voce, ascoltarsi e ritrovarsi. Quando la tecnologia si sviluppa, cambia anche l’intero ambiente e tra i cambiamenti che provoca c’è il modo in cui chiami. Qui spiegheremo tutto sulle chiamate wifi gratuite, utilizzando WhatsApp, Skype e altre app.

Le chiamate Internet sono diventate popolari in molti luoghi, anche se non tutti gli operatori tradizionali consentono questa funzione e sempre più operatori offrono questo servizio. Le chiamate Internet sono molto vantaggiose per l’utente, perché non è necessario spendere molto per poter effettuare chiamate ovunque ci si trovi.

Come effettuare chiamate gratuite tramite Wi-Fi?

Esistono molti modi per effettuare chiamate gratuite in patria o all’estero utilizzando una connessione Internet. Scopri quali sono i modi migliori per chiamare utilizzando solo una connessione Wi-Fi:

1- Senza utilizzare un’applicazione

Sono le chiamate Wi-Fi più popolari ogni giorno, e questo perché sono più redditizie di qualsiasi altro metodo di chiamata. La funzione di chiamata Wi-Fi è semplice, devi solo connettere il tuo dispositivo a una rete Wi-Fi e attivare quella funzione, il che è un vantaggio perché fornisce maggiore copertura e comunicazione, poiché il segnale emesso dal Wi-Fi a volte è maggiore stabile rispetto al segnale ricevuto dal dispositivo.

Le fabbriche di telefoni hanno recentemente abilitato questa funzione, ma non tutti i gestori hanno testato e imparato come usarla, quindi non lo consentono dai loro gestori. Anche se ti abbiamo detto solo dall’inizio che puoi chiamare, puoi anche inviare e ricevere messaggi.

In sostanza possiamo concludere che si tratta di un servizio abbastanza simile a quello che offrono applicazioni come WhatsApp e Skype, anche se dal nostro punto di vista ti diciamo di non confonderlo perché devi solo scaricare un pacchetto che occupi spazio sul tuo dispositivo, e dall’altra parte no, quindi è molto importante.

Non è necessario aggiungere nuovamente i contatti all’elenco, ma poiché è una funzionalità dello stesso dispositivo, utilizza la stessa rubrica che hai inserito sul telefono. Suona bene, ma purtroppo se c’è una funzione sul telefono e l’operatore non lo consente, le chiamate non possono essere attivate. Non ci sono nemmeno app scaricabili per Android o iOS, perché possono essere consentite e installate solo in questo modo.

Attualmente ci sono diversi telefoni che abilitano questa funzione, ad esempio:

  • LG G3.
  • G2.
  • Ottimo.
  • Samsung Galaxy S6.
  • Bordo.
  • Apple iPhone 6 Plus.
  • 6, 5S e 5C.
  • HTC One M9.
  • Microsoft Lumia 640.

2- Tramite applicazioni di terze parti

Le telefonate tramite app offline sono molto comuni al giorno d’oggi. Le applicazioni che ci permettono di comunicare indipendentemente dalla distanza con qualcuno crescono ogni giorno, ovviamente ognuna di esse stabilisce le proprie regole e condizioni, ma comunque sono comunque una buona opzione.

Una delle applicazioni più utilizzate è WhatsApp, ma come questa molte richiedono che l’applicazione sia installata sui dispositivi di entrambi gli utenti per poter stabilire una conversazione. Ce ne sono altri che ti permettono anche di chiamare le persone senza il pacchetto (cioè l’App) che le vincola, ma prima devi pagare.

3- Utilizzo della tecnologia VoLTE o VoWi-Fi

Questo è un altro modo per effettuare una chiamata Internet, la funzione di questa tecnologia è relativamente semplice, devi solo essere connesso a una rete Wi-Fi o LTE e l’applicazione converte la tua voce in una serie di pacchetti del computer fino a raggiungere la sua destinazione.

Questo strumento è molto paragonabile a WhatsApp o Gmail, è compatibile solo con gli smartphone LTE, in altre parole dovrebbe essere in grado di connettersi o stabilire una connessione 4G.

Mentre molti telefoni hanno già questa funzione integrata, ce ne sono altri che non lo fanno, quindi dovrai scaricare i pacchetti o il software corretti per usarlo. Più questa tecnologia viene sviluppata, più dispositivi sono compatibili con essa. Al momento, sappiamo solo quanto segue:

  • iPhone 6 o versioni successive
  • Huawei P9 e superiori
  • Samsung J3, J5 e J7
  • OnePlus One e superiori
  • Samsung S8 e superiori
  • Sony Xperia X, XZ, XZ Premium e versioni successive

4- Chiamate VoIP o Internet

VoIP ( Voice over Internet Protocol) è un modo per comunicare con le telefonate attraverso il protocollo Internet, dovresti anche sapere che questa tecnologia richiede l’installazione di diversi pacchetti o file, e questo non è un grosso problema.

