Applicazioni

10 migliori app per correggere i video

In un mondo in cui consumiamo quotidianamente tonnellate di contenuti multimediali, video e formati audiovisivi abbondano. Sui social network come YouTube, vengono caricati milioni di video ogni minuto e, sebbene possiamo trovare qualsiasi tipo di tema lì, i nostri video personali non sempre hanno il supporto necessario e possono essere danneggiati o danneggiati. Ma non è un problema grazie a queste app di riparazione video.

Con loro, saremo in grado di riparare quei video che sono stati danneggiati, sia fermandoci bruscamente al momento della registrazione, sia conservandoli su una memoria USB per molto tempo. Tutti i casi possono essere recuperati con una di queste app per correggere i video e in Appsfor.org ti forniamo un elenco completo per ogni problema riscontrato. Di seguito, la nostra TOP 10 delle migliori applicazioni per correggere i video.

Leggi: Le 8 migliori app per recuperare video su IOS e Android

10. Strumento di riparazione video MP4Fix

Uno dei problemi più comuni si verifica quando il dispositivo viene spento bruscamente al momento della registrazione, causando il danneggiamento del video. Se provi a riprodurlo e non te lo consente, con MP4Fix puoi ripararlo facilmente. Devi solo selezionare il file nell’elenco dei documenti, lasciare che l’app faccia il suo lavoro. La cosa migliore è che ci vorranno solo pochi secondi o minuti, a seconda del peso del file, per avere rapidamente il nostro video.

MP4FIX ripara i video da qualsiasi telefono, fotocamera o videoregistratore, purché archiviato in formato Mp4. Inoltre, l’app utilizza un video di riferimento che funziona correttamente ed è stato registrato dallo stesso dispositivo. L’unico aspetto negativo è che non ripara quei video scaricati da Internet, ma il resto lo rende una delle migliori applicazioni per correggere i video.

Scaricalo su Google Play |

9. Risolvi mp4 corrotti e video persi

Un’altra fantastica app di riparazione video che dovresti provare è questa. Fix Mp4 è in grado di recuperare le tue registrazioni video in formato mp4 a causa di vari danni, permettendoti di avere il tuo file completamente riparato e disponibile per la riproduzione. Inoltre, puoi esportare il risultato in diversi formati come Avi, Flv, Mob, 3gp e Mpg, rendendolo una delle applicazioni più complete per riparare video danneggiati.

Soprattutto, non dovrai fare molto, perché in soli due passaggi ti mancheranno pochi secondi per avere il tuo video disponibile. Puoi persino salvare i video recuperati nella memoria interna, nella memoria esterna o esportarli nel cloud. È inoltre compatibile con una vasta gamma di dispositivi e telefoni, dei marchi più riconosciuti come Samsung e Huawei.

Scaricalo su Google Play |

8. Ruota FX video

Molte volte commettiamo errori di registrazione e catturiamo il nostro video con la rotazione sbagliata. Il problema si verifica quando andiamo a riprodurlo, ed è capovolto! Ma questa ha una soluzione, con Rotate video FX. Devi solo importare i tuoi video storti e lasciare che l’app faccia il suo lavoro in pochi secondi. La qualità rimarrà la stessa, oppure puoi semplicemente scegliere altri formati e sfruttare le loro caratteristiche.

Inoltre, uno dei vantaggi di queste app di correzione Mp4 è che puoi scegliere il grado di rotazione del tuo video. Se lo hai registrato capovolto, di lato o inclinato, dovrai semplicemente scegliere tra i gradi di rotazione che variano da 90, 180 e 270 gradi Celsius, a seconda delle tue esigenze e di come vuoi avere la tua registrazione.

Scaricalo su Google Play |

7. Recupero video

Forse hai cancellato il tuo video per errore, o è stato perso tra così tanti file che non sai come trovarlo. Video Recovery è venuto per risolvere quel problema. Con il suo potente codice di scansione, esaminerà tutta la memoria del tuo dispositivo per cercare di trovare le parti cancellate e unirle, recuperando il tuo video in pochi minuti. Inoltre, scegli il formato di salvataggio tra mp4, avi e 3gp.

Non preoccuparti dell’efficacia dell’app, perché le sue statistiche indicano che ha avuto una percentuale di successo del 92% nei casi di recupero. Non aver paura di perdere la tua preziosa famiglia o le tue registrazioni personali, scarica l’app, usa i suoi molteplici e vari strumenti e inizia a goderti i tuoi file recuperati nella migliore qualità disponibile, ideale tra le applicazioni per recuperare video.

Scaricalo su Google Play |

6. YouCut – Editor video professionale

I problemi più comuni degli utenti sono presentati nelle caratteristiche dei video: scarsa qualità, cattiva illuminazione o problemi di rapporto dimensioni. Allora quello che ti serve è un potente editor video, come YouCut. Con esso, puoi eseguire un sacco di fantastiche modifiche, come riparare il colore, aggiungere effetti visivi e adesivi, unire più video in uno o semplicemente ridurlo ai segmenti che desideri, in modo da ottenere solo uno snippet del video.

Nel frattempo, YouCut è in grado di unire video e immagini per creare una sorta di collage divertente e animato. Sarà inoltre possibile fare presentazioni, rimuovere il suono di sottofondo e aggiungere tracce musicali, o semplicemente modificare la proporzione del video per adattarlo alle storie di Instagram, o a un normale post su qualsiasi social network. Sarai tu a scegliere quello che vuoi fare, semplicemente usando queste applicazioni per correggere i video e goderti i loro vantaggi. 

Scaricalo su Google Play |

Potrebbe interessarti anche: 13 app per realizzare video

5. Fabbrica di formati video

A volte, proviamo a guardare un video sul nostro smartphone e sorprendiamo! non può essere giocato. Il problema potrebbe non essere con un video danneggiato, ma con il suo formato che non è supportato dal dispositivo. Il modo migliore per risolverlo è con questa fabbrica di formati per Android. Con esso sarai in grado di convertire i tuoi video nei formati più popolari come Mp4, Mkv, Avi, Flv e persino in tracce audio come Mp3, Mp4, Wav e Wma.

Ma le funzionalità potrebbero essere molteplici, come modificare il formato per poterlo caricare su un social network o un sito di hosting video, oppure trasformare un video musicale in audio per poterlo ascoltare su qualsiasi lettore Mp3. Video Format Factory ha anche un compressore video incluso, nel caso in cui sia necessario risparmiare spazio sul dispositivo, o rendere più veloce il caricamento del video, riducendo notevolmente il peso, facendolo risaltare tra le applicazioni per correggere i video.

Scaricalo su Google Play |

4. Recupero video

Un’altra alternativa interessante per recuperare i video cancellati è con Video Recovery. Con esso sarai in grado di trovare quei file video che hai cancellato per errore o per qualsiasi motivo, poiché il suo codice di registrazione effettua una scansione approfondita della memoria del dispositivo per cercare di trovare il tuo file. Inoltre, l’app dispone di una sorta di manuale di istruzioni integrato, che spiegherà passo dopo passo cosa è necessario fare per recuperarlo in modo soddisfacente.

Scaricalo su Google Play |

3. Deshake lo stabilizzatore video

I problemi passano e i problemi arrivano. E quale peggior fiasco di quando proviamo a registrare un video in macchina e tutto si muove! Nessuno vuole vedere un mucchio di oggetti sfocati. Ebbene, questa app ripara quell’effetto sgradevole grazie al suo potente algoritmo di stabilizzazione, che consente di eliminare i movimenti indesiderati della fotocamera, stabilizzando l’immagine e preservando dettagli come proporzione, qualità audio e video e le sue dimensioni, rendendola una delle migliori applicazioni per aggiusta il video.

Scaricalo su Google Play |

2. Convertitore da video a MP3, compressore video

App di correzione video all-in-one vengono sempre visualizzate e questa è una di queste. Puoi convertire video in diversi formati, sia visivi che audio. Potrai anche tagliare il video, non solo nella sua durata, ma anche nell’immagine, nel caso tu voglia rimpicciolirlo o allungarlo un po’. Devi solo goderti le sue molteplici funzionalità e iniziare a riparare rapidamente i tuoi video.

Scaricalo su Google Play |

1. Compressore video – Taglierina video – Converti in MP4

Questa opzione è disponibile anche. Video Compressor è in grado di comprimere i tuoi video di grandi dimensioni fino a pochi MB per risparmiare spazio sul tuo dispositivo. Inoltre potrai anche tagliarli, cambiarne le dimensioni, caricarli in Standard Definition o High Definition e/o convertirli o nei molteplici e più conosciuti formati come Mp4, Avi, Mkv, Flv, Mov, Mp3, Wav e Wmv. Scegli tu cosa vuoi fare e l’app ti aiuterà in qualunque essa sia, distinguendosi tra le applicazioni per correggere i video. Divertirsi!

Scaricalo su Google Play |

Tutto sommato, tutte le app mostrate in questi elenchi hanno molte utilità e funzionalità di cui puoi divertirti. Se devi recuperare un video a causa di un danneggiamento, perché è stato danneggiato durante il tentativo di salvarlo, perché non viene riprodotto a causa di un formato sconosciuto, non può essere visto sul tuo telefono a causa delle sue dimensioni o perché è stato semplicemente eliminato per errore, con loro puoi fare di tutto per cercare di sistemare quel video di cui hai tanto bisogno o che desideri e che, a causa di circostanze diverse, non puoi vederlo.

In Applicationsfor.org sappiamo quanto sia importante preservare i nostri preziosi video e il modo migliore per uscire dai guai è utilizzare una di queste app. Scegliamo ogni opzione per i suoi molteplici vantaggi, funzionalità, caratteristiche e strumenti eccezionali, quindi ognuno è diverso e offre una possibilità esclusiva e particolare che non puoi perdere di provare. Questa è stata la nostra TOP 10 delle migliori app di riparazione video. Divertiti a vedere cosa hai riparato!

Dovresti leggere: Le 9 migliori app per creare video animati

Post correlati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Botón volver arriba