Come VoLTE, trasmette la voce in file compressi a velocità di banda larga; velocità e larghezza di banda sono qualcosa di cui gli utenti traggono vantaggio quando vogliono effettuare chiamate verso altri paesi, inoltre è sufficiente una connessione a Internet, quindi è quasi gratuito.

Come effettuare chiamate internazionali dal tuo PC o telefono senza pagare?

In questa sezione spiegheremo i passaggi da seguire per poter effettuare chiamate internazionali senza alcun tipo di pagamento. L’aspetto positivo di avere Internet a casa è che puoi effettuare chiamate gratuite tramite Wi-Fi.

1- Abilita le chiamate Wi-Fi

Come ti abbiamo detto nella sezione precedente, questa funzionalità non è disponibile su tutti i dispositivi. Ma se ce l’hai, segui questi passaggi per attivarlo.

1- Per prima cosa devi solo fare clic su Impostazioni avanzate (questo può variare a seconda del telefono che stai utilizzando, poiché dipende dal produttore del cellulare)

2- Quindi dovrai vedere l’ opzione Chiamate Wi-Fi (in caso contrario, è perché il tuo telefono non ti consente di farlo) e fare clic su Attiva

3- Questo non è proprio un problema, dopo aver attivato la chiamata Wi-Fi, cerca la persona che vuoi chiamare e chiamala con questa opzione.

2- Chiamate con Google Voice.

Le chiamate di Google Voice sono molto buone, ma purtroppo non è possibile effettuare chiamate di emergenza, quindi se vuoi farle devi utilizzare il telefono con le sue funzioni predefinite.

Per prima cosa devi andare sull’icona dell’applicazione e guardare le « chiamate» in basso, se la persona che vuoi chiamare è nell’elenco delle chiamate recenti accanto al suo nome, selezionala.

Fare clic sull’opzione Chiama e scegliere uno dei seguenti metodi:

1- Scrivi nella casella di ricerca, inserisci il nome o il numero di telefono della persona e seleziona il contatto registrato che compare.

2- Toccare sulla tastiera e comporre il numero.

Dovresti anche sapere che se intendi chiamare un numero estero, devi comporre il prefisso internazionale. Oltre alla possibilità di chiamare tramite il tuo operatore telefonico, attiva l’ID chiamante sul tuo telefono.

3- Con WhatsApp Messenger

Tramite WhatsApp puoi effettuare chiamate di qualità, entrare nell’applicazione, cercare la persona che vuoi chiamare ed entrare nella chat room. Nell’angolo in alto a sinistra vedrai due icone: una con il telefono utilizzato per le chiamate vocali e l’altra con la fotocamera per le videochiamate.

Quando si seleziona una di queste icone, il telefono ricevente inizia a squillare finché non si risponde. Puoi fare lo stesso per le chiamate di gruppo, basta entrare direttamente nel gruppo e selezionare un’icona.

4- Chiama con Telegram

Telegram è un’App che continua a svilupparsi ogni giorno, quindi se vuoi usare il servizio di chiamata via Internet, devi avere installato l’ultimo aggiornamento, devi prima entrare nella finestra della chat e trovare le impostazioni con tre puntini verticali come icona. Dalle opzioni che appaiono, devi quindi scegliere di chiamare e stabilire una connessione.

Devi avere l’ultima versione, perché altrimenti la connessione non sarà possibile e Telegram non ti permetterà di provare finché non avrai l’ultima versione.

5- Chiamate tramite Skype

Per iniziare, è necessario fare clic sull’elenco dei contatti, cercare lì le informazioni disponibili sulla persona che si desidera chiamare e selezionare i pulsanti (o le opzioni) da chiamare.

L’icona del telefono è per la chiamata vocale e l’icona della fotocamera è per la videochiamata. Se vuoi effettuare una chiamata di gruppo, aggiungi un’altra persona. Per chiudere (o riagganciare) la chiamata, basta cliccare sull’icona orizzontale del telefono.

Puoi anche leggere: Come inviare messaggi WhatsApp senza avere il contatto registrato

Le 10 migliori app per telefonare gratis

Come accennato in precedenza puoi effettuare chiamate gratuite tramite Wi-Fi con alcune App, molte applicazioni ti consentono di effettuare chiamate gratuite indipendentemente dalla distanza che ti separa dalla persona con cui vuoi comunicare, ma per una migliore comunicazione è necessario un buona applicazione.

Qui ti mostreremo un elenco delle migliori applicazioni utili per effettuare chiamate gratuite:

1- WhatsApp

Questo servizio è costantemente aggiornato ogni giorno, il che lo rende un ottimo strumento, questa App permette anche di effettuare chiamate e inviare audio, anche se l’unico inconveniente è che non permette di comunicare con persone che non hanno l’applicazione installata.

Il servizio stesso è completamente gratuito, anche se se non sei connesso alla rete Wi-Fi può consumare una grande quantità di dati mobili. L’ultimo aggiornamento ha aggiunto le normali videochiamate e le videochiamate di gruppo, consentendoti di comunicare con più persone contemporaneamente.

2- Skype

Come tutti sappiamo, questa è stata la prima versione che ci ha permesso di effettuare chiamate internazionali gratuitamente e di poter inviare chiamate audio o sincronizzate.

Inizialmente, questo software doveva essere utilizzato sui computer, ma in seguito è stato sviluppato per supportare Android e altri dispositivi. Per scaricare l’applicazione non è necessario pagare nulla; anche se l’unico requisito per la comunicazione è che l’applicazione sia scaricata e installata da entrambe le persone (mittente e ricevente).

Tuttavia, se vuoi comunicare su un telefono su cui non è installata l’applicazione, puoi pagare Skype e questo ti consentirà di effettuare chiamate a un prezzo abbastanza elevato.

3- ooVoo

È un’applicazione che, come WhatsApp, prevede la possibilità di chiamare più persone (massimo 12) e una videochiamata per un massimo di 4 persone contemporaneamente. Puoi condividere file con i tuoi contatti, registrare video e caricarli su YouTube, il che è molto vantaggioso. Un’altra cosa da aggiungere su questa app è che se non ti connetti ad essa, puoi accedere a MSM o alle chiamate perché ti consente di accedervi tramite Facebook.

Se devi chiamare un numero al di fuori della rubrica che non puoi utilizzare in alcun modo per ricevere chiamate, dovrai pagare un credito abbastanza esiguo per ogni minuto di chiamata (verso fissi o cellulari).

4 linee

Questa App è nata in Giappone, ma oggi molte persone da tutto il mondo conoscono questa incredibile applicazione, proprio come WhatsApp, questo strumento ti offre la possibilità di effettuare chiamate di gruppo, videochiamate e inviare audio senza dover pagare nemmeno mezzo euro.

Questa app ha guadagnato una posizione elevata tra le app di comunicazione Internet con i suoi adesivi o adesivi grandi e attraenti.

5- Viber

Viber è uno degli strumenti più semplici per effettuare chiamate, sebbene al momento non ci siano videochiamate nelle sue funzionalità; Questo è simile al modo in cui WhatsApp utilizza l’elenco dei contatti che sono già stati salvati sul telefono e puoi anche aggiungere alcune persone alla rubrica dell’app.

Sebbene sia un po’ semplice rispetto ad altre app, puoi dire che è perfettamente funzionante. Se vuoi chiamare una persona fuori dal Paese, dovrai comporre correttamente il prefisso internazionale e il numero di telefono, altrimenti non sarai in grado di effettuare la chiamata.

6- Google Hangout

Questo è uno strumento fornito da Google, puoi usarlo dal tuo computer o scaricare l’applicazione sul tuo telefono. Per utilizzare questa funzione, devi registrare un account Gmail. Questa app è compatibile con la maggior parte dei telefoni e ti consente di effettuare chiamate di gruppo con un massimo di 10 partecipanti.

7- FaceTime

Puoi utilizzare FaceTime per una chiamata comoda, anche se puoi farlo solo con iPhone 4 o telefoni più recenti. Per utilizzare l’applicazione è necessario che il numero di telefono o l’indirizzo email della persona che si desidera chiamare venga aggiunto al cellulare e connesso alla rete Wi-Fi per evitare costi elevati di consumo di dati.

Se vuoi effettuare chiamate, fai clic sull’icona del telefono, quindi vai nell’elenco dei contatti e seleziona il contatto con cui vuoi parlare. Puoi anche trovare la funzione di videochiamata in questa app, invitando un’altra persona tramite una notifica che viene inviata semplicemente facendo clic sull’icona FaceTime.

8-Talku

Questa applicazione che, come le precedenti, ti permette di comunicare telefonicamente attraverso la rete Wi-Fi gratuitamente, e per le chiamate verso telefoni che utilizzano questa applicazione, paghi un credito per poter chiamare senza complicazioni.

9- UppTalk

Con Upptalk puoi chiamare e inviare messaggi tramite una connessione di rete Wi-Fi. È ottimo per chiamare un gruppo di amici, ma dovresti anche avere un’app installata sul tuo cellulare.

10-Tango

Tango non è riconoscibile come le altre App, ma è perfetto perché ti permette di comunicare tramite chiamate gratuite, puoi anche fare videochiamate fino a quando non aggiungi un filtro o immagini live. Puoi trovarlo disponibile sia per iOS che per Android.

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba